Mercedes GLA, nuove foto spia del restyling. Debutto atteso nel 2023

22 Settembre 2022 8

Il restyling dell'attuale generazione della Mercedes GLA continua a farsi vedere. Un nuovo muletto di questo modello è stato, infatti, intercettato sulle strade tedesche durante i consueti test di sviluppo. L'auto delle nuove foto spia si caratterizza ancora per un leggero camuffamento nella parte anteriore e in quella posteriore. Pare evidente che il costruttore tedesco non intenda rivoluzionare il design della sua vettura ma solo introdurre qualche piccolo ritocco per dare una rinfrescata al look complessivo.

RITOCCHI DI DETTAGLIO

Le immagini permettono di osservare comunque alcuni dettagli. A quanto pare, Mercedes introdurrà una griglia leggermente rivista nelle forme oltre a piccoli ritocchi al paraurti anteriore e alle forme dei fari. Nella parte posteriore le novità dovrebbero limitarsi ai gruppi ottici. Nessun cambiamento significativo, dunque. Potrebbero comunque arrivare anche nuovi colori per la carrozzeria e nuovi cerchi in lega.

Per quanto riguarda gli interni, anche se le nuove foto spia non mostrano l'abitacolo, Mercedes dovrebbe apportare alcuni cambiamenti di design alla console centrale. Non dovrebbe nemmeno mancare un aggiornamento tecnologico con l'introduzione dell'ultima generazione del sistema infotainment MBUX. Come spesso accade con l'arrivo di un restyling, dovrebbero essere offerti anche nuovi materiali e colori per l'abitacolo. Si tratta di dettagli che scopriremo al momento della presentazione del restyling.

Lato motori, non sono attese novità di rilievo. Le attuali unità dovrebbero essere tutte riconfermate. Continueranno ad essere proposte, dunque, anche le versioni Plug-in e quelle AMG ad alte prestazioni. Con il restyling è possibile che Mercedes possa aver effettuato pure alcune modifiche al telaio e all'assetto per migliorare la dinamica di guida della sua GLA.

Potrebbero arrivare anche novità sul fronte dei sistemi di assistenza alla guida. Il debutto del restyling della Mercedes GLA è atteso per il prossimo anno. Non rimane, dunque, che attendere ulteriori notizie sullo sviluppo di questa vettura del costruttore tedesco.

[Foto spia: Motor1.com]


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vincenzo Vicinanza

Che aggiungano una semielettricificazione sul diesel.
Almeno quello..

thelion

Penso tireranno fuori le 220d e 300d ibride come classe C oltre ad aggiornare mbux. Importante nell’equipaggiamento optare per le sospensioni attive con aimatic/abc

T. P.

insomma, si portano avanti!!! :)

NOP7356

da tempo erano al 3+3 ( 3 anni restyling e dopo 3 modello nuovo ) ma spesso alcuni restyling erano praticamente modelli nuovi
ora ormai.. fortuna c'è la svolta ecologista, un modello all'anno

Alex

Wow che restyling. Irriconoscibile

Francesco Russo

in realtà l'auto è uscita nel 2020, tuttavia stanno ancora consegnando i modelli ordinati nel 2021. Questa è l'assurdità, fanno uscire un modello nuovo con il 70% degli ordini ancora inevasi.

ducaFilbertodiMontevecchi

hanno preso il vizietto di Audi

Ben

Ma che fanno un restyling all’anno?!

Auto

Honda HR-V eHEV: spaziosa, pratica ed efficiente | Recensione e Video

Auto

La nostra avventura con un van camperizzato (e che van!) | Video

Auto

10 auto elettriche interessanti con prezzi sotto i 35 mila euro

Auto

Mercedes C300 e, una wagon ibrida plug-in come si deve | Recensione e Video