Audi RS 3, la nuova generazione è ancora più "cattiva": 400 CV e sino a 290 km/h

19 Luglio 2021 5

Dopo aver offerto una piccola anteprima, Audi ha portato ufficialmente al debutto la nuova sportiva RS 3 sia in versione sedan e sia in quella Sportback. Un modello che nasce per far divertire alla guida grazie non solo ad un potente motore ma pure per via di un assetto pensato per rendere l'auto un fulmine tra le curve. I prezzi per il mercato italiano non sono ancora stati comunicati. Nelle concessionarie, questa sportiva arriverà nel corso del quarto trimestre del 2021.

Vediamo tutte le principali caratteristiche della nuova RS 3.

DESIGN ED INTERNI

Nuova Audi RS 3 dispone di un kit aerodinamico tutto nuovo, pensato anche per rendere il look dell'auto molto più grintoso. Davanti troviamo un paraurti sportivo RS, il single frame con griglia a nido d'ape e le grandi prese d'aria. Di serie troviamo i proiettori full LED con indicatori di direzione dinamici posteriori. A richiesta è possibile avere la tecnologia LED Audi Matrix. Dietro i passaruota anteriori sono presenti le feritoie per il deflusso dell'aria.

Nuovo è anche il disegno delle minigonne che dispongono di inserti in colore nero. L'auto è più larga all'avantreno di 33 mm e di 10 mm al retrotreno ma solo nella versione Sportback. Di serie ci sono anche i cerchi in lega Audi Sport da 19 pollici con disegno a 10 razze a Y. Al retrotreno spiccano il nuovo paraurti RS che è stato ridisegnato in funzione del nuovo estrattore. Dietro troviamo pure un impianto di scarico RS con due terminali ovali.

La nuova gamma RS 3 può contare, adesso, anche sulle nuove tinte verde Kyalami e Grigio Kemora. La versione Sedan può essere richiesta con un tetto nero a contrasto. Gli interni sono quelli della A3, ovviamente rivisti in ottica sportiva. Di serie c'è l'Audi virtual cockpit plus da 12,3 pollici con indicatore per il passaggio di marcia in prossimità del limitatore. I conducenti avranno accesso anche ad informazioni riguardanti l'erogazione della potenza e della coppia, la pressioni degli pneumatici, i tempi sul giro e l'accelerazione laterale.

L'infotainment può contare su di uno schermo touch da 10,1 pollici che permette di tenere sotto controllo anche ulteriori parametri dell'auto. La plancia mette in risalto un look racing grazie alla presenza della fibra di carbonio, a richiesta, e dei sedili anteriori sportivi RS. Il volante RS sportivo è del tipo multifunzione per poter gestire la strumentazione digitale ed è dotato del pulsante RS MODE che permette di attivare i programmi di marcia personalizzabili RS Performance e RS Individual. Per la prima volta è disponibile pure l'Head-up display.

MOTORE

Del motore sapevano praticamente già tutto visto che Audi aveva anticipato dettagli proprio su questo aspetto. Sotto il cofano della nuova Audi RS 3 troviamo un 5 cilindri turbo 2.5 TFSI da 400 CV (294 kW) e 500 Nm di coppia abbinato alla trasmissione a doppia frizione S tronic a 7 marce. Le prestazioni, ovviamente, sono elevatissime. Per passare da 0 a 100 km/h servono 3,8 secondi. La velocità massima è limitata a 250 km/h. Tuttavia, è possibile chiedere di alzarla a 280 km/h. Richiedendo il pacchetto Dynamic RS che aggiunge pure i freni carboceramici, la velocità massima viene alzata a 290 km/h.

Come avevamo avuto già modo di scoprire, la nuova Audi RS 3 può contare sul sistema RS Torque Splitter. Si tratta di una soluzione in grado di distribuire la coppia tra le ruote posteriori attivamente e in modo completamente variabile, a tutto vantaggio del dinamismo e del rigore direzionale.

Grazie al sistema RS Torque Splitter, la nuova Audi RS3 può contare su di un'elevata reattività. Addirittura, scegliendo la modalità RS Torque Rear, questo sistema permette anche di favorire i drift controllati. Complessivamente, l'auto può contare sulle modalità comfort, auto, dynamic, efficiency, RS Individual, RS performance e RS Torque Rear. Tali modalità, oltre ad influenzare il sistema RS Torque Splitter, intervengono anche sulla risposta dello sterzo, sul cambio S tronic, sulle sospensioni adattive, sull'erogazione del propulsore e sull'apertura delle valvole dello scarico.

L'assetto può contare su ammortizzatori sviluppati appositamente per la RS 3. Chi sceglierà l'assetto sportivo RS plus potrà disporre anche di sospensioni a regolazione adattiva DDC. Rispetto ad Audi S3, l'auto è stata abbassata di 10 mm e di 25 mm rispetto ad Audi A3. L'impianto frenante di primo equipaggiamento prevede dischi in acciaio da 375 mm davanti e di 310 mm dietro. L'impianto carboceramico permette un risparmio di peso di 10 kg.

Il TOP di gamma più piccolo? Samsung Galaxy S21, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 698 euro oppure da ePrice a 759 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
derapage

ma questa ha tutte le ruote uguali o come per la precedente hanno montanto ruote più larghe all'anteriore per non farla sottosterzare?

Alfonso

Sono riusciti a rovinare anche questa. Pazzesco.
Ma possibile che si debba ricorrere a quei mascheroni neri per rendere le auto più aggressive?
Ma quei pannelli in plastica nelle portiere a 70mila euro? La vecchia era tutta alcantara

Mr. G - No OIS no party

Odio le Audi ma questa e la RS5 sono qualcosa di unico. Soprattutto la RS3 batte la concorrenza 10 a 0

luca bandini

meccanicamente nulla da dire, altro che la a45AMiocuGino con il turbo messo dietro...
lato estetico quasi esagerata (come la fintissima grigia dietro) per essere un audi ma ricorda tantissimo una mini RS6 con le bombature sui parafanghi. molto cattiva!

il problema sono gli interni; ingiustificabili come qualità pure sulla a3 base figuriamoci su questa da 70k. appena la compri devi contattare un tappezziere per coprire le plastiche!

ACTARUS

Sono belle auto ma stanno diventando fuori Targhet da tutto.

Auto

Tesla Model Y: quella da battere, ma i difetti esistono | Recensione, video e VS Model 3

Auto

Citroen C3 Aircross 2021: piccola ma pratica, nuova ma sente il peso degli anni

Elettriche

Salone dell'Auto di Monaco: ecco 3 concept interessanti (+ 1) | Video

Auto

IAA Mobility 2021: tutte le novità su auto, tecnologia e non solo | Live Blog