Toyota C-HR protagonista nello spot in stile Street Fighter II

21 Febbraio 2017 0


Un nuovo spot riporta la Toyota C-HR indietro nel tempo. al momento in cui le auto finivano sfasciate proprio in Street Fighter II. 

Nel mondo del web e dei social network una notizia del genere non può che creare un certo scompiglio. Il ritorno di uno spot in stile Street Fighter II è il modo migliore per far parlare del nuovo crossover giapponese, dedicato ad un pubblico giovane che proprio negli anni '90 trascorreva le giornate (e le serate) a giocare al secondo capitolo della saga Street Fighter - il gioco uscì nel 1991. Ora che quei ragazzini hanno raccolto un bel po' di primavere sulle spalle pensano ad altro, magari alla prossima auto da comprare.

In questo breve video la Toyota C-HR guidata da Ryu si destreggia nei vari scenari del picchiaduro 2D contro uno dei personaggi più temuti: M. Bison. Quest'ultimo, a colpi di fari a LED (che per l'occasione lanciano l'Hadouken) e sportellate varie viene sconfitto in malo modo, decretando così il trionfo di uno dei modelli più interessanti e moderni della gamma Toyota. Da noi C-HR è in vendita con due motorizzazioni: una ibrida con 1.8 e motore elettrico tipo Prius ed una 1.2 da 116 CV, dotate entrambe di cambio automatico. Il listino ha un prezzo base di 25.700 euro per la benzina mentre l'ibrida sale a 28.400 euro.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tecnologia

Come nascono le batterie: viaggio in fabbrica con Askoll e la stanza segreta

Auto

Opel Mokka-e: il SUV elettrico messo alla prova, anche in viaggio | Video

Auto

BMW X1 xDrive 25e: proviamo la plug-in in modalità EV e ibrida | Recensione e Video

Auto

L'Europa vuole solo auto elettriche: i piani dei produttori e le date dell'addio