Amazon acquista 11 Boeing 767-300: obiettivo consegne sempre più veloci

07 Gennaio 2021 20

Amazon ha annunciato l'acquisto di 11 jet Boeing 767-300: gli aeromobili verranno utilizzati dal colosso dell'e-commerce per la consegna delle merci negli Stati Uniti e fanno parte di un più grande progetto di espansione della propria flotta aerea che da inizio novembre può contare anche sul suo primo hub europeo presso l'aeroporto di Lipsia.

Si tratta della prima operazione di questo tipo per Amazon che, fino ad ora, aveva utilizzato degli aeromobili noleggiati - tra cui due Boeing 737-800 di ASL Airlines (ved. immagine in apertura articolo) - per continuare a consegnare sempre più velocemente gli ordini ai propri clienti.

Il nostro obiettivo è continuare a consegnare ai clienti in tutti gli Stati Uniti nel modo che si aspettano da Amazon, e l'acquisto dei nostri aerei è un naturale passo avanti verso questo obiettivo. Avere un mix di aerei sia in leasing che di proprietà nella nostra flotta in crescita ci permette di gestire meglio le nostre operazioni, il che a sua volta ci aiuta a tenere il passo con le promesse fatte ai nostri clienti.

Degli 11 Boeing acquistati, quattro provengono da WestJet, mentre i restanti setti da Delta. I primi quattro aeromobili sono attualmente in fase di conversione da passeggeri a cargo e entreranno a far parte della rete di Amazon Air nel 2021, mentre per gli altri bisognerà attendere fino al 2022.


20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Lukinho

Battuta che in pochi capirebbero...

untore
Ciccio Pasticcio

beh, e' giusto, e' plurale :)

MavcoPisellonio

Un viaggio al mese incluso con Prime

rsMkII

Anni fa, 20 ormai, avevano tentato la consegna al piano a New York. Ma fu un fallimento.

untore

https://uploads.disquscdn.c...

untore
Ingengy

Aumentato notevolmente è un eufemismo.
L'ho visto coi miei occhi: noli aerei DALLA Cina sono passati da 1,80 USD/kg a tipo 15 USD/kg
È stato un massacro.
E la situazione non si è del tutto ristabilita...

Ora inoltre tocca al via mare: i costi per una spedizione sempre DALLA Cina, Shanghai ad esempio, sono passati da tipo 30 USD/m3 a 125 USD/m3

Un bel boost al fatturato, sì, ma una mazzata per il mercato.
Colleghi che lavorano da anni nel settore dicono di non aver MAI visto una situazione simile.

Davide

Se garantiscono prezzi bassi e sicurezza, sarebbe un ottima cosa.

Davide

Ex.... Ora c'è Elon

Alex

Disponibilità economiche non mancano all'uomo più ricco del pianeta.credo

Vae Victis

Evviva! Sempre più inquinamento.

Gianni P.

Si parla di 767, foto dell'articolo 737

R_mzz

Nel 2020, a causa dello scarso numeri di passeggeri nell’aviazione civile, il costo del cargo aereo è aumentato notevolmente.

Nel periodo di lockdown, quando il numero di passeggeri era prossimo allo zero, la quantità di merci trasportate era rimasta quasi invariata, ma buona parte della capacità cargo è normalmente offerta dallo spazio rimante nella stiva degli aerei “passeggeri”.
I prezzi per I trasporti cargo erano così alti che alcune compagnie hanno deciso di far volare i propri aerei senza passeggeri, solo con cargo.
In alcuni casi le merci sono state poggiate perfino sui sedili.
https://uploads.disquscdn.c...
Addirittura alcuni A380 sono stati convertiti in cargo.

ermo87

non mi pare un settore così redditizio ma chissà...

AleT

potrebbe anche succedere ma le compagnie aeree hanno dei costi di gestione veramente alti

xCode
Squak9000

non esiste momento migliore...

reallyfly

Piuttosto di darti 1 euro li butto nel cesso, furbastro

Aster

Per questo lo ha superato musk di un miliardo

HDBlog.it

Libero e Virgilio giorni di fuoco, davvero gli S23 non sono già ufficiali? | HDrewind 50

Auto

Citroen C5 Aircross Plug-in Hybrid alla prova del pendolare: consumi e comfort

Auto

Cupra Born eBoost 231 CV: è lei l'elettrica più bella del reame VAG? Prova e video

Auto

Mild Hybrid, Full Hybrid e Plug-in Hybrid: le differenze spiegate bene!