VanMoof S3 e X3, nuove bici elettriche per la città | Immagini e prezzo

22 Aprile 2020 32

Le bici elettriche sembrano destinate a diventare una parte fondamentale della strategia della Fase 2 dell'Italia che prova ad uscire dalla quarantena, tanto che si è iniziato ad ipotizzare che possano essere lanciati dei veri incentivi per il loro acquisto. Ai molti modelli di eBike presenti sul mercato si aggiungono, adesso, le nuove S3 e X3 di VanMoof.

VANMOOF S3 E X3

Premessa importante: l'azienda olandese spedisce in molte parti del mondo, Italia compresa. Dunque, gli interessati potranno ordinare e farsi inviare a casa queste nuove bici elettriche. Si tratta di modelli eleganti, con un design discreto e pensati per la città. All'apparenza possono sembrare delle normalissime biciclette muscolari visto che la parte elettrica è stata sapientemente camuffata.

Le due bici differiscono tra loro solo per alcuni spetti del design. Sul fronte delle specifiche tecniche e anche del prezzo, sono equivalenti. VanMoof S3 è una classica citybike con cerchi da 28 pollici progettata per ciclisti di altezza compresa tra 170 cm e 210 cm. X3, invece, presenta un telaio "cross" con cerchi più piccoli da 24 pollici ed è pensata per persone di più bassa statura o per le donne. Inoltre, questo secondo modello dispone davanti di un piccolo spazio in cui riporre una borsa di dimensioni contenute.


Anche se possono sembrare semplici, queste eBike sono decisamente sofisticate e pure connesse. Il costruttore olandese ha scelto di inserire nel telaio una batteria da ben 504 Wh in grado di offrire un'autonomia compresa tra i 60 e i 150 Km. Ovviamente molto dipende dal livello di assistenza usato e dal tipo di percorso affrontato. Il motore dispone di 250W di potenza (limite imposto per legge) con 59 Nm di coppia massima. Interessante anche il cambio intelligente a 4 rapporti che sceglie la marcia giusta in base ad alcuni parametri come la velocità.

S3 e X3 hanno un pulsante Kick Lock sul mozzo posteriore che, una volta spinto, blocca la ruota e attiva un sistema di allarme. Le bici potranno poi essere sbloccate attraverso un'app dedicata. Gli smartphone si collegheranno attraverso il Bluetooth. Dall'applicazione si avrà accesso alla gestione del cambio intelligente e a altri aspetti della 2 ruote. Non mancano nemmeno le luci e una sorta di display integrato nel tubo superiore del telaio dove poter trovare informazioni come velocità ed autonomia. Disponibili in due colori differenti, entrambi i modelli costano 1.998 euro, con le prime consegne che avverranno nei prossimi mesi.


32

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nickcave

Come fat bike alla fine come prezzi siamo li.
La Mate X per esempio, bel prodotto, alla fine costa lo stesso della Van Moof!
Come design a mio avviso non c'è paragone. Van Moof a me piace molto di pù.

Nickcave

Mi girate qualche link e/o immagini di "serie" alternative a questa?

dataghoul

è obbligatoria anche la sciarpetta fru-fru

TLC 2.0

Tranne Manfredi, l'unico che si salva

Garrett

Tanto per cominciare, per avere il massimo della versatilità preferirei una mountain bike, che si adatta bene alla città oltre che andare bene anche per la montagna ed eviterei una city bike.

Se devo andare su una city bike, la preferirei pieghevole.

Inoltre considerando tombini, buche, sanpietrini etc.. andrei su una fat bike.
Questa VanMoof ha un design curato ma in questo caso è l'ultima cosa che guardo.

TomTorino

Kit e batteria 800-1000 watt, spesa 500-600 euro, molta resa.

TomTorino

Per fare i ministri bisogna essere abili manipolatori, allineati, e obbedienti al potere finanziario, altrimenti neppure metti piede in parlamento. Sono secoli che è così, ancora c'è qualcuno che tifa per la politica?

Aristarco

I ruoli politici devono essere ricoperti da politici competenti

Aristarco

I ruoli politici vanno ricoperti da politici che ovviamente devono essere competenti

SuperDuo

Credo sia proprio questo il problema. Con meno politici e più tecnici competenti forse le cose andrebbero meglio

Fede64

In Italia abbiamo bici ottime

Fede64

Hai ragione.
È comunque per fare il ministro servono competenze politiche, sicuramente pero sarebbe utile sapere l'argomento da affrontare,
I nostri ministri non sanno niente di niente

Fede64

Ci sono anche ottimi prodotti italiani, con rapporto prezzo qualità più conveniente

Nickcave

Ti faccio notare che il prezzo rispetto al precedente modello è diminuito. Mi piacerebbe che postassi delle tue personalissime alternative a questa soluzione. Sarebbe utile...

Aristarco

non dico questo, ma si può essere un tecnico senza essere medico, il ministro è un ruolo politico

SuperDuo

Vero, dove sta scritto che per fare i mninistri bisgona essere competenti?

Basta avere c**o e un santo in paradiso. Questa è l'italia.

ilmondobrucia

Vedi foto di bici più economiche elettriche e poi vedi questa .

Fabrizio

Forse vanno bene in Olanda dove ci sono le autostrade per le bici, qui non abbiamo neanche le piste ciclabili..
Servirebbe qualcosa di minimamente ammortizzato

momentarybliss

Se è vero che ci sarà un contributo statale per l'acquisto, magari potrebbe anche convenire l'acquisto nonostante il prezzo elevato

Garrett

Dice che ne vuole sapere di più.....

Aristarco

lo sai che non sta scritto da nessuna parte che il ministro della sanità debba essere un medico ed in particolare un virologo?

Garrett

[OT] AGGIORNAMENTO IN REALTIME:

Un mio contatto al Ministero, mi fa sapere che siamo in buone mani.
Attualmente il Ministro è impegnato in un corso di aggiornamento. Dovete avere pazienza.

https://uploads.disquscdn.c...

Aristarco

ovviamente no, devi farti come minimo crescere la barba

Foffolo

Insomma non proprio sempre, poi bisognerebbe capire come funziona questa sorta di cambio automatico

BMP

La vendono anche a chi non è hipster?

Garrett

C'è poco da camuffare. La batteria le metti sempre nel telaio, così come le luci
Non ci sono nemmeno soluzioni particolarmente tecnologiche tali da far lievitare il prezzo.

suzuka

sul sito theverge ne hanno parlato benissimo

Garrett

Deve essere il color turchese che fa alzare il prezzo

Foffolo

Be insomma va valutata con calma....

ilmondobrucia

È bella ...e a livello di ingegneria è una bici elettrica camuffata da bici normale

ghost

È la tassa "io salvo il mondo per finta" che alza il prezzo

Garrett

Prezzo non giustificato.
Brand? Nemmeno per quello.

Dacia Spring: recensione, confronto consumi reali e test autonomia | Video

MotoE, a Misano vince l'energia: il nostro racconto dal circuito | Video

Salone dell'Auto di Monaco: ecco 3 concept interessanti (+ 1) | Video

1200 km elettrici, presente contro futuro: da Milano a Monaco | Il ritorno