Volkswagen ID.3: 1.200 Km di viaggio senza problemi | Spunta il manuale

18 Aprile 2020 144

Per Volkswagen, la ID.3 è un modello molto importante nato con l'obiettivo di democratizzare l'auto elettrica. Le prime consegne della versione 1ST (First Edition) inizieranno nel corso dell'estate nonostante si continui a speculare di possibili ritardi dipesi da problemi nello sviluppo del software dell'auto. Problematiche comunque ammesse dal marchio tedesco che però ha sempre negato ipotetici cambi di programma per quanto riguarda il lancio commerciale del suo veicolo a batteria.

A dimostrazione che l'autovettura si sta preparando al debutto, la notizia condivisa alcuni giorni fa dal CEO del costruttore tedesco Hebert Diess che ha raccontato che una ID.3 ha affrontato un lungo viaggio di 1.200 Km all'interno della Germania senza alcun problema. Si tratta certamente di un'informazione importante che dimostra come lo sviluppo dell'auto sta procedendo positivamente e che la compatta a batteria tedesca dovrebbe regolarmente fare il suo debutto ufficiale in estate.

SPUNTA IL MANUALE

Ma sulla Volkswagen ID.3 arriva una seconda notizia altrettanto interessante. Uno YouTuber tedesco è riuscito ad ottenere un VIN di questo modello e lo ha utilizzato per avere accesso al manuale online. La scoperta è interessante in quanto è stato possibile approfondire diversi dettagli dell'auto come, per esempio, alcune delle sue soluzioni software, le modalità di guida presenti, il sistema di gestione della ricarica e tanto altro.

Il manuale ha permesso pure di scoprire che con l'auto ferma, magari mentre si ricarica, sarà possibile utilizzare l'ampio display dell'infotainment per riprodurre filmati. Presenti anche informazioni sul funzionamento degli ADAS. La ID.3, inoltre, non potrà disporre di un gancio di traino. Questi e tantissimi altri dettagli sono stati raccolti all'interno di un lungo video tutto da vedere. La compatta tedesca a batteria è un modello che ogni giorno si sta dimostrando sempre più interessante soprattutto se la versione base sarà davvero proposta ad un giusto prezzo (prezzi italiani non ancora disponibili).

Volkswagen pare aver fatto un buon lavoro, proponendo un mezzo tecnicamente molto valido e che potrebbe riservare diverse sorprese. Ovviamente, solo con le prime prove su strada sarà possibile confermare queste impressioni ma le premesse sono certamente positive.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 558 euro oppure da Yeppon a 647 euro.

144

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
NonLoSo

Partiamo dal presupposto che meno elettronica c'è, meglio è.

Vediamo ancora in giro auto storiche di 30/40/50/60/70 anni fa! La stessa cosa non avverrà mai per un qualcosa di elettronico, a parte uno stereo forse...

La centralina motore di un'auto tradizionale è molto più semplice e robusta di tutte le centraline presenti in un'auto elettrica, siamo d'accordo?
Adesso fai le tue considerazioni.

Jackill

Ma scusami, sei un dipendente Volkswagen? Perché altrimenti ti sei dimenticato le parole "secondo me", oppure "io penso che".
Che poi scusa eh, se la centralina ha problemi in una macchina termica? Va tutto lo stesso? Pompa dell'olio che non va? Iniettori? Cinghie che si rompono? Devo continuare?

Stefano Zan8

Forse non è chiara una cosa;
Il pre-ordine non obbliga chi lo ha effettuato ad acquistare la macchina. Il contratto verrà stipulato nella concessionaria che si è indicata al momento del pre-ordine. Nel caso di rinuncia, l’anticipo versato, sarà totalmente restituito.
Confermando l’ordine si riceverà la versione first Edition, con qualche accessorio e personalizzazione in più, e ricariche gratis per un anno.

ericantona5

Beh sembra una idea giusta, ma la domanda era anche legata al fatto che avessi fatto un pre acquisto

NonLoSo

Vedila dall'altro lato: non avere nulla che assorba la forza dell'impatto significa che si sono dovuti inventare qualcosa per aumentare ancora di più la sicurezza.
Il motore non entra in abitacolo da diversi anni, nemmeno sulle auto più economiche.

MatitaNera

Che invidia

IGN_mentale

E tu sei frutto di Shigeru Miyamoto...

Stefano Zan8

Questo Non Lo So, ma lo scopriremo presto....
ad occhio però mi viene da pensare che, non avere un motore che ti entra in abitacolo in caso di urto frontale,
mi sembra già un buon vantaggio!

Luca Vallino

esistono i model year per un motivo preciso XD

Andreunto
Giuseppe Capozzi

https://uploads.disquscdn.c...

NonLoSo

Vedendo come hanno investito sulla Golf 8, che è il modello con cui guadagna di più sia quote di mercato che soldi, spero abbia fatto di meglio...nei crash test si è aperta la porta posteriore..

Vedremo la ID3 come viene fuori...

Davide Bonadeni

Ma davvero, ultimamente sto vedendo un bel po' di titoli clickbait qui su HDblog o HDmotori

Stefano Zan8

Effettivamente l’ho fatto anche per un telefono 2 anni e mezzo fa......
Lo sto usando ancora con grande soddisfazione!
A volte le ciambelle escono con il buco!

Stefano Zan8

Questa è la cosa più logica che mi aspetto da volkswagen. Hanno puntato e investito molto sul progetto ID e questo mi fa sperare che ne uscirà fuori un ottimo risultato.
Secondo me la first Edition sarà anche più curata rispetto al modello di serie!

mattbra

Si parlava di cervelli.
Direi che lui ne sapeva parecchie.
Molte più di un ingegnere elettronico che deve sviluppare un software.

NonLoSo
NonLoSo
NonLoSo
Fabrizio

Esatto concordo pienamente, soprattutto quando parliamo di veicoli elettrici dove le funzioni connesse sono fondamentali da subito (navigazione basata sulla presenza di colonnine etc.). Gli aggiornamenti OTA dovrebbero essere utilizzati per aggiungere e migliorare le funzionalità base, non come scusa per lanciare prodotti monchi poi "si vedrà".
Vediamo cosa lanciano in estate, magari sono riusciti in extremis a sistemare tutto

Cave Johnson
ghost

La gente lo fa per qualsiasi cose, telefoni, computer, auto, giochi e dicono tutti la stessa cosa. Ha dei problemi ma spero li risolvano. Quindi i produttori hanno tutto l'interesse a vendere cose imperfette da sistemare con aggiornamenti e/o revisiono future

Aristarco

Ovvio

Andre Santos

Secondo me più di 5 ricariche.
Insomma, titolone che letto di fretta ti fa sembrare che abbia fatto un viaggio continuo di 1200km senza avere bisogno di ricaricare

Apollo

Il problema è di chi compra e MAI di chi produce.

Apollo

Vai in India o nelle Filippine, da noi è un lusso.

Apollo

Le auto vanno provate secondo me.

Stefano Zan8

Esatto! Preordinata il 1 ottobre 2019 e invitato a Milano a dicembre per la presentazione! Quindi a parte il fatto di averla vista e toccata con mano dopo il pre-ordine, ho fatto giusto quello che dici tu!
La first Edition sarà prodotta e lanciata (forse) a fine estate, in circa 30.000 esemplari, tutti prenotati!

Domenico Belfiore

Se le batterie staranno sotto 80% varrà 0 le elettriche usate nessuno le vorrà

myngionee

Caro Luigi, a parte che gli ads sono TUTTI estremamente fastidiosi quindi non capisco la gara, il concetto è che la vostra redazione e più nello specifico il simpatico Arestivo dovreste smetterla di considerare i vostri lettori degli scrocconi che non fanno altro che lamentarsi. Se nei commenti si legge sempre più un malcontento per la qualità e la linea editoriale scelta da hdblog, vuol dire che forse è davvero cambiato qualcosa rispetto a qualche anno fa. A parte la maleducazione di Gabriele che non è nuovo uscite del genere e le cui recensioni son le peggiori del lotto, insieme agli spot Apple che scrive Antonio Monaco, forse andrebbe davvero rivisto il controllo qualità (rileggete gli articoli, almeno l'ortografia corretta!), il numero di news e la qualità delle recensioni. O questo o fate la fine di tomshw.
Ps. Apprezzo quasi sempre i tuoi articoli e le recensioni di auto elettriche.

Domenico Belfiore
Apollo

Addirittura 1200km...wow! Ho fatto Foggia-Parma con una Fiat Seicento che aveva la guarnizione della testata bruciata, in 3 ed era carica di bagagli, la mia è una notizia bomba!

Apollo

Hai ordinato una macchina senza guardarla dal vivo e sapendo che ci sono ancora problemi da risolvere. Stai scherzando, vero?

Alex

Wow una macchina che fa la machina. Wowwww

saccovr

La maggioranza degli articoli pattume sono del vendirame...ormai pure arestivo mi è salito di un livello

TheAppleFanDroid

Giusto, non posso essere più d’accordo. Ho chiesto anche l opinione al pupazzo, e anche lui è d’accordo.

Giorgio

Con una elettrica ci metti il doppio del tempo che una termica perchè devi stare fermo ore per caricare 1200 km di autonomia non 15/20 minuti come si fa ora.
Siamo punto e a capo.

Luigi Melita

Il rispetto è una strada a due corsie. Il tuo commento è molto diverso da quello di Desmond. Tu sollevi dubbi legittimi, fai delle domande e non accusi nessuno di essere prezzolato, prezzemolato o cosparso di origano --> rispetto e cortesia.

Dopo un po' anche il più tranquillo sbotta, specie se nei commenti si continua a leggere questo atteggiamento accusatorio da chi non ha la minima idea di come funzioni questo settore, o da chi ce l'ha in minima parte ma si arroga il diritto di pensare che siamo uguali agli altri solo perché facciamo un mestiere simile...

Luigi Melita

Fastidiosi ads? Trovami un sito concorrente meno invasivo di questo in quanto ad ads di questo e ti offro una pizza...

Luigi Melita

finché è ficcato sul braccio va anche bene...

Luigi Melita

Tra 5 anni con batteria anche al -90% se me la vendono a 5.000 euro la compro e sfrutto i 3 anni di garanzia rimanenti per farmi cambiare da VW la batteria a costo zero :D

Babi

L’avidità è una brutta bestia

Kamgusta

Macché proveranno a venderla a 20k e ci sta che per i primi tempi i fessacchiotti li trovino pure

Kamgusta

Ma sì, l'esaltato che è contro i SUV e poi gira con un SUV Toyota da zingarello

Kamgusta

Le batterie muoiono semplicemente col tempo

Marco

Ti do un piccolo aiutino, macchina elettrica.
Ma non lo dire a nessuno

Adri949

Nemmeno vuol dire siano al top. Molto influisce il marchio armai diventato uno status symbol e una convinzione

Davide Bonadeni

Se va bene li hanno fatti con 4 ricariche

MatitaNera

Beh è una storia che non può essere totalmente campata per aria

Adri949

Non eccellono certo e di difetti e serie difettose ce ne sono state. Tsi coff coff. Poi mettici ormai la fissa di un sacco di gente col marchio e le lucine. O vogliamo dire la solita storia del tanto vendito, automaticamente migliore

Speciale

Pronti a ripartire? Il punto sul presente e il futuro dei viaggi | Podcast

Elettriche

Le migliori biciclette elettriche pieghevoli da comprare | Maggio 2020

Xiaomi

I 5 migliori monopattini elettrici da comprare | Maggio 2020

Auto

La differenza tra kW e kWh e perché è importante | Guida auto elettriche