Alfa Romeo Giulia GTA messa alla prova da Giovinazzi e Raikkonen

21 Ottobre 2020 4

Le nuove Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm sono state messe alla prova in pista dai piloti del team di Formula 1 Alfa Romeo Racing, Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi. Questi tester d'eccezione hanno messo alla frusta le qualità delle due autovetture sportive presso lo storico proving ground di Balocco per testare tutte le migliorie introdotte in fase di sviluppo.

I due piloti hanno focalizzato la loro attenzione sulle soluzioni specifiche adottate per aerodinamica e handling, riportando agli ingegneri tutte le sensazioni provate in pista. Obiettivo, quello di finalizzare la messa a punto delle due Giulia GTA. In particolare, Giovinazzi ha fornito indicazioni sull’assetto della vettura, prestando particolare attenzione anche alle nuove componenti in fibra di carbonio e alla nuova soluzione tecnica adottata per i mozzi monodado abbinati a cerchi prototipali.

Il pilota finlandese, invece, ha lavorato con il reparto aerodinamico sulle nuove appendici introdotte sia all’anteriore, con il nuovo splitter regolabile integrato nel nuovo paraurti anteriore, sia al posteriore, con l’introduzione della nuova ala regolabile manualmente, e in generale sul bilanciamento complessivo.

Per la realizzazione dei componenti in carbonio di GTA e GTAm, in particolare quelli con un impatto aerodinamico, Alfa Romeo ha collaborato con Sauber Engineering. Alfa Romeo Giulia GTA, si ricorda, deriva dalla Giulia Quadrifoglio ed è equipaggiata con una versione del 2.9 V6 biturbo da 540 CV (397 kW). Nella versione GTAm, l'auto beneficia di una riduzione di peso pari a 100 kg, con un rapporto peso/potenza di 2,82 kg/CV.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
fabbro

immagino il commento di kimi appena sceso "BHUA"

lynx

bella per essere bella questa macchina!

Luigi Joseph Del Giacco

1) venderei la mia casa per averne una, ma mi sa che non basterebbe.
2) il video fa veramente schifo... scritto male, interpretato peggio e montato in maniera discutibile (almeno la prima metà... la parte in cui guidano è carina, ma niente di che).

Ho_parlato!

si può avere con quel wrapping?

Auto

Honda Jazz Hybrid: solo ibrida, pratica e compatta | Recensione e Video

Auto

Renault Twingo Electric: prova su strada, prezzi e test autonomia elettrica in città

Auto

Hyundai: auto elettriche e mobilità futura. Intervista a Edoardo Torinese | Video

Auto

GR Yaris 2020: Toyota sportiva nata dal WRC, prova in pista e strada | Video