IONITY: in Italia salgono a 13 le stazioni operative

28 Ottobre 2020 171

Buone notizie sul fronte dell'espansione della rete di ricarica IONITY in Italia. Nella giornata di ieri, infatti, è entrata in funzione la nuova stazione di Piacenza che si trova in Via Emilia Parmense 185. Complessivamente, sono 6 i punti di ricarica da 350 kW a disposizione delle persone che intendono rifornire di energia le loro auto elettriche. A questo punto rimangono ancora 5 le stazioni in costruzione che saranno completate/attivate nel corso delle prossime settimane.

Inoltre, all'appello mancano ulteriori 12 stazioni di cui ancora non si conosce la collocazione. Infatti, IONITY segnala l'ubicazione solamente quando iniziano i lavori di realizzazione. Vista l'attuale disposizione delle stazioni sin qui realizzate, è probabile che ne arrivino di ulteriori nel centro e nel sud Italia. Ma questo si scoprirà solamente con il tempo. Bisognerà quindi pazientare ulteriormente per scoprire dove sorgeranno le future nuove stazioni ad alta potenza per la ricarica delle auto elettriche.


Si ricorda che la rete IONITY nasce per agevolare gli spostamenti su lungo raggio dei veicoli a batteria. Infatti, i siti per la ricarica sono stati installati lungo le principali direttrici in tutta Europa. Il progetto originale prevede l'installazione di ben 400 stazioni sul territorio del Vecchio Continente. Attualmente ne sono già state aperte 290 e 58 sono in costruzione. 52 invece, devono essere ancora programmate.

I piani iniziali prevedevano di completare tutti i lavori entro il 2020 ma questo obiettivo sarà difficilmente raggiungibile visto che l'emergenza sanitaria ha rallentato per diverso tempo le operazioni. Infine, si ricorda che tutti i punti di ricarica dispongono di un connettore CCS e che il costo, in assenza di specifici abbonamenti con partner selezionati, è pari a 0,79 euro per kWh prelevato.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2, in offerta oggi da Hwonline a 988 euro oppure da ePrice a 1,102 euro.

171

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
an-cic

Ora si che ti riconosco

Gigio

Sei veramente un babbeo

an-cic

Adesso che ho la tua approvazione mi sento veramente molto più tranquillo

Gigio

ho capito, ma per uno spazzino come te un elettrico va bene

Davide Moriello

Poi sono 400km di autonomia. Non sono "gitarelle brevi fuori porta" o lo "struscio" in città.

Davide Moriello

Se hai 4 garage la ricarichi a casa!
Perchè continui a pensare alle colonnine?

Granduca di Populonia

...e non fa anche per la maggior parte delle persone OGGI (ad ogni modo io ho 4 garage di cui 3 disponibili e uno adibito a semplice magazzino di cianfrusaglie).....io immagino un giorno con tante auto elettriche da caricare e un rapporto con poche colonnine di ricarica, mica i 24000 circa di distributori di carburante fossile....ci vorranno 10 e più anni di disagi per chi userà un auto elettrica sopratutto se uno l'auto la usa non solo per fare le "gitarelle brevi fuori porta" o lo "struscio" in città.

Davide Moriello

Allora la macchina elettrica non fa per te. Nessuno ha mai detto che la macchina elettrica è per tutti nel 2020.

Granduca di Populonia

un'auto elettrica OGGI serve solo per fare lo struscio nei "salotti" del centro a meno delle vetturette elettriche (quadricicli da città), che potrebbero essere sensate. https://media0.giphy.com/me...

an-cic

Veramente la tesla ancora non la ho, arriva a febbraio. Oggi guido una sfigatissima (secondo gli altri) auto a metano

Granduca di Populonia

https://uploads.disquscdn.c...

Granduca di Populonia

non tutti hanno il garage e la disponibilità economica di installare un impianto di ricarica.

an-cic

Vendo la pelle e gli accessori per le scarpe che hai ai piedi

Granduca di Populonia

https://media2.giphy.com/me...

Granduca di Populonia

vendi colonnine di ricarica? https://media0.giphy.com/me...

Granduca di Populonia

..finalmente uno che la pensa come me, qui tutti o quasi esaltati per l'elettrico ed ad essere convinti che oggi, nella vita reale di tutti i giorni, sia sostituibile ai tradizionali carburanti.

Granduca di Populonia

...ecco finalmente è saltato fuori....ci avrei giurato.... il radical chic con la Tesla....ma per favore.....

Granduca di Populonia

https://media4.giphy.com/me...

Granduca di Populonia

https://media2.giphy.com/me...

Granduca di Populonia

Non comprerò un'auto, le lascio a voi queste che oggi sono mezze auto di transizione, un auto elettrica che ci mette ore a caricarsi facendo un salto indietro di un secolo come tempi e comodità quando un'auto a benzina in 5 minuti ed una semplice carta di credito e senza caxxi di abbonamenti e minchiate varie vai via con il pieno. L'auto è anche comodità, ad oggi troppi sbattimenti, pensieri e organizzazione per possedere un'auto elettrica, "prenota sull'app", "cerca i punti di ricarica più vicini", "cerca tra quello veloce e quello lento", speri che siano liberi e non occupati da altre vetture elettriche o VETTURE CON MOTORE TERMICO PARCHEGGIATE ABUSIVAMENTE (IO NE HO VISTE!!!), "scegli il percorso migliore per consumare meno carica", "scegli un orario in cui non hai caxxo da fare per ricaricare poichè se hai un pocodi fretta ce l'hai nello stoppino....e oggi a chi non capita di avere fretta???" ecc ecc, ooohhhhh 5/7 minuti dal benzinaio sotto casa e ho fatto tutto senza sta manfrina. Ci vediamo fra 10/20 anni...forse.

Davide Moriello

impazzire quanto ti costa? Cioè con la benzina il prezzo è uguale ovunque? Ma dove?

Poi come ti ho già detto, c'è solo un cavo da portarti dietro e puoi caricare ovunque, non devi portare altro.

Ma te quanti km fai al giorno? Perchè boh, io faccio 20.000km all'anno ma solo faccio una volta ogni due mesi viaggi più lunghi di 500km. Quindi teoricamente dovrei ricaricare ad una colonnina solo 6 volte in un anno.

Te invece il tempo te lo regalano che devi andare a fare benzina più volte in un mese?

an-cic

Aspetta che vado a prendere la sfera di cristallo e torno subito

Granduca di Populonia

...e poi devo impazzire per capire quanto costa ricaricare.....ma di cosa stiamo parlando.....colonnine scarse e di diversi tipi compatibili e non.....adattatori...abbonamenti...calcolo costi.....tempi di ricarica elevati...STRESS......MA A VOI IL TEMPO LO REGALANO???.....io continuo ad andare all'automatico con 5 minuti per fare il pieno, pompa sempre libera (non ho mai fatto coda per fare benzina)...prezzo subito esposto e...via si parte......le complicazioni le lascio a voi....forse ci penserò nel 2030 per una elettrica.....ma per quel tempo spero di essere fuori dall'Italia. https://media0.giphy.com/me...

Granduca di Populonia

..si..si fatti un giro dalle mie parti (Torino) e usa l'auto come la uso io. https://media3.giphy.com/me...

Granduca di Populonia

Oggi sono andato a fare spesa in una nuova area commerciale che disponeva diverse colonnine di ricarica...ebbene, quasi tutte occupate da auto con motore termico (ho controllato di persona)...e c'era pure il parcheggiatore autorizzato che smistava il traffico (no abusivo) che alla mia domanda del perchè non dice nulla a coloro che parcheggiano indiscriminatamente...lui ha replicato che non riesce a distinguerle le auto elettriche e che comunque non è un suo problema. https://media0.giphy.com/me...

Signor Rossi
Signor Rossi
Gianluigi

E peraltro se per fare 1250 km non ri fermi ogni 2 ore sei un pericolo pubblico

an-cic

basta che leggi nei commenti e l'autore dice chiaramente che la durata media delle soste è stata di 15-20 minuti. 5 soste, 1 ora. mettici pure un po di tolleranza ma è quello l'ordine di grandezza per 1200km. vedo poi che continui a ragionare con il sistema termico pieno-vuoto e ti ripeto che se non cambi modo di ragionare i conti non ti torneranno mai. la ricarica di una batteria non è lineare, per fare 0-60% ci metti 10 minuti, per fare 60-100% ci metti 50 minuti (dati a braccio per far capire). fare 4 soste da 10-60% (caricando 200%) ci metti meno tempo che caricare 0-100%.

The_Th

Ho capito che la colonnina te la trova l'app, ma se la colonnina sta a 10km dal tuo tragitto in mezzo al nulla e devi stare fermo 30 minuti ti tocca una deviazione di 10km (diciamo 10 minuti ottimisticamente) e 30 fermi, alla fine perdi 45 minuti.

1 ora su 1000km dubito fortemente vedendo il viaggio di cui sopra, non basta una ricarica di 1 ora per fare 1000km anche partendo da full e arrivando a destinazione con 0%, e non bastano nemmeno due da 30 minuti (che vuol dire perdere almeno altri 10 minuti tra esci, recati al posto X, attacca/stacca, rientra nel percorso)

an-cic

ti fa prendere l'autostrada per l'abruzzo ed il giro è molto più lungo. abetter ti fa passare per l'umbria e tagli dritto

an-cic

https://abetterrouteplanner.com/?plan_uuid=b018d71a-0e54-4047-9192-2a713bef7010

Silvano Piazza

grazie della condivisione della tua esperienza.

Davide10

Per quanto riguarda roma-ancona, su maps dice 3:26 ore, ovviamente senza sosta. Mi sa che o non è vero, oppure usiamo software diverso. https://uploads.disquscdn.c...

Davide Moriello

infatti le macchine elettriche non sono per tutti. Nessuno ti sta obbligando a comprare una macchina elettrica. Se non hai una presa elettrica in garage tutti sanno che la macchina elettrica al 99% non fa per te, almeno non nel 2020

Mark MILLER

Renault Zoe Z.E. 50 R135

da Roma ad Ancona, partito / arrivato con l'80% d batteria, 295 km percorsi in 3 ore e mezzo abbondanti + 2 ore scarse per ricaricare 2 volte, consumo medio: 192 Wh/km - 5.21 km/kWh

da Napoli a Bari, partito / arrivato con l'80% d batteria, 269 km percorsi in 3 ore abbondanti + 2 ore scarse per ricaricare 2 volte, consumo medio 209 Wh/km - 4.79 km/kWh

Davide10

https://uploads.disquscdn.c...

an-cic

la colonnina non la trovi tu, te la dice il navigatore o l'app del cellulare. che ci voglia più tempo di un diesel non lo contesta nessuno... la differenza è quanto più tempo. 1 ora su 1.000 km è tanto o poco? ognuno trae le sue conclusioni. 20 minuti su 3:30 ore di viaggio è accettabile o no? ognuno giudica per se.

The_Th

Io ragiono con il minor tempo di spostamento e la massima libertà di scelta, 400km con un diesel li faccio anche senza soste, con una elettrica molto difficile.
Anche un rabbocco breve e frequente non risolve il problema del tempo, devo comunque trovare una colonnina e fermarmi.

an-cic

fatti un giro su abetterrouteplanner... roma ancona con una zoe (giusto per non scomodare auto troppo costose).

3:44 ore di viaggio compresa una sosta di 27 minuti a perugia per ricaricare. non vedo nulla di complicato onestamente

Mark MILLER

sino a qualche anno fa la colonnina + vicina l'avevo a 30 km , poi a 15 km... mai rimasto a piedi... percorsi 75k km annui, MAI rimasto a piedi

an-cic

no, non è un esempio reale perchè la distribuzione delle colonnine non è ancora uniforme e come ti dicevo fare 400km in una zona piuttosto che in un altra da 2 esperienze completamente diverse. io 4-500km andata e altrettanti al ritorno in giornata li faccio minimo 2-3 di volte al mese. spesso li faccio in elettrico insieme al mio collega, e ti ripeto che la realtà è diversa dalla pratica. rabbocchi brevi e frequenti sono l'approccio elettrico, se tu ragioni con l'approccio serbatoio pieno serbatoio vuoto del mondo termico i conti non ti torneranno mai.

The_Th

Il mio esempio non è un esempio reale? Non capita mai di dover fare 400km? Il distributore lo trovi ovunque, la colonnina rapida no, ce ne sono poche e non sempre lungo il tuo tragitto, quindi ti tocca una deviazione e una sosta in un luogo dove magari non la avresti fatta.

Ah il metano ti dà la possibilità di viaggiare a benzina nel caso, l'elettrico no.

Mark MILLER

Tesla Model Y Long Range AWD

da Roma ad Ancona, partito / arrivato con l'80% d batteria, 294 km percorsi in 3 ore 24 minuti + 1 ora 11 minuti per ricaricare dal 6% all'84% in Via Umberto Terzi - Castelferretti, Falconara Marittima [Enel X Mobility], ChaDeMo, 1 stallo, 50kW

Giampiero Guarnerio

chiedilo ad Autostrade...
purtroppo puntano (o puntavano) a guadagnarci su creando costi ancora maggiori. il DL semplificazioni impone loro di "darsi una mossa", ma dal dire al fare ci passerà ancora qualcosa...

Davide10

Bella cartina!
Bellissimi poi anche i video che mostrano quanto è facile viaggiare in elettrico in autostrada, andare in vacanza, ecc ecc.
Nessuno però ha il coraggio di fare un bel video su percorsi tipo:
Roma-Ancona, Napoli-Bari, Reggio Calabria-Potenza, Firenze-Pescara, ecc ecc
Senza considerare i comuni limitrofi a queste grandi città.
Abito a Roma, quartiere San Giovanni, la colonnina più vicina dista 1,2 km.
Siamo ancora molto lontani da una copertura appena sufficiente di colonnine.
E ve lo dice uno che sta predisponendo la nuova casa con fotovoltaico, wallbox, ecc...

Giampiero Guarnerio

Ni...
quei prezzi sono subordinati ad un pagamento di una quota fissa periodica (credo mensile)
il che complica i calcoli previsionali.. ci può essere il mese in cui paghi e non usi o quello in cui usi tanto e il fisso incide poco.
onestamente
non conosco il caso di goingelectric. se fosse lo stesso di nextcharge sarebbe 0,70 per kW + 0,12 al minuto

Mark MILLER

sono 5 stalli, non 6

an-cic

io non contesto la teoria, contesto la pratica. quando presi la macchina a metano grossomodo le contestazioni erano simili, e lo dico chiaramente che restando nell'ipotetico hanno senso. ma la realtà è diversa, è fatta di una rete in via di sviluppo che in alcune zone è più limitante ed in altre quasi per nulla. vuoi fare un esempio pratico? facciamolo, ma così come hai scritto di pratico non c'è nulla

Mark MILLER

puoi usare le tariffe d altri gestori... ad esempio, DuFerco euro 0,40 / kWh (anche) su Ionity (in roaming)

Hyundai Kona Electric 2021, arriva il restyling: tutte le novità | Video

Vado a fare il pieno di idrogeno in Svizzera e (forse) torno | Video

Nuova Skoda Octavia 2020: stupisce sotto tanti aspetti | Prova Wagon 2.0 TDI

MyMi: la recensione del cuscinetto anti abbandono che protegge i bambini | Video