Foxconn presenta tre veicoli elettrici: Model C, Model E e Model T

18 Ottobre 2021 14

La strategia di Foxconn di ritagliarsi uno spazio sempre più ampio nel settore automotive è molto ambiziosa come abbiamo avuto modo di vedere negli ultimi mesi. La società, infatti, ha stretto accordi di collaborazione con diverse case automobilistiche. Adesso, Foxconn ha svelato i prototipi dei suoi primi tre modelli elettrici durante l'evento Hon Hai Tech Day 2021. Si tratta del SUV Model C, della berlina Model E e del bus Model T. I veicoli presentano il marchio Foxtron che è una joint venture formata da Foxconn con Yulon Motor.

POCHI DETTAGLI

I dettagli condivisi su questi modelli sono pochi. Le vetture devono essere viste anche come delle vetrine delle potenzialità della piattaforma per veicoli elettrici che Foxconn ha sviluppato per tutti i suoi clienti. In ogni caso, tali modelli saranno effettivamente prodotti e quindi li vedremo in futuro arrivare su strada.

Entrando nei dettagli, la Model C è un SUV elettrico realizzato per offrire spazio, prestazioni e consumi contenuti. L'azienda racconta che il design è minimalista. Inoltre, è stato possibile ridurre al minimo gli spazi utilizzati dai componenti meccanici per massimizzare lo spazio interno. La Model C è lunga 4,64 metri con un passo di 2,86 metri ed offre 7 posti ed una buona capacità di carico.

Dispone di un CX di 0,27 e accelera da 0 a 100 km/h in appena 3,8 secondi. L'autonomia raggiunge i 700 km. La berlina Model E, invece, è stata realizzata anche grazie alla collaborazione con Pininfarina. Questo modello deve essere visto come la futura ammiraglia che offrirà sia lusso sia tecnologia. Un modello in grado di accontentare, sottolinea Foxconn, le esigenze dei consumatori di fascia media e alta.


Un veicolo pensato anche per le aziende visto che lo spazio posteriore può trasformarsi in un luogo in cui lavorare. Non solo lusso e comfort, comunque, ma anche prestazioni. Secondo quanto dichiarato, l'auto potrà contare su circa 750 CV (552 kW). Potenza che permetterà un'accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 2,8 secondi. La Model E avrà un'autonomia di 750 km.

La Model T, invece, è un autobus che ha già superato diversi test di affidabilità e dispone di una batteria in grado di offrire fino a 400 km di autonomia. Accumulatore che può garantire anche sicurezza visto che resiste a temperature fino a 400 gradi. In condizioni di pieno carico, può superare pendenze sino al 25%. La velocità massima è di 120 km/h.

La berlina sarà venduta da una casa automobilistica non specificata al di fuori di Taiwan nei prossimi anni, mentre il SUV sarà venduto con uno dei marchi di Yulon e dovrebbe arrivare sul mercato a Taiwan nel 2023. L'autobus, che porterà il marchio Foxtron, inizierà a circolare in diverse città nel sud di Taiwan il prossimo anno in collaborazione con un fornitore di servizi di trasporto locale.

Il miglior Xiaomi per foto senza 5G? Redmi Note 10 Pro, in offerta oggi da Dronex Roma a 400 euro oppure da Amazon a 492 euro.

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rick Deckard®

In tutto ciò l'autobus sembra molto bello

Roman

i nomi tesla non scandiscono nessuna parola "sexy" un po'troppo complicato quando l'auto è brutta

giovanni

Non si contano pià le aziende cinesi che producono veicoli elettrici.

Ibenfeldan

Oppure il nome sarà direttamente "QU3", giusto per non copiare nient'altro...

G M

Foxconn? Quella Foxconn? Certo che dare sempre più tecnologia alla Cina ha aiutato e molto anche la nostra economia, uh eccome. I miei complimenti a tutti, bravi bravi bravi, personcine intelligentissime.

Carlito

si la so la storia ma dipende da dove si legge per arrivare a tutta la verità.
diciamo che c'era un accordo tra "gentiluomini" per non usare il nome poi invece Tesla ha registrato il nome per prima e subito dopo Ford. Comunque si sono accordati fuori dai tribunali anche perché ad Elon usare il 3 (l33t) da nerd e farsi pubblicità su sta storia è stato pure meglio lol

Andrea bortolin

Avevo linkato un vecchio articolo su un altro sito che parlava della causa legale con Ford, ma me l'hanno censurato. Comunque Ford detiene il diritto sulla model E, e a maggior ragione sulla T.

AcommonAlien

Sono riusciti a copiare anche i nomi :D

Sbrillo

allora credo che non permetteranno assolutamente l'utilizzo del nome "model T"

Carlito

Aspe' c'è pure Model T che è molto più importante come nome per Ford, anche perché Ford non ha mai fatto auto con nome Model E

Andrea bortolin

Dubito che Ford permetta di chiamarla Model E, visto che non lo ha permesso a Tesla (nome che ha cercato in tutti i modi di ottenere per la famosa parola "sexy").

AnalyticalFilm

Fun Fact: I nomi dei modelli Tesla scandiscono la parola S3XY, sexy.

I nomi dei modelli Foxxcon scandiranno la parola "CETT0 LAQUALUNQU3".

Canvas

Model C sembra molto interessante, non ci sono molte altre foto in rete. La Model E mi ricorda troppo la Lucid Air.

La solita fantasia Cinese, anche nei nomi...

Tesla Model Y, i consumi reali sorprendono nel nostro test: autonomia e noleggio

Dacia Spring: recensione, confronto consumi reali e test autonomia | Video

1200 km elettrici, presente contro futuro: da Milano a Monaco | Il ritorno

eRaid, un racconto di 1.000 chilometri in viaggio con (quasi) tutte le auto elettriche