Lancio nuova Audi A3: formazione del personale con strumenti digitali

08 Maggio 2020 12

Audi si sta preparando, per la prima volta nella sua storia, ad un lancio totalmente digitale di un suo modello. La nuova gamma A3 arriverà presso le concessionarie nel corso dell'anno e vista la situazione sanitaria in atto, il marchio tedesco ha deciso di non formare il suo personale alla vecchia maniera, ma di puntare solo su strumenti digitali tra cui anche la realtà virtuale e aumentata.

Normalmente, la preparazione prevede la presenza fisica in una location di circa 400 formatori specializzati nei settori del prodotto, delle vendite e dell'assistenza. In aggiunta, vengono formati 250 tecnici istruttori provenienti da oltre 90 Paesi. Tutte queste persone, poi, trasferiscono quanto imparato ai loro collaboratori. Lo schema, oggi, non può essere più seguito. Già in passato, Audi aveva sfruttato le risorse digitali per la formazione. Per il lancio della e-tron che abbiamo provato a marzo dello scorso anno, il marchio aveva utilizzato la realtà virtuale. Quanto imparato in quell'occasione è servito per proporre un programma di training completamente digitalizzato per il lancio della nuova gamma A3.


Gli specialisti delle vendite e dell'assistenza stanno già seguendo, da alcune settimane, dei corsi formativi online dedicati, per esempio, alle varianti di motore e trasmissione o ai sistemi ADAS. All'interno delle videoconferenze, queste persone possono approfondire temi specifici con gli esperti del marchio. A tutto questo si affianca una piattaforma digitale su base mondiale che permette di accedere a una vasta gamma di materiali formativi.

Per il training tecnico della nuova A3 è dedicato un programma di autoapprendimento con test d'accesso e finali, video specifici realizzati da Audio Service TV e tutorial per offrire risposte alle varie tematiche. Il corso sui sistemi di propulsione, basato sulla realtà aumentata, sarà presto integrato con applicazioni di realtà virtuale per consentire ulteriori approfondimenti.


12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giacomo

La a3 no, ma ha ben altre lacune

DjMarvel

e la golf 8, per la A3 nuova non so.. spero di no

Giacomo

Purtroppo al cuore non si comanda. Prenderei la Giulia, ma io quella calandra a triangolo non la sopporto

Giacomo

La Leon

Squak9000

basta non comprare... fonché la gente compra...

Mario Sernicola

Chi ha l'asta per il cofano?

MatitaNera

Fuffa distillata

DjMarvel

Gli avranno detto di guardare la Golf che tanto è uguale

Giacomo

Anche la nuova seat leon non scherza. Peccato per i materiali interni.
Ad ogni modo trovo che un auto da 30mila euro con l'asta per il cofano sia imbarazzante

Kamgusta

si sta trasformando in una seat

Giacomo

Quanto è bella santo cielo. Quel blu atollo è poesia

L'illuminato

Invece di pensare a ste minchiate che abbassino i prezzi sempre più spropositati

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren

Moto

Askoll NGS: abbiamo provato la nuova generazione di scooter elettrici | Video

Mobile

Recensione Amazon Echo Auto: per portarsi Alexa anche in macchina

Video recensione

Recensione Nilox DOC Twelve: per andare ovunque, ma con qualche sacrificio