MotoGP virtuale: a Silverstone ci sarà anche Jorge Lorenzo

26 Maggio 2020 5

Jorge Lorenzo torna finalmente a correre anche se lo farà solo virtualmente. Il pilota spagnolo sarà tra i protagonisti del prossimo appuntamento della MotoGP virtuale che si correrà domenica 31 maggio. Certamente una gradita presenza anche se i suoi molti sostenitori lo vorrebbero alla guida di una moto vera. La seconda novità di Silverstone è il ritorno della Moto2 e della Moto3 che avevano lasciato il posto alla MotoE nell'ultima gara di questa speciale serie eSport racing.

A contendersi la vittoria in MotoGP ci saranno 8 piloti tra cui Fabio Quartararo e Francesco Bagnaia. Non ci sarà Valentino Rossi e nemmeno i fratelli Marquez che sino ad ora erano sempre stati protagonisti. Il format non sarà modificato. Dopo una breve qualifica, i piloti della Classe Regina si sfideranno in una mini gara di 10 giri, pari al 50% della durata reale. I protagonisti della Moto2 e della Moto3, invece, gareggeranno per 6 tornate.


Sino ad ora, questa serie virtuale ha ottenuto un buon riscontro da parte del pubblico e ci sono tutti i presupposti che anche questo nuovo GP possa continuare a divertire gli appassionati di Motorsport. L'appuntamento è quindi per le ore 15 di domenica 31 maggio. L'evento sarà trasmesso in diretta streaming attraverso i canali ufficiali della MotoGP. In alternativa, la gara si potrà seguire su Sky Sport.

Un Computer dentro uno Smartphone? Motorola Moto G100 è in offerta oggi su a 364 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Babi

Ormai gli rimane solo questo...
Spero una fine repentina anche per l’altro infame spagnolo

Ignoto

Due spanne oltre a tutti

Luigi Melis

l'unica cosa carina sono i discorsi fra i piloti...il resto noia

Tanto cade.

Watta

Preferivo stoner

Auto

Recensione Jeep Compass 4xe PHEV: SUV ibrido plug-in a trazione integrale | Video

Auto

Recensione Audi Q2: il restyling della #untaggable. Test 35 TDI 150 CV | Video

Auto

Recensione Volkswagen ID.4 GTX: sportività "elettrizzante"

Motorsport

WRC 2022: nasce la nuova era ibrida