McLaren prepara lo sbarco in Formula E per il 2022

11 Gennaio 2021 5

McLaren sta preparando lo sbarco in Formula E. Infatti, ha sottoscritto un'opzione per poter partecipare al campionato elettrico nella stagione 2022/23 quando debutteranno le monoposto Gen3. La notizia è molto interessante in quanto dimostra come la McLaren intenda ampliare la sua presenza nel settore motorsport. Oggi, infatti, è presente non solo in Formula 1 ma pure nella IndyCar.

L'interesse per la McLaren nella Formula E è, inoltre, il segnale della validità di questo campionato non solo a livello di competizione pura ma anche come banco di prova per sviluppare le soluzioni elettriche. In un momento in cui la Formula E aveva perso alcuni pezzi importanti con l'addio di Audi e BMW, il possibile arrivo di McLaren a partire dal 2022 è una buona notizia. Va detto, comunque, che per l'azienda di Woking il campionato elettrico non è una novità assoluta.


Infatti, attraverso McLaren Applied fornisce le batterie per le monoposto Gen2. La fornitura cesserà proprio al termine della stagione 2021/2022. A quel punto, McLaren valuterà un eventuale maggior coinvolgimento nella serie entrando con un team ufficiale. Zak Brown, amministratore delegato di McLaren Racing, ha dichiarato:

Abbiamo osservato da vicino la Formula E per un po' di tempo, monitorando i progressi della serie e valutando la direzione che avrebbe preso in futuro. L'opportunità di sottoscrivere un'opzione per partecipare e la conclusione del contratto come fornitore di McLaren Applied con la FIA, ci offre il tempo necessario per decidere se la Formula E è la categoria giusta per la McLaren.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
fabbro

non proprio, in f1 non esiste il fornitore unico, in formula E si, per questo audi e bmw lasceranno

Jared Vennett

Se lo dici tu deve essere vero guarda

Alessio Cotoloni

Con il budget cap team come la Ferrari ha la necessità di spostare i propri dipendenti in altre squadre. In questo caso non so se la Mclaren ha la stessa esigenza ma non sarebbe male un loro ingresso in Formula E

italba

La "standardizzazione di alcune parti" c'è pure in formula 1

fabbro

viene considerato meno di una gara a gran turismo questo campionato ma il fatto che ci entri mclarean gli ridà validità?anche la standardizzazione di alcune parti aiuterà la validità?

doctorstefano

Segnale di validità del campionato... Mica cotica!

Motorsport

Formula 1: chi è Mick Schumacher? Storia e carriera del pilota Haas.

Auto

Audi Q5: solo mild-hybrid. Prova 40 TDI da 204 CV ibrida diesel con luci OLED | Video

Auto

Honda Jazz Hybrid: solo ibrida, pratica e compatta | Recensione e Video

Auto

Renault Twingo Electric: prova su strada, prezzi e test autonomia elettrica in città