Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Pirelli trasforma vecchi pneumatici per auto in gomme per e-bike

23 Luglio 2018 0

In occasione di Eurobike, la più prestigiosa fiera europea dedicata al mondo delle biciclette, Pirelli ha svelato la sua nuova gamma di pneumatici Cycl-e, cinque diverse gomme caratterizzate da una mescola in parte ottenuta riciclando gli pneumatici per auto.

Cinque diverse gomme, una tecnologia comune: tutti gli pneumatici della linea Cycl-e, infatti, impiegano una mescola che ha al suo interno il Polverino, ricavato dalla polverizzazione degli pneumatici automotive a fine vita. Queste polveri vengono poi ri-generate e ri-utilizzate nella matrice polimerica, con una forte percentuale di gomma naturale.

Due gli strati che compongono il battistrada della gamma Cycl-e: un compound di “cap”, a contatto con l’asfalto e un “base” con funzione antiforatura. Il primo nasce per offrire sicurezza, comfort e guidabilità su asciutto e bagnato e su diverse superfici stradali, mentre il secondo, grazie al suo spessore, permette di "inglobare" gli oggetti acuminati impedendo la perforazione dello pneumatico.


Cinque famiglie: Granturismo, Downtown e Downtown Sport, Crossterrain e Crossterrain Sport. Le versioni tradizionali presentano incavi più marcati e radiali per la massima sicurezza in ogni condizione; quelle Sport, attraverso una fascia centrale continua, un minor numero di passi e la direzione prevalentemente longitudinale degli incavi, offrono invece un'ottima scorrevolezza e velocità.

Il modello Granturismo nasce da una costola degli pneumatici moto di Pirelli, riproponendo gli intagli ma soprattutto i profili tipici delle motociclette. Perfetto per bici sportive da utilizzare anche in contesti urbani. I modelli Downtown sono pensati per garantire un comportamento omogeneo in ogni fase di utilizzo (specialmente a bordo delle sempre più performanti e-bike), pur senza disdegnare un fuoristrada leggero. Per quest'ultimo ambiente, e in generale per tutti i terreni accidentati, ci sono però i modelli Crossterrain, dotati di un tassello che interviene in modo sensibile in manovre brusche su fondi sdrucciolevoli, aumentando il grip meccanico laterale.

La gamma Cycl-e sarà disponibile sul mercato a partire da ottobre 2018.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Xiaomi SU7 Max, la supercar elettrica in mostra al MWC di Barcellona | Video

Auto

Renault 5 E-TECH Electric: elettrica a meno di 25.000€... con l'asterisco | Video

Auto

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video

Motorsport

Formula 1: ufficiale, Lewis Hamilton in Ferrari dal 2025