Nuova Hyundai Tucson, arriva la N Line: anche per la Plug-in

27 Gennaio 2021 5

Hyundai ha annunciato l'allestimento N Line per la sua nuova Tucson. In questa versione, il SUV propone un design più sportivo ispirato al mondo del motorsport. Sarà disponibile su tutte le varianti del veicolo. Dunque, potrà essere abbinato anche alla futura motorizzazione Plug-in.

Le versioni N Line hybrid e Plug-in hybrid saranno commercializzate dall’estate, mente le altre dalla primavera. Vediamo tutti i principali dettagli.

LOOK SPORTIVO

L'allestimento N Line permette di accentuare alcuni dettagli stilistici del SUV per offrire un look complessivamente più sportiveggiante. Per esempio, la grande griglia caratterizzata dai motivi geometrici denominati “Parametric Jewels” è stata rivista per enfatizzarne le forme. Inoltre, il paraurti frontale è stato ridisegnato e presenta una presa d’aria più alta e grande rispetto a quella presente sulla versione standard del modello.

Nuova Hyundai Tucson N Line, lateralmente, si caratterizza pure per una modanatura in tinta carrozzeria. Inoltre, i cerchi da 19 pollici e gli specchietti laterali presentano finiture di colore nero. Per rimarcare ancora di più il look sportivo, sono presenti uno spoiler posteriore più lungo, il diffusore e il doppio scarico. Gli interessati potranno richiedere questo allestimento in 7 colori differenti, 5 dei quali possono essere abbinati al tetto Phantom Black.

Anche gli interni sono stati leggermente rivisti per richiamare la natura sportiva di questa versione del SUV coreano. Troviamo, per esempio, i sedili sportivi marchiati N in pelle con cuciture di colore rosso a contrasto. Stesso rivestimento anche per le portiere e il bracciolo. Non mancano, poi, la pedaliera, il poggiapiedi e le pedane sottoporta in metallo. Tucson N Line offre anche la strumentazione digitale con schermo da 10,25 pollici e un infotainment connesso con display sempre della stessa grandezza. La piattaforma è la Hyundai Bluelink.

La dotazione di serie include pure un climatizzatore a tre zone e diverse soluzioni ADAS per rendere la guida più sicura.

MOTORI

Come accennato all'inizio, l'allestimento N Line sarà proposto su tutte le motorizzazioni del SUV. Dunque, si potrà avere con unità Mild Hybrid, Full Hybrid e anche Plug-in. L'elenco è il seguente:

  • 1.6 T-GDI Plug-in Hybrid (265 CV/195 kW)
  • 1.6 T-GDI Hybrid (230 CV/169 kW)
  • 1.6 T-GDI 48V Mild Hybrid (150 CV/110 kW)
  • 1.6 CRDi 48V (136 CV/100 kW)

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonino Arconte

Ma perché non fanno la Tucson elettrica? Sarebbe un successone!

GinoGinoPilotino

Prende alcuni stilemi della rav4 e delle toyota ...
Ed anche un po’ delle future auto elettriche MB
Cavolo innovazione nel design zero

lore_rock

La trovo brutta in q-lo.
Sembra quei tentativi indiani di replicare le supercar con macchine di poco valore aggiungendoci lamiere saldate

Lele

Le linee mi piacciono, ma negli ultimi anni i prezzi sono lievitati eccessivamente... Veramente troppo

ASM77

Mancano i prices!

Auto

Kia Sportage: proviamo la rivoluzione coreana sotto forma di SUV | Video

Auto

Recensione Dacia Sandero Streetway TCe 90 CVT, quella automatica | Video

Auto

Recensione Jeep Compass 4xe PHEV: SUV ibrido plug-in a trazione integrale | Video

Auto

Recensione Audi Q2: il restyling della #untaggable. Test 35 TDI 150 CV | Video