Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Great Wall Motor prepara la sua espansione in Europa, inclusa l’Italia

29 Novembre 2023 3

L'espansione di Great Wall Motor nel mercato europeo e italiano rappresenta un importante sviluppo nel segmento delle auto elettriche. GWM ha iniziato la sua incursione nel Vecchio Continente, aprendo la strada con la Germania. quest’ultima è stata il primo paese in cui lil brand ha lanciato i suoi veicoli elettrici Wey e Ora.

Il successo nel mercato tedesco ha stimolato GWM ad espandere la sua presenza in altri mercati europei, inclusa l'Italia. I modelli principali proposti dal colosso cinese in Europa sono Ora 03 (conosciuta anche come Ora Funky Cat in altri paesi) e Ora 07 (nota anche come Ora Lightning Cat). A questi si aggiungono i SUV ibridi plug-in Wey 03 e 05.

IL COLOSSO SBARCHERÀ PRESTO IN ALTRI OTTO PAESI EUROPEI

Great Wall Motor non si ferma qui però. Secondo alcune indiscrezioni riportate da Sina Tech, il marchio cinese prevede di espandersi in altri otto nazioni europee, tra cui il Bel Paese. Tuttavia, i dettagli su un possibile partner italiano per la distribuzione dei veicoli rimangono incerti.

Inoltre, GWM considera l'apertura di un nuovo centro europeo di ricerca e sviluppo, una mossa che potrebbe includere anche la progettazione e la produzione nel Vecchio Continente, una strategia che potrebbe aiutare a mitigare possibili sanzioni da parte dell'Unione Europea.

Il piano di espansione del brand in Europa, tuttavia, deve affrontare alcune sfide. Una di queste è un'indagine anti-sussidio lanciata dall'UE sui veicoli elettrici cinesi, che potrebbe creare nuovi ostacoli per i produttori cinesi che cercano di entrare nel mercato.

Nonostante ciò, GWM rimane risoluta e accelera il suo ingresso nei mercati esteri. La società ha già stabilito relazioni con partner locali in diversi paesi, inclusi Germania, Regno Unito, Irlanda e Svezia, e sta pianificando la produzione e la vendita locali.

GWM PUNTA ALLA PRODUZIONE E ALLA VENDITA LOCALI

La scelta di Great Wall Motor di produrre e vendere localmente anziché esportare dimostra un impegno significativo nella crescita a lungo termine nel continente. Questo approccio richiede un maggiore investimento di risorse, ma è più vantaggioso per la crescita sostenibile dell'azienda.

Infine, la creazione della divisione tedesca e l'istituzione di un quartier generale europeo a Monaco di Baviera rappresentano dei passi fondamentali nella strategia di espansione dell'azienda in Europa.

Mentre GWM naviga attraverso le sfide del mercato europeo, la sua strategia mirata e i solidi piani di espansione indicano un futuro promettente per il marchio nel settore delle auto elettriche e ibride plug-in sia in Europa che in Italia.


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
OctetScream

Non vedo l'Ora, letteralmente.

ilariovs

Chissà che non sia la volta buona.

I tedeschi per non saper leggere e scrivere, dopo Tesla, Great Wall (da quel che leggo quartier generale a Monaco).
Gli manca SAIC e BYD ed hanno fatto il pieno.

Firebrand81

Tutto molto bello ed apprezzabile, però la Ora 03 (o Funky Cat, come preferisco chiamarla) parte da 107.800 yuan (13.9 k€) in Cina (versione da 48 kWh lordi), mentre in Germania, per la stessa versione, chiedono 39k€. Ovvero il TRIPLO! Quella invece Long Range, con pacco batterie da 63 kWh lordi, in Cina viene 133.800 yuan (17.2 k€) in Germania chiedono 44.5 k€!

I modelli non sono male, ma ai prezzi che fanno in Europa, chi glieli compra?

Renault 5 E-TECH Electric: elettrica a meno di 25.000€... con l'asterisco | Video

MG4: prova su strada, consumi reali e quale versione scegliere | Video

Volkswagen Passat, nuova con ibrido Plug-in da 100 km, ma anche diesel | Video

Volkswagen ID.3 (2023): prova su strada del restyling con software 3.5 | Video