Tesla Model Y, ad agosto 2023 è stata l'auto più venduta in Europa

28 Settembre 2023 357

Tesla Model Y è stato il modello più venduto in assoluto nel mese di agosto 2023 in Europa. Questo è quanto emerge da un nuovo rapporto di Jato Dynamics sul mercato auto del Vecchio Continente. Entriamo più nel dettaglio. Complessivamente, lo scorso mese sono state immatricolate quasi 900 mila vetture, pari ad una crescita di circa il 20%. Molto bene le auto elettriche che con 196 mila immatricolazioni possono contare su di un market share del 22%. Le auto a benzina, comunque, rappresentano ancora il 53% del mercato. Sui risultati del mese di agosto 2023, Felipe Munoz, analista di JATO Dynamics, ha commentato:

Sebbene gli attuali dibattiti del settore spesso puntino verso un rallentamento della crescita delle BEV, i nostri dati mostrano che la crescita della domanda rimane forte, grazie ai prezzi sempre più competitivi e al continuo sostegno da parte dei governi.

Secondo il rapporto di Jato Dynamics, le immatricolazioni dei modelli elettrici hanno registrato una forte crescita in Belgio (+224%), Grecia (+183), Lussemburgo (+164%) e Portogallo (164%). La Germania, in particolare, è il primo mercato delle BEV, con una crescita delle immatricolazioni del 171%, pari ad una quota del 44% della domanda europea.

Non bene l'Italia. Il rapporto evidenzia che i modelli elettrici hanno ottenuto una quota di mercato solo ad una cifra nel nostro Paese e in Spagna (rispettivamente 5% e 7%). Peggio Polonia e Repubblica Ceca con il 3%.

MOLTO BENE TESLA E MG

Tra le case automobilistiche stanno andando bene Tesla e MG. Tra gennaio e agosto, le immatricolazioni di Tesla sono aumentate da 45.600 unità nel 2020, a ben 236.400 unità nel 2023. Lo scorso mese, l'azienda di Elon Musk ha ottenuto una quota di mercato complessiva in Europa del 3,76%, mentre la sua quota nel mercato dei modelli BEV ha raggiunto il 17,3%.

Tra i motivi che hanno permesso questa crescita, sottolinea Felipe Munoz, i tagli dei prezzi che Tesla ha applicato nel corso degli ultimi mesi, nonostante una gamma limitata.

La domanda ora è come i concorrenti europei potranno rimanere competitivi e produrre BEV altrettanto convenienti.

Molto bene anche MG. Lo scorso mese, la casa automobilistica è entrata nella Top 20, superando nelle vendite Jeep, Mazda, Mini e Suzuki. Nel mercato delle BEV, MG ha immatricolato più auto di Audi, Opel/Vauxhall, Peugeot, Renault o Skoda. Il volume delle vendite di MG ha rappresentato il 69% del totale (197.800 unità) delle immatricolazioni dei marchi automobilistici cinesi ad agosto. Parlando proprio dei costruttori cinesi, il rapporto aggiunge che molti sono ancora alle prese con la percezione negativa della gente verso le aziende automotive della Cina.


Per Jato Dynamics, Ford, Hyundai-Kia, Stellantis e il marchio Volkswagen sono tra quelle più colpite dalla crescita di Tesla e MG. Di questo passo, la Tesla Model Y diventerà l'auto più venduta in assoluto in Europa nel 2023. Durante i primi otto mesi dell’anno, sono state immatricolate 169.420 unità del SUV elettrico, più di tutti.

Top 10 delle auto più vendute ad agosto 2023

  • Tesla Model Y: 21.549
  • Peugeot 208: 15.840
  • Volkswagen T-Roc: 15.198
  • Fiat/Abarth 500: 14.469
  • Dacia Sandero: 14.428
  • Volkswagen Golf: 13.760
  • Opel Corsa: 13.342
  • Renault Clio: 12.865
  • Citroen C3: 12.111
  • Tesla Model 3: 11.943

Top 10 delle elettriche più vendute ad agosto 2023

  • Tesla Model Y: 21.549
  • Tesla Model 3: 11.943
  • Volkswagen ID.4: 9.135
  • Volkswagen ID.3: 6.835
  • Skoda Enyaq: 6.599
  • MG4: 6.302
  • Dacia Spring: 5.799
  • Fiat 500: 5.735
  • Cupra Born: 5.203
  • BMW iX1: 4.693

Top 10 delle Plug-in più vendute ad agosto 2023

  • Ford Kuga: 4.295
  • Mercedes GLC: 2.385
  • BMW X1: 2.172
  • Kia Sportage: 2.133
  • BMW X5: 1.968
  • Volvo XC60: 1.895
  • Volkswagen Tiguan: 1.850
  • Volvo XC40: 1.806
  • Cupra Formentor: 1.593
  • BMW Serie 3: 1.591

357

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Funz

stronxate

ste

Le gare ad ostacoli praticate all'aperto sono: 100 metri ostacoli (specialità esclusivamente femminile), 110 metri ostacoli (specialità esclusivamente maschile) e 400 metri ostacoli. Al coperto si disputa la specialità dei 60 metri ostacoli.

L'altezza massima degli ostacoli appartiene ai 110 m assoluti e raggiunge 106,7 cm, mentre in campo femminile il limite massimo è di 84 cm nella distanza dei 100 m hs.

Si tratta di una classe di specialità molto tecniche, per affrontare le quali è importante avere leve inferiori lunghe e un ottimo senso del ritmo.

Cpt. Obvious

Allora che facciano auto elettriche decenti più piccole, se ci riescono.

Ciccillo73

Troppo tempo seduto ecco perche' soffri di obesita'.

ste

In informatica JavaScript è un linguaggio di programmazione multi paradigma orientato agli eventi, utilizzato sia nella programmazione lato client web che lato server (NodeJs) per la creazione di rest API, applicazioni desktop e embedded, siti web e applicazioni web, di effetti dinamici interattivi tramite funzioni di script invocate da eventi innescati a loro volta in vari modi dall'utente sulla pagina web in uso (mouse, tastiera, caricamento della pagina ecc...).

Teomondo Scrofalo

Si ma quello che si può rompere cioè il pacco batterie vale più del valore dell'automobile stessa. E' questione di fortuna.

V per Vivaldi

Io non capisco se qualcuno qua ha capito che il rendimento di una auto elettrica, dalla produzione dell'elettricità, alla distribuzione, raddrizzamento in continua e caricamento batteria, è minore di quella di un Garelli dell'età dei miei genitori...

ilariovs

NO.
Le eltrriche non hanno un alternatore, hanno al massimo un inverter. Con un set di pastiglie fanno 200k Km. Non hanno un motorino di avviamento (cambiato pure quello) e non hanno tubi del gasolio (sostituito uno perché si sentiva odore di gasolio).

Less is more. Se una cosa NON c'è non si può rompere.

Teomondo Scrofalo

Tutti i pezzi che tu hai sostituito lo avresti fatto anche su un auto a batterie, come le batterie di servizio, cuffie dei semiassi, ammortizzatori e sul lungo termine anche i freni. Non che un auto elettrica è esente da manutenzione rispetto ad una a benzina, ad esclusione del motore

Teomondo Scrofalo

No ne cantina ne piano terra.

Teomondo Scrofalo

Scusami, posso chiedere che auto ti ha dato tutti questi problemi?

Ciccillo73

A ecco perche' compri I SUV carroarmato...

Cpt. Obvious

Ovviamente mi riferivo alle AC nei parcheggi.
Però vanno messe.

Cpt. Obvious

Mi riferivo alla model 3.
Per me i SUV andrebbero fatti detonare tutti.
E comunque, segui il thread si parlava di generiche Tesla.

Gianni P.

Ma è ciò che vedo

piervittorio

No, non sarà certo la fine del mondo, ma i competitor a loro volta avranno offerte competitive.

MatitaNera

Se è una cosa è inverosimile

ACTARUS

Sono cambiati i tempi, le zone disagiate adesso sono quelle di Milano

ste

La Linea Maginot è un complesso integrato di fortificazioni, opere militari, ostacoli anticarro, postazioni di mitragliatrici, sistemi di inondazione difensivi, caserme e depositi di munizioni realizzato dal 1928 al 1940 dal Governo francese a protezione dei confini che la Francia aveva in comune con il Belgio, il Lussemburgo, la Germania, la Svizzera e l'Italia. Il sistema è caratterizzato dalla non contiguità delle varie componenti, dall'utilizzo integrato e sistemico di tutte le possibili alternative offerte dalle moderne tecnologie balistiche. In tale quadro, le varie componenti fortificate utilizzano non solo il tiro diretto, ma anche quello fiancheggiante e quello indiretto. Prende il nome da André Maginot, veterano della Grande Guerra, che ne propose la costruzione.

Gianni P.

E fai male

Gianni P.

Frequenti zone disagiate.
In tangenziale di Milano sono frequenti

Ciccillo73

A chili te ne mangi ecco perche' ti serve IL SUV carroarmato ahah.

ste

Dove sono nati gli spaghetti alla carbonara? Il Vicolo della Scrofa, per chi conosce Roma, è una delle stradine più caratteristiche e ricche di simboli. Proprio in una trattoria di questa strada, da cui il nome del vicolo, pare sia stata realizzata la prima carbonara, nel 1944. La storia più attendibile su questo primo piatto, infatti, racconta l'incontro tra gli ingredienti a disposizione dei soldati americani e la fantasia di un cuoco romano. Il risultato fu il prototipo degli spaghetti alla carbonara: uova, bacon (poi guanciale) e formaggio. Man a mano la ricetta è evoluta fino a quella che tutti conosciamo oggi e possiamo apprezzare a casa di amici romani veraci (e voraci!), nelle trattorie come nei ristoranti stellati della Capitale, in tutta Italia e all'estero, nelle innumerevoli versioni: con o senza pepe, con un tuorlo per persona o l'aggiunta di almeno un uovo intero, con guanciale o pancetta tesa.

ACTARUS
ilariovs

Certamente bisogna sburocratizzare la storia e permettere a chiunque di fare l'adeguamento senza menate di parti comuni ecc.

Inoltre la seconda parte sarà le colonnine a bassa potenza messe nei parcheggi per ricariche lente notturne.

Le DC fast possono dare la loro parte ma non le vedo una soluzione definitiva, picchi troppo alti di assorbimento.

Rick Deckard®

Secondo me se compro un'auto di 10 anni lo sai che non è nuova..
Comunque in genere le vendo a officine, che sistemano e rivendono

ilariovs

Se per questo mi sono dimenticato l'alternatore. Cambiato l'anno scorso... 500€ mica due lire.

ilariovs

Se hai una cantina a piano terra immagino di SI.

ACTARUS

Finché tutto va bene, perché non vai nei forum a vedere che fine ha fatto l'assistenza inesistente

ACTARUS

Aspetta che fra poco esce la appe car pei

ACTARUS

Perché l'eletre ha ape car pei

Teomondo Scrofalo
Teomondo Scrofalo

Evidentemente tratti la tua auto molto male la mia ha 235'000km ed è del 2013 eppure non ha nessuno dei tuoi problemi, solo manutenzione ordinaria che faccio oramai da me, e ti faccio presente che oltre il 90% delle auto oggi ha le batterie strutturali nel telaio, quindi quando le batterie non vanno più si dovrà buttare l'auto perché non è possibile sostituire il pacco batterie.

Cpt. Obvious

No no.
Guarda i dati Pra.
40milioni di veicoli.
Poi guarda i dati catastali
Meno di 20milioni di posti auto ed in questi 20 milioni ci sono posti auto come il tuo, garage con impianti non validi, roba dove la burocrazia non fa variare uno spillo, garage troppo piccoli per le auto odierne.

È chiaro che il prezzo è determinante già adesso, ma quando non avremo altra scelta che l'elettrico, o se mai arriveranno queste benedette auto economiche, la questione ricarica dovrà essere un problema risolto, altrimenti di cosa parliamo?

ilariovs

Aspetta, aspetta.

Il 30% degli automobilisti ha un garage, un altro 30% un posto di proprietà...
Quota BEV 3,8%...
Qualcosa non torna in questa spiegazione. Secondo me è il prezzo di acquisto che è ancora alto se arrivasse un SegC tipo Mod 2, sotto i 30K e con 470 Km WLTP o un Seg B da 400 Km WLTP a 19000€ le vendite volerebbero

c1p8HD

Si certo certo...

accakappa

Tesla produce la e sottostà alle leggi di quello stato. E se la Cina sovvenziona tutte le fabbriche che producono auto elettriche i soldi li becca anche lei.

Cpt. Obvious

Quanto ci hanno messo per Berlino?
Non ricordo.
Ma vabbè, stiamo parlando di Musk...
La guida autonoma esce quest'anno, insieme alla Roadster e al cybertruck, giusto?

Le sue sparate vanno sempre tarate bene, ma se anche arrivasse un paio di anni dopo il previsto (perlomeno in volumi) non credo che sarà la fine del mondo.
In ogni caso, non mi stupirebbe nemmeno vedere la compatta passare avanti al cybercoso, con questo che farà un po' la fine della Roadster, ovvero a priorità più bassa.

Cpt. Obvious

Vabbè, nel dubbio si fanno i conti a fine anno così non ci sono fluttuazioni.
Resterà la più venduta, ma almeno ragioniamo su numeri consolidati.

Volpesalva

E pensare che Tesla non fa nemmeno pubblicità e alcun tipo di promozione, tutto passaparola e successive ricerche su YT. Evidentemente il grado di soddisfazione dei possessori di auto Tesla è eccezionale. Non faccio fatica a comprenderlo, come ormai tanti e sempre di più in Europa.

piervittorio

...non è che una fabbrica la progetti, autorizzi, costruisci e porti a pieno regime produttivo in due anni eh...
Se va tutto bene, ce ne vogliono il doppio...

Cpt. Obvious

Effetto Cuba, per la precisione

Cpt. Obvious

Si, ma come ti toccherà ammettere, finché non risolvi la questione ricarica casalinga non compri.
Ora, tu magari riuscirai a far qualcosa, ma la stragrandissima maggioranza degli automobilisti no.
Si torna al solito discorso, gli investimenti in infrastruttura sono fondamentali, non si può continuare a dormire su questo punto.

Cpt. Obvious

Messico?
La famosa seconda fabbrica in UE?
Saranno quelli i più probabili.

Cpt. Obvious

Non è solo il costo, ma l'accesso a contributi

Ciccillo73

Brucia vero?

ACTARUS

Sono sempre gli stessi che girano in loop.

c1p8HD

In Cina costano tutte meno, anche la Tesla da loro partono da 35000 euro

Ginomoscerino

io ho fatto 10 minuti nel paese dove abito e ho visto 3 Tesla e 1 ID.3 (ed è una cittadina da 25k anime)

Cpt. Obvious

Sono già allo step successivo.

Economia e mercato

PETRONAS, intervista a James Mark: il futuro parte da Torino

Auto

NIO EL6, il SUV elettrico che cambia la batteria in 5 minuti | Video

Auto

Nissan Ariya Vs Volkswagen ID.4, SUV elettrici a confronto: motori e prezzi

Auto

BYD Seal Vs Tesla Model 3 a confronto: motori, autonomia e prezzi