Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Baidu utilizzerà le tecnologie Mobileye per la guida autonoma | VIDEO

04 Luglio 2018 0

I cinesi di Baidu hanno annunciato l'intenzione di lavorare a contatto con Mobileye - società di Intel specializzata nella guida autonoma - per integrare nel proprio sistema open source Project Apollo il Responsibility Sensitive Safety, fiore all'occhiello del know-how Mobileye. Inoltre, Baidu si servirà della tecnologia Surround Computer Vision Kit di Mobileye come soluzione di percezione visiva per il sistema di guida autonoma che presto verrà proposto sul mercato cinese ai principali costruttori.

Il Responsibility Sensitive Safety (RSS) di Mobileye è un modello open source pensato per assicurarsi che le vetture a guida autonoma prendano decisioni basate sul buon senso. Questo avviene elaborando le decisioni in base ad alcuni principi di buon senso applicati al codice della strada, per esempio quello di mantenere una distanza di sicurezza adeguata al veicolo che precede per garantirsi uno spazio di reazione ad un imprevisto, oppure quello di sorpassare mantenendo una determinata distanza per non tagliare la strada all'auto sorpassata. Il tutto con l'obiettivo di fare sempre la scelta più sensata per garantire la sicurezza di marcia.

Baidu integrerà RSS nel sistema open source Apollo, piattaforma pensata per consentire ai costruttori di trasformare le proprie vetture in auto a guida autonoma. La presenza dell'RSS porterà nel mondo della guida autonoma un'Intelligenza Artificiale che non si basa più solamente sul sistema probabilistico (dove è alta la probabilità di compiere errori) ma introduce anche un sistema deterministico.

Baidu e Mobileye collaboreranno per applicare il modello dell'RSS alle specifiche condizioni stradali delle vie di comunicazioni cinese e a quelle comportamentali dei suoi automobilisti, raccogliendo dati utili ad aggiornare tale modello decisionale.

"L'occhio" vigile dell'RSS sarà il kit Mobile Surround View Camera di Mobileye, che comprende 12 telecamere posizionate intorno al veicolo. Queste camere forniscono dati al sistema hardware e software Computer Vision (CV), che elaborerà le informazioni e permetterà all'RSS di prendere le decisioni più idonee in base al contesto.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Peugeot e-3008 elettrica: fino a 700 km, il SUV alla prova su strada | Video

Auto

Xiaomi SU7 Max, la supercar elettrica in mostra al MWC di Barcellona | Video

Auto

Renault 5 E-TECH Electric: elettrica a meno di 25.000€... con l'asterisco | Video

Auto

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video