Sennheiser e Continental: sistema audio senza speaker per le auto al CES 2020

07 Gennaio 2020 11

Sennheriser e Continental hanno annunciato al CES 2020 di Las Vegas un nuovo sistema audio per le auto che rende gli speaker un lontano ricordo. Continental ha abbinato il suo sistema Ac2ated Sound alla tecnologia 3D Ambeo di Sennheiser: quest'ultima consente la calibrazione e il perfezionamento della qualità del suono.

Per sopperire alla mancanza di veri e propri speaker, Continental è riuscita sostanzialmente a far risuonare le superfici interne delle auto per emettere i suoni. L'idea è stata presa dagli strumenti musicali ed in particolare da quelli con corpi in legno che risuonano, come i violini. Sfruttando poi la tecnologia audio di Sennheriser è possibile diffondere all'interno dell'auto un suono avvolgente incredibilmente dettagliato e vivido che consente agli occupanti di godere appieno della musica.


Per riprodurre il suono, cioè per far risuonare le diverse superfici, vengono utilizzati degli speciali attuatori. E' possibile far risuonare parti del cruscotto, il rivestimento del montante anteriore, le componenti del pannello della porta e persino il rivestimento del padiglione.

Questa soluzione porta diversi vantaggi. Innanzitutto consente una riduzione di peso e spazio fino al 90%, in secondo luogo, occupando molto meno spazio, permette di essere inserita facilmente nelle auto. Ancora, sempre grazie agli ingombri ridotti, i progettisti delle auto avranno più libertà nel progettare il design degli interni visto che non dovranno includere i classici speaker. Infine, grazie al sensibile risparmio di peso - un sistema classico può pesare anche 40 Kg - è possibile migliore l'efficienza della vettura e quindi pure i suoi consumi. Un vantaggio soprattutto per le auto elettriche.

Questo progetto, dunque, porta diversi vantaggi sia a livello di qualità audio che di pesi ed ingombri all'interno delle autovetture.


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
MartinTech

sul peso sicuramente, ma sulla qualità audio ne dubito, altrimenti tutti i maggior produttori al mondo di speaker sarebbero dei fessi a continuare su quella strada (per l'auto intendo) ;)

E K

Lessi qualcosa a riguardo, il concetto é lo stesso della cancellazione del rumore nelle cuffie. Su questo lato il futuro mostrerá belle evoluzioni, sopratutto perché il silenzio sará il nuovo traguardo del lusso.

Koji Ray

Tappetino e pedali!

Koji Ray

In giappone studiarono qualcosa di simile per azzerare le vibrazioni della carrozzeria.

E K

Le mie cuffie a conduzione ossea sono molto chiare come suono, dipende sempre da quanto siano aderenti la superficie che emette le vibrazioni e quella che le riceve.

In questo caso si tratta di una superficie vibrante (presentarono una cosa simile su quark o simili alla fine degli anni '90, ho cercato il video invano) non serve il contatto fisico, ma una buona rigidezza della superficie usata come emettitore acustico. Secondo me, se ben calibrata potrebbe essere una gran bella soluzione.

Aristarco

bravo, metti anche le pattine sotto i piedi così pulisci il tappetino

Koji Ray

E poi nel didietro ci infilo la scopa e spazzo il sedile.

Aristarco

esatto e con i piedi suoni una tastiera

Koji Ray

Che figata...e con l'altra il cellulare.
Tanto chi se ne importa ho l'autopilota!

;)

Aristarco

senti la musica solo se con la mano stai appoggiato al cruscotto

Koji Ray

Se funziona col principio delle cuffie a diffusione ossea non so quanto sara vivido il suono.
A parte che in auto non ci sono ossa!

Auto

Auto elettriche Italia 2020: modelli in commercio, prezzi e autonomia

Moto

Scooter elettrici 2020: guida completa, prezzi, incentivi elettrici e ricarica

Eventi

Porsche è sempre più Experience

Auto

Tarraco: il nuovo stile di Seat nel SUV spagnolo più comodo di sempre | Video