Fiat 500 e Panda Hybrid: con il D-Fence Pack più attenzione all'igiene

04 Maggio 2020 12

Con l'Italia che entra nella Fase 2, Fiat ha annunciato in diretta streaming il nuovo D-Fence Pack per le sue 500 e Panda Hybrid annunciate a inizio anno. Il pacchetto include una serie di accessori pensati per il benessere dei passeggeri. Più nello specifico, le persone avranno a disposizione delle soluzioni che aiutano ad igienizzare l’abitacolo dell’auto.

D-FENCE PACK

Il pacchetto è composto da 3 dispositivi selezionati da Mopar che si occupa dell'assistenza, del supporto e dei ricambi per i veicoli di FCA. Il primo è un filtro abitacolo che aiuta a trattenere le impurità che arrivano dall'esterno, bloccando il 100% degli allergeni. Inoltre, va a ridurre del 98% la formazione di muffe e batteri. A questo si aggiunge un air purifier che si installa per filtrare le mico-particelle come il polline e i batteri. Si può pure rimuovere per poi essere utilizzato in casa.

Infine, è presente anche una lampada a raggi UV che elimina fino al 99% dei batteri presenti sulle superfici. Si tratta di un dispositivo pensato per igienizzare tutte le parti interne delle auto che vengono a contatto con le persone come i sedili, il cambio e il volante. Ma le novità per la ripartenza non finiscono qui. Il costruttore, consapevole delle difficoltà economiche delle persone, ha deciso di lanciare una nuova formula di finanziamento sviluppata attraverso FCA Bank per entrambe le auto: anticipo zero, prima rata nel 2021 e 3 euro al giorno per Panda e 4 euro al giorno per 500 e Panda Hybrid.


12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pino Puddu

I filtri stanno già di serie su tutte le auto e sono hepa con carboni attivi, garantiscono il blocco al 100% di monossido, nox, allergeni. L'uv si, ma non è specificata la frequenza, la quantità di energia e l'angolo di diffusione. L'uv è poco penetrabile perchè onda corta perciò sotto la moquette non va. E' probabile che se sono dei led siano a 365 e servono giusto per controllare le banconote.

Rozzo

Tra un mesetto basterà lasciarla sotto il sole 3 ore e l'abitacolo si sterilizzerà da se.

TheFluxter

MA NATURALMEEEEEEEENTE!

Fede64

quindi l'arbre magic non basta per combattere il Covid19

Pip

Praticamente sono le solite str0nzate inutili che cercano di propinarti quando vai a far fare il tagliando all'auto...

Al massimo ci farai del mosto fresco. ;)

Garrett

Magari anche un raggio protonico e un doppio maglio perforante, non sarebbe male.

https://uploads.disquscdn.c...

Garrett

Io metterei anche delle spazzole sotto i passaruota e un dispenser di alcol eticolico, elettroattuato

Bellissima l'idea dei raggi UVA per igienizzare gli interni.
Ne parlavamo proprio l'altro giorno con un mio amico.

Luke

Freccero è lei?

Simone

Non è un'idea malvagia, e credo che in molti produttori di auto dovrebbero implementarla almeno su alcuni veicolo.
Ci sono persone che hanno la necessità di vivere in ambienti particolarmente igenizzati e con area purificata, e per loro può essere un grande problema andare in auto in un centro fortemente abitato.
Poi certo, è da vedere come funziona il tutto...

TheFluxter

Ma se lancio una caccola quindi me la polverizza in volo? Bellissiiimo, la realtA'..la realtA'!

Tecnologia

Come nascono le batterie: viaggio in fabbrica con Askoll e la stanza segreta

Auto

Opel Mokka-e: il SUV elettrico messo alla prova, anche in viaggio | Video

Auto

BMW X1 xDrive 25e: proviamo la plug-in in modalità EV e ibrida | Recensione e Video

Auto

L'Europa vuole solo auto elettriche: i piani dei produttori e le date dell'addio