Audi e-tron, il restyling si è fatto spiare su strada. Il debutto si avvicina

06 Luglio 2022 9

Audi sta lavorando al restyling del suo SUV elettrico e-tron che dovrebbe debuttare entro la fine dell'anno. Adesso, proprio un muletto del restyling è stato intercettato durante un test sulle strade delle Alpi. In realtà, le nuove foto spia mostrano due vetture. Oltre alla e-tron, infatti, è presente anche un muletto del restyling della e-tron Sportback. Le immagini mostrano un livello di camuffamento limitato all'anteriore e al posteriore per entrambe le vetture.

DIVERSE NOVITÀ TECNICHE

Gi aggiornamenti estetici non saranno, comunque, moltissimi. Arriveranno una serie di modifiche al design dei gruppi ottici, della griglia, delle minigonne laterali e dei paraurti anteriore e posteriore. Nessun stravolgimento, comunque, ma solo una serie di ritocchi. Inoltre, come spesso capita con i restyling, è possibile che arrivino nuove tinte per la carrozzeria e cerchi in lega dal rinnovato design. Curiosità, nelle foto spia si vede che la e-tron Sportback dispone di specchietti laterali tradizionali. Invece, la e-tron presenta delle telecamere esterne al posto degli specchietti.

Le modifiche estetiche permetteranno ai modelli della gamma Audi e-tron di rimanere competitivi in un settore, quello dei SUV elettrici, che si sta affollando di rivali.

Non ci sono immagini degli interni ma ci si può aspettare un aggiornamento soprattutto a livello della tecnologia con l'introduzione di un sistema infotainment di ultima generazione. Le più grandi novità, però, riguarderanno la meccanica. Infatti, da diverso tempo si parla dell'introduzione di una serie di miglioramenti al pacco batteria, dell'arrivo di motori più efficienti e di un affinamento del sistema di recupero dell'energia.

Grazie a queste novità, l'autonomia del SUV dovrebbe migliorare ed arrivare attorno ai 600 km (oggi fino a 446 km). Non si può non ricordare, inoltre, che in passato erano arrivati dei rapporti che affermavano che Audi volesse cambiare con il restyling il nome del suo SUV elettrico per mettere un po' di ordine all'interno della gamma e-tron ora che ci sono molti più modelli rispetto al passato. Secondo queste informazioni, Audi e-tron potrebbe alla fine chiamarsi Audi Q8 e-tron. Il SUV elettrico continuerà a poggiare sulla piattaforma MLB che, come sappiamo, era nata per ospitare modelli endotermici. 

[Foto spia: CarScoops]


9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
vogliolaprivacy

consuma come una petroliera

ACTARUS
Johnny

Non saprei.
O meglio, quando sei sceso dall'auto e l'hai chiusa sicuramente si spegneranno (non avrebbe senso lasciare telecamere che registrano e schermi accesi se non c'è nessuno in auto), ma presumo che si accendano quando apri la portiera e che si spengano quando sei già sceso dall'auto, per una questione di sicurezza. Un po' come succede con il quadro strumenti.
Forse in qualche video si riesce a capire come funzionano.

Mr. G/Blocked:42/Mac+Android

Un po' come i concept delle auto volanti, belli ma inutili all'atto pratico

Portobello

ma quando l'auto è spento sono spenti anch'essi, giusto?

Signor Rossi

Una delle più belle vetture elettriche in assoluto con dei interni di gran classe, se sono riusciti a “risolvere” il problema dei consumi piuttosto alti, un 35 a 40 kWh/100 km ... avrà successo.

Sarebbe ora che quelli di VW riescano a produrre una vettura elettrica come si deve.

ACTARUS

Oppure, firmato il contratto, si farà, vedremo, nuova start papp ecc ecc...

Johnny
la e-tron presenta delle telecamere esterne al posto degli specchietti

In realtà gli specchietti digitali li ha sempre avuti solo come optional.

Jack79

Oramai i titoli son tutti uguali, cambiano solo il modello... "Si è fatta spiare"

HDBlog.it

Libero e Virgilio giorni di fuoco, davvero gli S23 non sono già ufficiali? | HDrewind 50

Auto

Citroen C5 Aircross Plug-in Hybrid alla prova del pendolare: consumi e comfort

Auto

Cupra Born eBoost 231 CV: è lei l'elettrica più bella del reame VAG? Prova e video

Auto

Mild Hybrid, Full Hybrid e Plug-in Hybrid: le differenze spiegate bene!