Enel X, ricarica più facile in Europa: oltre 50.000 punti disponibili

07 Agosto 2020 40

La rete di Enel X continua a crescere. La società ha annunciato che tutti coloro che utilizzano l'app JuicePass per ricaricare la propria auto elettrica potranno accedere ad oltre 50.000 punti pubblici in tutta Europa. Si tratta di un aumento significativo rispetto ai 30.000 punti di alimentazione disponibili nello scorso mese di giugno. Questo è stato possibile grazie ad un ampliamento degli accordi di interoperabilità tramite eRoaming con il Charging Point Operator nordeuropeo Last Mile Solutions ed anche con gli operatori has·to·be e E.ON.

Grazie a tale novità, gli utenti JuicePass potranno alimentare di energia le loro auto senza dover attivare nuovi contratti, nei punti di ricarica gestiti da Last Mile Solutions, has·to·be e E.ON, su una rete di circa 20.000 colonnine in Austria, Belgio, Svizzera, Germania e Paesi Bassi. Per chi intende muoversi in Europa con il proprio veicolo elettrico, magari per le vacanze estive, si tratta di una buona notizia. (Qui la guida su come ricaricare un'auto elettrica)


Dunque, attraverso una sola app gli utenti elettrici potranno avere accesso ad una rete molto vasta, cosa che semplifica di molto le procedure di ricarica. Infatti, una delle criticità che frenano l'adozione delle auto elettriche è il timore di doversi dotare di molteplici app e tessere che rendono complicati i rifornimenti di energia fuori casa.

Per quanto riguarda l'Italia, Enel X ha fatto sapere di aver superato la soglia di 10.000 punti di ricarica installati nel Paese. Ma i piani della società per il futuro sono molto più ambiziosi. Infatti, intende ampliare la propria rete di punti di ricarica pubblici e privati disponibili nel mondo a circa 736.000 entro il 2022, rispetto agli attuali 130.000, con l’obiettivo di supportare l’adozione di veicoli elettrici e accelerare la decarbonizzazione del settore dei trasporti.

Ma quanto costa ricaricare con Enel X? Ecco un piccolo schema dei costi attualmente in vigore.

  • Italia:
  • Ricarica in AC: 40 centesimi di euro a kWh
  • Ricarica in DC sino a 50 kW: 50 centesimi di euro a kWh
  • Ricarica in HPC oltre 50 kW: 79 centesimi di euro a kWh
  • Estero:
  • Ricarica in AC: 50 centesimi di euro a kWh
  • Ricarica in DC sino a 50 kW: 79 centesimi di euro a kWh
  • Ricarica in HPC oltre 50 kW: 79 centesimi di euro a kWh
Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 209 euro oppure da Unieuro a 479 euro.

40

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
provolino

con ricaricabile, facendo esempio 400kw il prezzo è molto buono, 0,35 a kw, il problema è che sono prezzi senza iva e quindi poi si finisce per pagare orientativamente lo stesso del prezzo di listino

l'abbonamento è ottimo ma costa 25 euro solo per i primi 3 mesi, poi diventano 50

provolino

con duferco, esempio, paghi meno del listino ufficiale

boosook

ma veramente i prezzi sono più alti...

Mark MILLER

abbastanza per non rimanere a piedi e sono in continuo aumento, il problema, OGGI, è che sono 'lente', non che non c sono... owiamente, saranno sempre d + e sempre meno lente

Mark MILLER

è il contrario, owiamente... anziché pagare tariffa standard + cara, paghi meno grazie al roaming

NEXUS

sono poche e nulla

Mark MILLER

t costa MOLTO meno in realtà, anche se usassi la tariffa standard... d solito, si usa la tariffa scontata...

Mark MILLER

quella è la tariffa standard... costa molto meno, in realtà, se la usi con altri gestori...

Mark MILLER

Enel X, A2A, Ionity... ed altri

Mark MILLER

costa sempre d + un litro d carburante, rispetto ad un kW d corrente, non c'è paragone... oltre ai < costi d manutenzione d EV, rispetto ai costi d manutenzione endotermcio

Mark MILLER

be un conto è 'dove sono' e la risposta è dovunque... un conto è dire 'non ne vedo chissà quante', owio che + ce n'è, meglio è...

Mark MILLER

puoi scegliere tra abbonamento e ricaricabile

provolino

Me ne puoi suggerire altri oltre Duferco?

provolino

Anche senza abbonamento?

provolino

Tralasciando i calcoli che hai fatto, che sono completamente sballati (ma non è importante in questo momento), hai dimenticato di considerare la cosa più importante, che un'auto elettrica e un'auto a combustione (benzina, gpl, etc) sono due mondi completamente opposti, ti cambia proprio il modo di vivere l'auto, il piacere di guida, le automazioni, le libertà di accedere in aree ztl o durante i blocchi, non pagare i parcheggi blu, niente bollo e mille altre cose che non sto a elencare.
Calcolare la convenienza di un'auto elettrica rispetto a un'auto a gpl guardando solo il consumo a km è come dire che è meglio comprare un trattore che una Mercedes perché il primo consuma meno del secondo

Marco Marcellino

tutti questi ragionamenti vanno oltre il calcolo del costo di percorrenza che ho fatto io, è ovvio che in base alle necessità personali poi ognuno va le proprie scelte

X Wave

Ma x il GPL ed il Metano devi fare decine di KM per trovare un distributore, questi sono autisti che fanno centinaia di KM e spenderebbero un sacco di benzina. Il pieno non lo fanno da casa, di cosa se ne fanno quelli di una Zoe con un'autonomia da 300KM?
L'80% degli autisti a livello europeo fa una media di non più di 40Km a settimana, se il pieno lo fai a casa con €13 e ti dura per 300Km (praticamente un mese e mezzo) non puoi non dire che non è conveniente anche se costasse il doppio!

Marco Marcellino

quindi confermi quello che dico io, il costo di percorrenza di un'auto elettrica potrebbe essere perfino più alto di un'auto GPL o metano. Io con la mia bravo a GPL ci faccio 15km/l con 0,57€/l fai un po' di conti e scopri che per fare 100km spendo un po' meno di 4€... se aggiungo le 10€/mesi che faccio di benzina arrivo a quasi 5€ per fare 100km delle auto a metano so per certo che stanno sulle 3,5€ per fare 100km... le auto elettriche generalmente fanno 7km con 1 kW di corrente, ma devi considerare anche che per caricare 1kW di corrente nella batteria ne devi erogare almeno 1,2kW perchè nella fase di ricarica si genera un po' di calore, poi appena la batteria arriva al 100% comunque la carica continua per bilanciare le celle per almeno un'altra ora... facciamo 0,25€/kW ricaricando a casa siamo a 3,6€ per percorrere 100km... quindi siamo più o meno al costo di un'auto a metano.... se nelle colonnine il prezzo è più alto anche solo 40cent a kW è la fine... qui si parla di 80 cent a kW come dicevo per essere realmente convenienti chi può deve necessariamente fare un impianto fotovoltaico altrimenti dal punto di vista economico il risparmi sarà minimo

X Wave
BlackLagoon

perché l'energia elettrica costa meno di 80c al kW. 40 li posso anche capire, ma 80 no.

Luigi

Il governo dovrebbe incentivare la realizzazione di nuovi garage nelle città, magari riconvertendo ove possibile negozi e magazzini abbandonati.

MatitaNera

Non è vincolante

boosook

Beh alla fine il guadagno deve esserci anche dal punto di vista economico. Se l'auto elettrica è green, ci deve essere a conti fatti un minor consumo di energia e dunque un minor costo per l'utente.

boosook

Ah bene, ora si inventano pure il roaming per l'energia... Come se io, quando faccio benzina in Germania in una pompa tedesca, dovessi pagare un sovrapprezzo a Eni, così, tanto per fare.

Lupo1

Si parla di cifra compreso tasse e iva

Marco Marcellino

Quello che ho sempre pensato e non penso di essere un genio basta prendere in mano dei vari carburanti, metterli in rapporto con i km che ci si fa e fare i confronti. E si scopre una verità che non si dice quasi mai, un'auto elettrica è realmente conveniente solo se la corrente la si paga al massimo 0,20 cent/kW altrimenti si fa meglio con un auto a metano o a GPL. Un'auto elettrica è realmente conveniente solo se la si ricarica con un impianto fotovoltaico a 0€ o quasi altrimenti la vedo dura compensare il costo ancora sproporzionato rispetto ad un'auto metano o GPL. Purtroppo se non si ha un garage di proprietà la stragrande maggioranza dovrà avere a che fare con queste maledette colonnine che saranno sempre troppo poche troppo lente e troppo costose e che a mio avviso saranno il più grande ostacolo alla diffusione dell'elettrico molto più dell'autonomia

Gv83

Non dipende dal proprio contratto? Io ho 6.7 cent a kWh per uso domestico

Mark MILLER

SE si usa, ad esempio, DuFerco in Roaming su Enel X, costa meno...

ghost

Perchè la benzina ha questo prezzo a causa delle tasse, appena lo stato le mette anche per la corrente sai che ridere...

francisco9751

boh..meno di 10 cent

NEXUS

ma dove sono ste colennine? io non ne vedo chissà quante

MatitaNera

Perché dovrebbe costare meno?

Luca Tuninetti

Un momento.... In Italia costa circa 0,20€ la corrente ad uso DOMESTICO fino a circa 6 kW, non di certo a 22,50 o 100. È come lamentarsi che il cibo al ristorante è più caro che farselo a casa, o che la bottiglietta al bar da 1€ è ben più cara dell'acqua bevuta dal proprio rubinetto. Detto questo, l'articolo riporta il prezzo di listino. Ci sono moltissimi modi, Duferco in primis, per abbattere e di parecchio quei prezzi ;)

Lupo1

20 cent circa

RockMillion

quanto costa mediamente ricaricare nei box?

Aristarco

Chi l'ha fatto ai tempi del primo conto energia ha fatto i soldi senza nemmeno le colonnine

BlackLagoon

ricaricare una tesla da 100kWh ti costa come fare un pieno di benza ad una classica berlina

ADM90

Troppo cari come prezzi. Ok che c’è la ricarica rapida ma l’energia costa 0.20 cent al KWH in Italia (circa).

Ngamer

devo mettere pannelli solari in un campo e metterci una 10 di colonnine di ricarica faccio i soldi con sti prezzi :P

BLERY

79 centesimiiiiiii?! metanooooo aiutooooo..

Nuova Skoda Octavia 2020: stupisce sotto tanti aspetti | Prova Wagon 2.0 TDI

MyMi: la recensione del cuscinetto anti abbandono che protegge i bambini | Video

Come lavare l'auto a casa per farla rinascere | Guida e Video

Tempo di ricarica auto elettrica: a casa e alle colonnine AC/DC | Video