Bentayga: a Ginevra la prima ibrida plug-in di Bentley

06 Marzo 2018 0

Annunciato come "il primo modello ibrido nel segmento luxury", Bentley Bentayga Hybrid è anche la prima vettura ibrida plug-in del marchio inglese di proprietà del gruppo Volkswagen. A caratterizzare questa versione rivoluzionaria - nata anche per soddisfare le sempre più stringenti normative antinquinamento - è il motore elettrico, un'unità in grado di garantire un'autonomia di 50 km (NEDC) riducendo i consumi e le emissioni a solo 75 g di CO2 per kilometro.

Il motore elettrico si abbina ad un motore 3.0 V6 benzina, per una potenza che al momento non è stata comunicata, ma che si preannuncia adeguata al lignaggio di Bentley, che assicura un comfort di marcia paragonabile a quello dei motori W12, V8 e V8 diesel. Come queste, anche la Hybrid prevede la trazione integrale permanente e le quattro modalità di guida Sport, Bentley, Comfort e Custom.

La versione ibrida aggiunge però le modalità EV Drive (totalmente elettrica), Hybrid (che combina automaticamente i due motori) e Hold (che mantiene la carica della batteria per poterla poi riutilizzare quando si vuole). Per l'occasione, Bentley ha aggiornato il sistema di infotainment con le informazioni E Motion sul powertrain ibrido. Anche la strumentazione (mista analogica-digitale) è stata modificata per accogliere l'indicatore della modalità EV Drive.

Per massimizzare l'efficienza, Bentley Bentayga Hybrid si serve delle informazioni provenienti dal navigatore per calcolare la modalità migliore di utilizzo del motore elettrico. Tante le possibilità "connesse" offerte dalla modalità ibrida, tra cui i servizi MyBentley, che permettono di controllare dallo smartphone le informazioni relative alla batteria, alla climatizzazione e al sistema di bordo. Grazie alla funzione E-Charging, per esempio, l'app per smartphone offre ai clienti Bentley una lista delle colonnine libere, con la possibilità di inviare le indicazioni per raggiungerle al navigatore.

Per caricare Bentayga Hybrid è necessario attendere 7,5 ore dalla presa di casa, oppure 2 ore e mezza se si provvede all'installazione di una presa di tipo industriale, con wallbox Power Dock progettato dal famoso designer Philippe Starck.

Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2 è in offerta oggi su a 295 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jaguar

Jaguar I-PACE: Live Batteria "mari e monti" | Milano - Bolzano - Rimini

Opel

Opel Combo Life: multispazio tech tutto da vivere | Prova in anteprima

Renault

Dacia Duster: ritorna la versione a GPL | Prezzi da 13.350 euro

Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria