Volvo, il parcheggio si paga automaticamente dall'auto con EasyPark

16 Luglio 2021 18

Volvo e EasyPark hanno collaborato per rendere più semplici i pagamenti dei parcheggi per tutti coloro che dispongono dei modelli XC40 Recharge, C40 e delle versioni 2022 di XC60, S90 e V90 (incluso 90 Cross Country). Questi veicoli dispongo tutti dell'infotainment connesso basato sulla piattaforma Android Automotive. Piattaforma che permette l'installazione anche di nuove applicazioni che arricchiscono di servizi le autovetture.

Nello specifico, grazie a questa collaborazione, all'interno dell'infotainment arriva l'applicazione EasyPark. I possessori dei modelli citati all'inizio, potranno quindi installare l'app per poter pagare comodamente il parcheggio in maniera del tutto automatica senza dover usare lo smartphone o un parchimetro. Tra le novità dell'app, anche la comodissima funzione denominata "Autostop" che consente di terminare automaticamente la sosta quando l'auto lascia lo stallo blu, in modo da garantire all'utente di non pagare più del dovuto.

EasyPark, si ricorda, permette di poter gestire la sosta in oltre 2.200 città in tutta Europa. Attraverso l'app sarà anche possibile individuare il parcheggio libero più vicino alla propria posizione o nel luogo dove si deve andare e avviare automaticamente la sosta. Jonas Engström, Head of Strategy e Business Ownership di Volvo, ha commentato:

Ognuno di noi si è trovato a dover far fronte a una giornata frenetica, salire in macchina, partire e poche ore dopo rendesi conto di aver dimenticato di chiudere la sessione di parcheggio. Grazie alle funzionalità EasyPark, eliminiamo il rischio di pagare il parcheggio più del dovuto e facciamo in modo che gli automobilisti possano parcheggiare comodamente la propria auto senza dover utilizzare il parcometro o lo smartphone.

Johan Birgersson, CEO di EasyPark, ha aggiunto:

EasyPark offre diverse soluzioni digitali che supportano l'automobilista in tutte le operazioni legate alla sosta, come ad esempio la possibilità di trovare una strada con un'elevata disponibilità di posti liberi o parcheggiare in modo automatico nei garage dotati di telecamera. Con l'app integrata all'interno dell'auto, la possibilità che siano le auto ad avviare e terminare la sosta automaticamente appare un'opportunità più vicina che mai.


18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
GoodSpeed

Ne funziona 1 ogni 10. Scandaloso.

darkschneider

Preferirei colonnine pagabili direttamente con il bancomat, ma in assenza di quelle, tocca farsi andar bene pure easypark.

Paolo C.

Perchè ci devono mangiare gli intermediari. Paypal e appunto l'app.

Chicco Bentivoglio
Rick Deckard®

In alcune città comunque le auto elettriche non pagamo

Migliorate Apple music

Hanno la sindrome del T-Rex.

Chicco Bentivoglio

A Venezia ci sono le auto

Chicco Bentivoglio

Il comune (da buon genovesi) non vuole tirar fuori un €.

Tango_TM

Mi chiedo perchè costino di più i servizi via app, nonostante il fatto di dover caricare prima il portafoglio

Gianluigi

No, si pagano i 2 euro allomino che te la cura altrimenti te la riga

GoodSpeed

Mah per molte cose è una città molto cara. Ad esempio mangiare fuori costa più a Genova che a Milano ma anche i supermercati sono più cari.

Migliorate Apple music

Città abbastanza sfigata direi mi farei abbastanza domande su cosa abbia fatto il comune per risolvere la situazione

RomanRex

lo sanno tutti che in italia il parcheggio non si paga

Davide Mosezon

A Bologna preferisco MyCicero ad EasyPark, quest'ultimo ha tariffe più alte. Il concetto è simile, la comodità di stoppare o aggiungere tempo è favolosa

Pietro Smusi

maschio o femmina?

Watta

potrebbe essere discriminazione razziale la tua

Pietro Smusi

hai detto Genova amico... e pensa se parlavi di Venezia...

GoodSpeed

Easy park a Genova chiede il 23% in più della tariffa base. Inoltre non paghi quello che consumi ma devi ricaricare il portafoglio per poterlo usare. Troppo caro. Non ha senso.

Auto

Citroen C3 Aircross 2021: piccola ma pratica, nuova ma sente il peso degli anni

Elettriche

Salone dell'Auto di Monaco: ecco 3 concept interessanti (+ 1) | Video

Auto

IAA Mobility 2021: tutte le novità su auto, tecnologia e non solo | Live Blog

Auto

Seat Leon SportsTourer 2.0 TDI 150 DSG: la rivincita delle wagon | Recensione e Video