Automobili Pininfarina svela la voce della Battista: ecco i segreti del Suono Puro

13 Aprile 2022 0

L’auto elettrica è, per definizione, silenziosa. Alcune auto elettriche, però, preferiscono farsi riconoscere anche per il sound. E non stiamo parlando degli AVAS, quei suoni che le vetture a zero emissioni devono emettere per legge per farsi sentire quando avanzano a bassa velocità. Stiamo parlando proprio di un rombo artificiale che alcune auto, solitamente sportive, emettono con lo scopo di rendere più piacevole il viaggio agli occupanti da una parte e, dall’altra, più riconoscibile ed esclusivo il modello. È quello che ha fatto Automobili Pininfarina per la sua Battista, hypercar a zero emissioni che ha presentato quello che ha battezzato “Suono Puro” e che definisce come una vera e propria esperienza sonora.

UN SOUND PROGETTATO IN 2.000 ORE

Per mettere a punto il Suono Puro della Battista Pininfarina ha lavorato per oltre 2.000 ore coinvolgendo varie figure specializzate: designer, ingegneri e naturalmente tecnici del suono. Alla fine si è optato per un sound che risonasse alla frequenza di 54 Hz, un valore che è stato dimostrato avere un’influenza positiva sugli occupanti, che percepiscono così un maggior senso di comfort e benessere. Questa frequenza ha un significato particolare.

È infatti di tre ottave più bassa di quella a 432 Hz che è definita come Love Frequency o anche frequenza di guarigione o frequenza della felicità. Suggestioni a parte, la frequenza di 432 Hz fu scelta da Giuseppe Verdi per il la (che universalmente arriva a 440 Hz) delle sue composizioni forse solo per uniformare l’accordatura in tutta Italia forse anche perché in grado di trasmettere sensazioni diverse, più emozionanti e autentiche.

CATTIVERIA ON DEMAND

Ma il suono della Battista, che si può ascoltare in un video rilasciato da Pininfarina, ha anche la peculiarità di sottolineare l’indole e il carattere della vettura, che con i suoi 1.900 CV si presenta sul mercato come l’auto prodotta in Italia più potente della storia. Il timbro sonoro dell’auto cambia molto in base alla modalità di guida che si sceglie. Sulla Battista ci sono quattro programmi dinamici: Furiosa, Calma, Pura ed Energica. Il tutto è comandato da un software progettato su misura che attraverso sintetizzatori di nuova concezione e 12 altoparlanti interni ed esterni dedicati a questo scopo.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Polestar 2: prova su strada, l'elettrica che copia Tesla (e non è un male) | Video

Euro 7 ufficiale: lo stringente standard in vigore per le auto da luglio 2025

Auto elettrica fa rima con casa e indipendenza energetica | Un caffè con Silla

Audi Q3 Sportback 45 TFSI e S tronic, per chi la usa più in città | Recensione e Video