Kia Rio restyling: elettrificata e più tecnologica | Immagini

26 Maggio 2020 12

Kia ha presentato il restyling della Rio che porta in dote tante novità, soprattutto a livello di tecnologia e di motori grazie all'introduzione della tecnologia ibrida Mild Hybrid a 48 V. Il nuovo modello arriverà in Europa nel corso del terzo trimestre del 2020. I prezzi per il mercato italiano non sono stati ancora comunicati ufficialmente.

DESIGN PIÙ SPORTIVO

Kia ha messo mano al design della sua Rio per offrire a questo modello un pizzico di sportività in più. Nessuno stravolgimento, comunque. Le principali differenze sono quasi tutte sul frontale che è stato ridisegnato a livello di paraurti e prese d'aria. Tutti i modelli dispongono, inoltre, di nuovi fari a LED. Sono stati introdotti pure due nuovi colori: Perennial Grey e Sporty Blue. Complessivamente, i clienti potranno scegliere tra nove tinte. Infine, nuovo è pure il design dei cerchi in lega da 16 pollici.

INTERNI E TECNOLOGIA

Gli interni sono stati leggermente rivisti per dare un tocco di eleganza in più. Tuttavia, la principale novità è la maggiore dotazione tecnologica di cui la nuova Rio può disporre. Spiccano il display da 8 pollici per l'infotainment e lo schermo da 4,2 pollici collocato al centro della strumentazione. Focalizzando l'attenzione sui sistemi telematici, l'auto dispone della piattaforma Uvo Connect Phase II che offre l'accesso ad una serie di servizi connessi come le informazioni meteo e i dati sul traffico in tempo reale.

Presenti le compatibilità con Apple CarPlay ed Android Auto. All'infotainment è possibile collegare via Bluetooth sino a due smartphone.

SICUREZZA E MOTORI

La nuova Kia Rio dispone di una ricca dotazione di sistemi ADAS per garantire un alto livello di sicurezza. Presenti di serie il Forward Collision-Avoidance Assist con riconoscimento dei pedoni, il Lane Keeping Assist, il Driver Attention Warning e il Blind Collision Warning. Inoltre, a seconda della versione scelta è possibile trovare anche il Blind-Spot Collision-Avoidance Assist, l'Intelligent Speed ​​Limit Warning, il Smart Cruise Control e il Lane Follow Assist.

A livello di motorizzazioni, arriva il nuovo EcoDynamics+. Si tratta di un 1.0 T-GDi a cui è stato abbinato un sistema ibrido Mild Hybrid da 48 V. Questa scelta ha permesso di abbassare i consumi e soprattutto le emissioni inquinanti (tra l'8,1% e il 10,7% secondo il vecchio ciclo NEDC). Questo motore è offerto in due varianti: da 100 e da 120 CV. La coppia massima arriva a 200 Nm (versione da 120 CV).

La Kia Rio sarà proposta anche con il 1.0 T-GDi senza supporto ibrido con potenze sempre da 100 e 120 CV. In alternativa, è presente un 1.2 aspirato in grado di erogare 84 CV.


12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
RavishedBoy

Se vuoi divertirti va al cinema.

Snapdragon

Mi hai strappato una risata! Ci stava eheh

MatitaNera

E tripudio?

Mauro Corti (Sbabba)

Sono ingegnere, non avvocato! Ci sarà anche piú scelta ma roba divertente non ne trovi. Sono mezzi utili per andare da A a B e niente piú, di certo non troverai mezzi divertenti su questa fascia di prezzo.

Desmond Hume

Ci mancava l'avvocato. Mi sembra che sulle Clio o sulla Polo o sulla 208 ci sia un minimo
di scelta in più.

Mauro Corti (Sbabba)

Come se la fascia di mercato offrisse granché meglio alle cifre della Rio.

Snapdragon

Non ispira ripudio, gia è qualcosa :D

DefinitelyNotBruceWayne

Parlo della terza generazione (2011-2017).

TheRealTommy

in realtà è molto simile alla precedente

DefinitelyNotBruceWayne

Rispetto al modello precedente è decisamente più banale e piatto. Peccato che anche la gamma di motori e allestimenti non offra molto.

Fabrizio

Esatto! Almeno non è il milionesimo micro SUV, non è male.
Su un'auto così un motore con 200nm disponibili in basso dovrebbe viaggiare decentemente (molto meglio di tutti gli aspirati <2.0), anche se ci vedrei bene anche qualcosa di più spinto

Desmond Hume

esteticamente non sembra malvagia la cosa deprimente sembrano i motori

Auto

Nuova Skoda Octavia 2020: stupisce sotto tanti aspetti | Prova Wagon 2.0 TDI

Elettriche

Recensione Askoll eB5: bici elettrica semplice e concreta

Auto

Ford Puma Hybrid: convince in tutto...ma l'ibrida è necessaria?

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren