Formula E, ecco il calendario del Mondiale 2020/2021 | A Roma il 10 aprile

22 Giugno 2020 4

La Formula E ha ufficializzato il calendario provvisorio della stagione 2020/2021. Cosa ancora più importante, questa serie potrà finalmente fregiarsi dello status di "Mondiale FIA". Sperando davvero che non si presentino più i drammatici problemi sanitari che hanno sostanzialmente bloccato il mondo del motorsport per diversi mesi, il prossimo Campionato dedicato alle monoposto elettriche partirà il 16 gennaio 2021 con l'E-Prix del Cile.

La conclusione del Mondiale si terrà il 25 luglio a Londra. Confermato l'appuntamento italiano con l'E-Prix di Roma per il 10 di aprile. Il circuito, però, è in attesa di omologazione così come quelli di Monaco e Seoul. Tutte le gare si svolgeranno nel corso del 2021. Di seguito, dunque, il nuovo calendario.

  • Santiago, Cile: 16 gennaio 2021
  • Città del Messico, Messico: 13 febbraio 2021
  • Diriyah, Arabia Saudita: 26-27 febbraio 2021
  • Sanya, Cina: 13 marzo 2021
  • Rome, Italy: 10 aprile 2021
  • Parigi, Francia: 24 aprile 2021
  • Monaco, Monaco: 8 maggio 2021
  • Seoul, Corea del Sud: 23 maggio 2021
  • TB, TB: 5 giugno 2021
  • Berlino, Germania: 19 giugno 2021
  • New York City, Stati Uniti: 10 luglio 2021
  • Londra, Regno Unito: 24-25 luglio 2021

Si ricorda, infine, che l'attuale stagione sta per ripartire dopo lo stop per il lockdown. Sarà un finale molto inteso visto che si svolgeranno ben 6 gare in 9 giorni. Si terranno tutte a Londra all'interno di diverse configurazioni del circuito per rendere le sfide sempre più varie e difficili.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Lorenzo Poli

Le 6 gare conclusive del Campionato di quest'anno saranno a Berlino, non a Londra. Correggete

Desmond Hume
Aristarco

ma non potevano fare l'intera stagione a berlino come quella di quest'anno?

Desmond Hume

Commento caritatevole di rito per non lasciare la Formula E a zero commenti.