Nuova Audi A3 Sedan: ancora più sportiva e connessa | Prezzi e configuratore

29 Aprile 2020 94

Audi ha svelato ufficialmente la nuova A3 Sedan. La base della seconda generazione di questo modello è quella dell'ultima Audi A3 Sportback da cui mutua anche molte caratteristiche tecniche. Al lancio saranno disponibili le motorizzazioni 2.0 TDI da 150 CV e 1.5 TFSI da 150 CV. In Italia arriverà nel corso del terzo trimestre del 2020. Si può già ordinare.

DIMENSIONI E DESIGN

La Casa dei 4 anelli ha lavorato molto per proporre un design in grado di offrire un perfetto mix tra eleganza e sportività. Crescono le dimensioni rispetto al modello precedente. La nuova Audi A3 Sedan misura 4,5 metri in lunghezza, 1,82 metri in larghezza e 1,43 metri in altezza. Grazie a questa scelta, gli interni sono più confortevoli e per i passeggeri c'è maggiore spazio. Buona anche la capacità del baule che raggiungere i 425 litri.

Esternamente si nota subito la somiglianza con la A3 Sportback. Il frontale è sostanzialmente il medesimo caratterizzato da una griglia a nido d'ape e da prese d'aria squadrate. Le fiancate continuano ad essere svasate, un particolare che contribuisce a dare grinta al look complessivo dell'auto. Sul posteriore, invece, spicca il profilo del tetto che scende con un'inclinazione quasi da coupé. In cima al baule è stato collocato un piccolo spoiler. I gruppi ottici posteriori sono a sviluppo orizzontale.

Audi ha prestato molta cura nel progettare la veste aerodinamica della nuova A3 Sedan visto che il CX raggiunge il valore di 0,25 con un leggero miglioramento rispetto al modello precedente.

INTERNI ED INFOTAINMENT

Gli interni della berlina sono sostanzialmente identici a quelli della 5 porte, tecnologia compresa. Dunque, salendo a bordo si noteranno subito la strumentazione digitale e il sistema infotainment MIB 3 che si può gestire da un ampio display collocato centralmente. Presenti molteplici servizi connessi e le immancabili compatibilità con Apple CarPlay ed Android Auto. Attraverso l'app myAudi sarà possibile configurare alcune impostazioni dei sistemi digitali dell'auto dallo smartphone.

Inoltre, a partire dalla metà del 2020 arriverà pure l'assistente vocale Alexa. La nuova Audi A3 Sedan offre quindi tanta tecnologia ma sempre fruibile con facilità.

SISTEMI ADAS

Audi propone per questo nuovo modello tutti i sistemi ADAS già visti nella versione a 5 porte per garantire sicurezza e comfort di marcia. Di serie si trovano, per esempio, l'Audi pre sense front, il collision avoid assist e l'assistenza al mantenimento della corsia. Tra gli optional è possibile ottenere ulteriori sistemi di sicurezza quali l'assistenza al cambio di corsia, l'avviso di uscita, l'assistente al traffico trasversale posteriore e il cruise control adattivo.

Presente anche la tecnologia Car-to-X che sfrutta i dati della navigazione e i segnali stradali per ottimizzare il funzionamento del predictive efficiency assist che frena o accelera l'auto in modo predittivo. Presente anche la possibilità di poter disporre dell'assistente al parcheggio.

MOTORIZZAZIONI

La nuova Audi A3 Sedan offrirà molteplici motorizzazioni. Come accennato all'inizio, al debutto sarà disponibile il 1.5 (35) TFSI con tecnologia di disattivazione dei cilindri. Questa unità è in grado di sviluppare 150 CV e può essere abbinata a un cambio manuale a 6 rapporti o a un S tronic a doppia frizione a 7 rapporti. In questo secondo caso, il propulsore sarà dotato della tecnologia ibrida Mild Hybrid a 48 Volt.

Sul fronte dei consumi e delle emissioni, Audi dichiara 5,8-6,2 litri per 100 Km e 131-142 grammi/Km di CO2 per la variante con cambio manuale. Il modello automatico fa segnare 5,6-6,1 litri per 100 Km e 127-138 grammi/Km di CO2. Parlando di motori diesel, al debutto sarà subito disponibile un 2.0 TDI da 150 CV con cambio S tronic a 7 rapporti. Consumi di 4,5-4,9 litri per 100 Km ed emissioni pari a 118-129 grammi/Km di CO2. Successivamente arriveranno anche un 2.0 TDI da 116 CV e un 1.0 TFSI da 110 CV.

ALLESTIMENTI E PREZZI

La nuova Audi A3 Sedan può essere scelta nella varianti d'ingresso, Business, Business Advanced e S line edition. Gli interessati potranno optare tra 12 tinte differenti. La dotazione è ricca sin dalla versione base. Di serie, per esempio, i cerchi in lega da 17 pollici, i proiettori a LED, 2 prese USB-C per i passeggeri posteriori, i sensori luci e pioggia, gli specchietti esterni in tinta con la carrozzeria e ripiegabili elettricamente, il volante multifunzione a 3 razze, il climatizzatore, il display touch da 10,1 pollici, il cruscotto digitale da 10,25 pollici, la radio DAB+, la chiamata d'emergenza e il cruise control.

Al lancio è disponibile anche l'esclusivo pacchetto "edition one". Gli esterni si basano sulla variante business advanced mentre gli interni prendono spunto dal pack S line. Capitolo prezzi: il modello Audi A3 Sedan 1.5 TFSI da 150 CV parte da 31.400 euro. La variante 1.5 (35) TFSI S tronic 150 CV MHEV può essere acquistata da 33.600. Infine, la versione 2.0 (35) TDI S tronic 150 CV è offerta da 36.500 euro.

CONFIGURATORE NUOVA AUDI A3 SEDAN

Nota: articolo aggiornato al 29 aprile con informazioni sui prezzi.


94

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco Magno

Si va a fortuna. Prima di tutto i km devono essere reali e poi bisogna che la macchina sia stata trattata bene.
Ogni modello di ogni casa automobilistica ha i suoi difetti costruttivi o "tipici", se questi si presentano su un auto premium sono (solitamente) dolori.
Qualche anno fa, per dire, le BMW soffrivano di problemi di turbina (3000€ almeno di spesa), Mercedes tendeva a fondere il motore (e se non ci si fermava per tempo si faceva un danno pari al costo della macchina), Audi soffriva di problemi a collettori di aspirazione e scarico, ecc. (riassunto molto veloce, giusto per avere una idea).
Il problema è che con vetture di questo tipo raramente un meccanico generico riesce a risolvere un problema sconosciuto (perchè le attrezzature di diagnosi e corsi di formazione costano troppo e non li comprano). Quindi ci si deve rivolgere, solitamente dopo 1 o 2 giri dal meccanico generico, alla rete ufficiale che ha dei costi di manodopera e ricambi davvero importanti (e intanto si erano già sostenute delle spese)

In ogni caso, le macchine in generale sono affidabili, il problema è solo la spesa imprevista. Per esperienza, motori BMW 2 e 3 litri a gasolio non hanno nessun problema ad arrivare a 300 mila Km ma non acquisterei mai una BMW con più di 100/120 mila Km (anche perchè solitamente sono motori "maltrattati" per divertimento)

halo

Ti consiglio di andare a vedere, quando sarà possibile come è fatta la cx30.
Resterai stupito.
Se poi vai a farti un giro capirai che non ha niente meno di una Audi.
Già la mia cx5 del 2015 era ottima, ad oggi nessun problema meccanico e interni perfetti, nessun rumore.
La qualità non abita oramai solo in Germania ma anche altrove a prezzi molto più concorrenziali e con innovazioni tecnologiche, vedi il motore skyactive-x, che i teutonici non mostrano più.
Oramai falsi miti macchiati tra l'altro di atteggiamenti disdicevoli e truffaldini (dieselgate).

Mattia Alesi

Esatto, anche a me la stessa impressione di "berlina per i paesi emergenti"
Solo che non sapevo ero riuscito a formalizzarlo ahahah

tivi92

Costa cara ed è vero, ma non pariagoniamola a Mazda..
Audi è uno step sopra per quello che offre.

Desmond Hume

bellina per essere audi

Ben

Non so voi ma io se vedo passare una Giulia so che è una Giulia, se vedo passare questa devo guardare che numero c'è scritto dopo la A sul portellone posteriore!

Ben

Oggettivamente non è brutta, il solito design Audi. Mercedes ha più stile nel design, ma i tablet come tachimetro mi fanno storcere il naso!

Adri949

Secondo me, se vuoi toglierti lo sfizio senza impegno, paga una "rata" per qualche mese e prendine una con quelle specie di abbonamenti mensili. Non hai spese, stai tranquillo e ti diverti per un po'. Quando ti è passata, la ridai e continui a guidare la tua

Adri949
Davide
simone

Hai davvero ragione ! Alla fine è inutile fare la fame o comunque stare attenti ad ogni spesa per l’auto! A volte invidio i trans frontalieri italiani che lavorano in Svizzera! Con 5-6k€ ti prendi una classe a da 25 in contanti subito! Cavolo...

Adri949

Lo sfizio ci sta. Io a 18 anni mi presi una mini e me la sono goduta. Il punto è che a 18 anni non dovevo andare chissa dove e si la manutenzione costava un rene. Crescendo, uno deve girare di più e deve avere un'auto pratica ed affidabile. Credo che finire col "vivere per la macchina" sia una delle cose più stupide che si possano fare, nonostante io sia un appassionato. Inutile fare il passo più lungo della gamba per apparire ciò che non si è. Poi la macchina è qualcosa che può essere difettosa, che può essere rubata, incidentata, è un qualcosa di molto volatile. Se sei pignolo e ansioso come me, prendere una macchina costosa, ti farebbe solo stare in pensiero quando la parcheggi. E poi... Prendi una macchina costosa, a parte la manutenzione, minimo una bella kasko sopra e tutto cio che ne deriva. Secondo me non ha senso a meno che tu viva solo e ti possa permettere spese in eccesso perche ogni mese metti qualcosa da parte... E poi... 25 mila euro una classe a... Capisco che le lucine dentro attirino, ma un mutuo a 15 anni per che cosa? La finisci di pagare quando la butti. Poi hai una vaga idea dei costi se li fai in concessionario? Per dire, circa 800 euro solo di distribuzione ha senso? Ne vale davvero la pena? Prendi qualcosa nelle tue corde e usala per quello che è, secondo me. I soldi in più spendili in cose che ti piacciono davvero e che puoi goderti quando vuoi. Se proprio vuoi toglierti lo sfizio di una bella macchina che ti faccia divertire e ti faccia anche acculturare in merito, opterei per modelli vecchi di auto sportiveggianti. Delle due posti secche iconiche magari (tipo una mx5) oppure una fiesta st nuova se veramente vuoi spendere quelle cifre.

halo

Allora ho configurato questa A3 selezionando la versione Sedan e FSI 1.5 e cambio 6M.
Ho messo optional in modo da confrontarla con una Mazda CX30 allestimento Exceed.
La A3 alla fine viene 38K con alcuni optional in meno contro i circa 30K della Mazda CX30.
Veramente uno sproposito, questi tedeschi vendono l'oro e sarebbe ora che si dessero una bella ridimensionata.

simone

Capisco! Io ammetto che non sono esperto in campo meccanico esprimo solo quello che è il mio gusto estetico! Prima stavo guardando una classe a usata di un anno 25k€ 30k km. Mi piacerebbe molto però poi penso sempre rispetto alla mia fiesta di adesso se si rompesse qualcosa quanto spenderei?? E guadagnando solo 1500€ non me la sento di rischiare, anche se ho 28 anni ed è questa l’età in cui dovresti toglierti certi sfizi!!

Adri949
Davide
Adri949
Adri949

A me sembrano pacchiane, che ti devo di. Poi auto tedesche ne ho avute e non hanno questa qualità fiori dal comune come tanti vogliono far credere, e nemmwno sono più affidabili. Sono auto come tante con degli interni più rifiniti e i costi di un rene per ogni sciocchezza che si rompe. Poi, per il resto dipende dei prezzi di cui parliamo perché potrei partire da una mondeo, per spaziare ad una infiniti, una lexus, una volvo, una aston... Se dovessi scegliere "economico", tra i 20 e i 30 mila euro andrei senz'altro di kia ad oggi. Auto di qualità, affidabili e finalmente evolute anche nel design. Poi ribadisco, sul fatto del gusto, quello è soggettivo e non si discute, meccanicamente le tedesche sono ottime macchine, come lo sono anche altre. Quel che dico è xhe tra quel che sono e la nomea che si sono fatte, c'è una certa differenza. Un po' come se parlassimo di Apple in campo telefonia. Ottimi dispositivi, ma da qui a villantare la perfezione che sparano tanti ce ne passa

Ratchet
simone

Chiaro! Però se non posso spendere di più piuttosto che comprare questa Audi prendo altro di più economico

simone

Non è che sembrano pacchiane ma ci sino modelli più riusciti di altri. A parte questo a te cosa piacerebbe prendere?

Fabrizio

Buono a sapersi

makeka94

MI stai confendo con l'altro utente immagino, comunque più della mia sicuro, me l'hanno incidentata durante il lockdown, non che da nuova valesse più di 13-15k eh XD

Davide

Vale piu della tua sicuramente

makeka94

Nel senso che vale tanto o 0?

makeka94

Della serie RGB + 15km/h insomma XD

Anatras

Vedo che te ne intendi di auto, non guardare solo al motore.
La sportività si vede dai nuovi fari led, dai terminali di scarico finti, dalle prese d'aria dove non passa l'aria, dal pacchetto s-line.
L'unica caratteristica sportiva che le manca è la fascia led lungo tutto il posteriore.

luca bandini

beh quelle sono ben più care

Davide

Ahahahah ford? Quelle con interni anni 90? Io non solo ho la patente, ma la mia macchina vale quanto te

marian_12

Mi piace la sportback ma questa non la prenderei perché con un costo simile si porta a casa una a4 avant o ancora meglio la nuova bmw serie 3 che è tutt'altra classe.

Adri949

Anche io giro con una fiesta, ma questo non implica che in generale le audi possano sembrare pacchiane. In generale le trovo le auto del perfetto tizio medio che vuole apparire. Lucine e ammenicoli tecnologici a tutto spiano. Linee spigolose grezzisime e tutti li convinti ad essere fighi con una roba del genere. Sono design belli sul momento. Invecchiano nel giro di due anni, tant'è che fanno un restyling ogni tre per due. Se tieni un'Audi per 10 anni, sembra ne abbia 20

marian_12

Ma anche no, l'a4 è ben più proporzionata.

simone

Ok io giro con una fiesta e sono povero ma credimi che mi vergognerei a girare con questa Audi!! Se non posso permettermi altro aspetto o scelgo altro ma non questa cosa qua! RS6 ABT - DIE LEGENDE!!:)

simone

Sisi serie 2 fa schifo uguale ma neanche la prendo in considerazione per il mercato Eu. Guarda la serie 3 rispetto al A4!

luca bandini

la nuova serie 2 è orripilante a dir poco, la cla è gran bella ma è 20cm buoni più lunga, meno pratica e più cara. la classe A sedan è la diretta rivale

Adri949
Adri949

Prezzi fuori dal mondo

Adri949

Si, l'ho solo venduta. Ora anche la mia ford attuale va benone. L'unica a darmi una caterva di problemi è stata la Mini. Tu hai l'età per guidare almeno? Ma continui a pensare che sia santoss solo perche pi etichetto per quello che sei? Adorabile

Adri949

Beh le tedesche costano perché hanno quella nomea di premium, che poi di premium non hanno chissà cosa. Penso lo sappia chiunque che a compraree certe macchine ti costa la manutenzione. A comprare la macchina costosa son buoni tutti con le rate. Per quanti ne vedo che comprano auto simili e poi girano con le gomme finite o di marche cinesi o che vanno dall'ultimo dei meccanici principianti per risparmiare...

Giovanni

Il restyling della precedente è uguale

simone

Eh be vorrei vedere! In America mica hanno gusto per le auto! Questa mi fa impressione... meglio la Sportback o se vuoi berlina meglio bmw o Mercedes. Al posto di questa molto meglio cla.

simone

Io non riesco a farmela piacere... molto meglio la Sportback ... o se vuoi una berlina meglio bmw o Mercedes... meglio cla di questa!

simone

Come la più caruccia?? A parte il prezzo sarà meglio una rs6 avant??

TITANO

Ma no assolutamente.. basta il lavoro di design sulle fiancate e sul retro.. due generazioni avanti adesso
https://uploads.disquscdn.c...

simone

Davvero? In generale per un’usata premium tedesca Entro quanti km si dovrebbe comprare?

simone

Condivido in pieno tutto! E anche per me meglio cla

simone

Cavolo che brutta esternamente... e si che sono un amante delle tedesche premium. Mercedes come linee è molto più avanti secondo me!

Light

straordinaria, vanno bene solo in leasing. Comprare Audi usate con 120k km e passa e' un suicidio

Alex

Bella, molto bella la nuova Jetta

Davide

Santoss funziona ancora la tua peugeot di 20 anni fa?

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren

Moto

Askoll NGS: abbiamo provato la nuova generazione di scooter elettrici | Video

Mobile

Recensione Amazon Echo Auto: per portarsi Alexa anche in macchina

Video recensione

Recensione Nilox DOC Twelve: per andare ovunque, ma con qualche sacrificio