Tinaba: il taxi si paga con un'app

21 Dicembre 2017 22

Il team di Tinaba prosegue con gli accordi per diffondere i pagamenti digitali così da lasciare a casa il contante. Ora anche URI - Unione dei Radiotaxi d'Italia entra ufficialmente nel circuito, così da permettere il pagamento della corsa con lo smartphone in oltre 40 città d'Italia e per oltre 11.000 taxi.

Da febbraio 2018 si partirà con Roma (Radiotaxi 3570) e Milano con Radiotaxi 6969: questa prima fase prevede la diffusione su 3.700 dei 7.800 taxi romani dell'azienda e 1.400 dei 4.800 milanesi. In seguito la copertura sarà estesa nelle altre città.

Il sistema sfrutta un codice QR esposto all'interno della vettura: per pagare con Tinaba basterà avviare l'app, inquadrare il QR, inserire la cifra e inviare il pagamento che è gratuito e senza costi di commissione. L'autista riceverà la conferma in tempo reale.

L'app non è utilizzabile solo per i taxi ma permette i pagamenti digitali anche con altri esercenti: ad esempio è già possibile pagare il pieno nelle stazioni di servizio IP.


L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da puntocomshop a 648 euro oppure da Amazon a 709 euro.
Apple Iphone 8 64gb Space Grey Grigio Siderale è disponibile da puntocomshop.it a 648 euro.

22

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
matteventu

Ed io gli dico che o mi fanno pagare con carta o gli lascio il mio numero per farmi chiamare per pagare la corsa quando accetteranno la carta

Fabrizio

Sono capaci di dirti che il pos è rotto e di portarti a prelevare piuttosto che pagare le tasse

matteventu

Basta che lo dici a fine corsa che paghi con carta :)

StriderWhite

Semplicemente non dichiarano un parte più o meno consistente dei loro incassi...basta essere "congrui" con gli studi di settore e poi non si ritrovano un accertamento fiscale, tutto qua. Esattamente quello che fanno ad esempio i medici, i dentisti, gli idraulici etc etc: 5 (o meno) fatture in regola ed una in nero.

Tony Musone

ah ok... si capiva o avevo capito un'altra cosa ;)

Laevus

Non "evadono", visto che pagano le tasse in base a quanto dichiara la categoria. Al massimo, qualora dovessero esserci tassisti disonesti, le eludono.
"Secondo gli studi di settore, i tassisti guadagnano in media poco più di mille euro al mese, ma diverse inchieste giornalistiche hanno mostrato in alcuni casi guadagni più che doppi, a volte vicini a quattromila euro netti." ilpost. it/2017/02/22/come-funzionano-i-taxi-in-italia-spiegato/

Laevus

Veramente io intendevo tutt'altra cosa, tutt'altro che ingenua. Se una persona fa nero, o è un evasore totale, o qualcosa dichiara. Unisci i puntini ;)

Nalin

Volessero stare in regola i pos non sarebbero sempre "rotti". Questa è l'ennesima app che alla fine non cambierà nulla. Ciò che servirebbe è un app gestita a livello nazionale da un ente che ha in carico la totalità dei tassisti. Queste iniziative sparse non portano a niente se non a frammentare sempre di più le cose.

nebbiadigiorno

purtroppo è molto "region locked", a milano mai avuto problemi a pagare con carte varie, a roma bisogna insistere per fargli accendere il tassametro.

Tony Musone

ovvio, in tutti gli ambiti esistono le eccezioni che però, come si sa, confermano la regola e come un'altra di quelle cose che si sanno, è l'occasione a far di un uomo un ladro e in questo caso, le occasioni sono state pure legalizzate

Fabrizio

Esatto! Il problema è che in Italia si è ancora troppo abituati a pagare in contanti per cui questo effetto non percepiscono loro. Dovrebbero mettere POS obbligatorio e se non funziona corsa gratis

StriderWhite

Comunque non tutti i tassisti evadono le tasse...

StriderWhite

Beh, ma se non accetta la carta gli si dice: "bello mio, o così o non mi fai pagare la corsa!". Al 20simo cliente che gli dice così vediamo se cominciano ad accettarla o meno! :D

Tony Musone

ovvio... stavo solo rispondendo alla beata ingenuità di Laevus ;)

StriderWhite

Uè, non facciamo di tutti i fascisti un fascio!! :P

StriderWhite

'azzi dei tassisti disonesti...

Fabrizio

Sono proprio la razza peggiore. Devi farne passare 20 prima di trovarne uno che accetta la carta

Tony Musone

ma se la dichiarazione la vuoi taroccare, questa app è una complicazione ;)

TLC 2.0

il MyCicero dei taxi in pratica

Laevus

Ma credo che ci sarà e funzionerà invece. In quanti la useranno, sul totale? Anzi gli semplifica ancora di più la dichiarazione dei redditi

Nalin

Magicamente il bollino non ci sarà mai su nessun taxi. La solita pagliacciata a cui non aderiranno tutte le società di taxi e alla fine si pagherà sempre in contanti perché il bancomat è sempre rotto.

Netflix is Love

Taxisti = fascisti evasori

Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia

Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest

Tesla

The Boring Company: la prima foto del "tunnel" rivoluzionario di Elon Musk

Pneumatici invernali: video guida e 10 domande sulle gomme da neve