Tesla Model 3: dual motor a luglio, sospensioni ad aria nel 2019

14 Maggio 2018 31

Tesla Model 3: la versione con doppio motore elettrico e trazione integrale "by wire", anticipata negli scorsi mesì da informazioni trapelate dal configuratore Tesla, è stata confermata ufficialmente dal CEO Elon Musk, che ha risposto sul proprio profilo Twitter ad un utente che gli chiedeva delucidazioni a riguardo.

La più performante (per ora) delle Tesla Model 3 sarà ordinabile a partire dalla prossima settimana, mentre l'avvio della produzione, fissato per luglio, è vincolato al raggiungimento del target di 5.000 Model 3 assemblate ogni settimana, previsto per giugno.

Attualmente, la produzione dell'elettrica "di massa" di Elon Musk si limita solamente alla versione Long Range (quella con batteria da circa 75 kWh di capacità e 500 km di autonomia, venduta ad un prezzo di partenza di 44.000 dollari esentasse), dotata di trazione posteriore e interni con pacchetto premium.

La presenza del doppio motore dovrebbe garantire maggior efficienza pur mantenendo lo stesso pacco batterie, oltre a fornire più potenza e accelerazione nel caso della versione Performance (anch'essa dual motor), migliorando il già ottimo valore di accelerazione dichiarato per la Long Range (5,1 secondi per raggiungere i 100 km/h da fermo).

Per quanto riguarda le sospensioni ad aria Smart Air Suspension, confermate lo scorso settembre sempre da Musk su Twitter, invece, i potenziali clienti di Model 3 dovranno pazientare ancora un po', in quanto nello stesso tweet l'imprenditore ha indicato il loro arrivo "probabilmente per il prossimo anno".

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 558 euro oppure da Yeppon a 647 euro.

31

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Teomondo Scrofalo

Con me sfondi una porta aperta, le Golf sono le auto più sovraprezzate e sopravalutate della storia dell'automobile.

IGN_mentale

Tipo la E-Golf, auto vecchia di 15 anni!

Teomondo Scrofalo

Mamma mia, non dormo più da mesi per non poter comprare un auto inutilizzabile che costa una fortuna.......

qandrav

grandissimo, non avrei potuto dirlo meglio

Commentatore

E' notizia recente, ma essendo positiva nessuno ne parla. Ecco il grafico: https://uploads.disquscdn.c...

Inoltre nel 2017 in Italia Tesla ha venduto più EV di qualsiasi altra marca, nonostante un prezzo doppio/triplo rispetto alla concorrenza (dati unrae), ma anche di questo nessuno ne ha mai parlato... https://uploads.disquscdn.c...

Frug

Credo che in testa ci sia la Nissan Leaf, ma forse sbaglio

Frug

E che c'entra, la Ferrari ne fa 8400 in un anno e tra l'altro non rimangono immatricolate a km 0 per anni nei piazzali come le Fiat... Che se metà non se le comprano enti pubblici e affini...

IGN_mentale

Sono solo invidiosi perché l'ultimo arrivato produce auto migliori di case vecchie come Il cucco...

Svasatore

Vero! Però gli é andata un po' da cu lo.

Biso22

Bè in ogni caso, come è successo al buon Matt Damon, tornare indietro da marte non è così complicato, bastano patate e pazienza

Svasatore

Sì io vi credo. Sarò in compagnia anche dei cyborg però devo stare attento che l'intelligenza artificiale può essere molto pericolosa, come ha detto il vate Munsk.

Biso22

Un vero pioniere

KenZen

Speriamo...
Saluti

Gpat. (Android/macOS)

3 anni direi

KenZen

Insomma... per trovare qualche model 3 a pochi km in Italia quanto si deve aspettare?
Saluti

qandrav

non dirlo a me, dillo ai c0glionazzi che arrivano puntualmente in ogni articolo Tesla e sanno solo parlarne male

Svasatore

No caricami su quello che nel 2024 andrà su Marte.

Commentatore

Tu mi sembri messo benissimo invece...

Sterium

Sei un addetto stampa di tesla? Perché se ti pagano ci sta se no sei messo male

Commentatore

Quanto scommettiamo che ti sbagli?
Se vinco io ti carichiamo come zavorra sul prossimo Falcon Heavy.

Commentatore

Pochi mesi di ritardo cambiano poco.. Sono già il primo produttore di elettriche al mondo nel primo trimestre.

Commentatore

Non è il traguardo finale, ma un passo in avanti. Uno bello grande se pensi che nel 2011 avevano prodotto solo 650 Roadster e che solo un anno fa la produzione era di "sole" 2.000 S/X a settimana (più di quanto vende Maserati).

E comunque se parliamo di elettriche al momento sono il primo produttore al mondo (primo trimestre 2018).

Svasatore

E magicamente le 5000 unità saranno previste per il 2019.

Nalin

Continuano ad accumulare ordini e a smaltirne pochi. Intanto Toyota e Nissan fanno festa.

Pip

Ma Fiat esiste da decenni, ha decine di infrastrutture e fornitori disponibili, hanno prodotto decine di modelli diversi e sanno come si fa.
Tesla è l'ultima arrivata, e oltre questo produce automobili non paragonabili con nessun altro modello.
Anzi, è già un miracolo che riescano a produrre così tanto...

Simone

Che è molto poco come target, lo stabilimento in cui mi trovo io per Fiat produce 6000-8000 veicove al giorno, rigorosamente su richiedta, se ne chiedono 4000 ne produce 4000 se ne chiedono 10000(succede) ne producono 10000...

qandrav

prima era previsto aprile, poi diventato maggio e ora giugno...

Ratchet

#STANCED

Commentatore

E' quello che vogliono fare, come riportato correttamente nella notizia:

"l'avvio della produzione, fissato per luglio, è vincolato al raggiungimento del target di 5.000 Model 3 assemblate ogni settimana, previsto per giugno."

Fabios112

Probabilmente a livello di produzione non cambia nulla.

qandrav

please prima portino a regime la produzione della 3 normale

Speciale

Pronti a ripartire? Il punto sul presente e il futuro dei viaggi | Podcast

Elettriche

Le migliori biciclette elettriche pieghevoli da comprare | Maggio 2020

Xiaomi

I 5 migliori monopattini elettrici da comprare | Maggio 2020

Auto

La differenza tra kW e kWh e perché è importante | Guida auto elettriche