Nuovo Kia Sportage, da oggi anche a GPL con 1200 km di autonomia

08 Ottobre 2019 37

Con l'intenzione di provvedere ai bisogni del cliente e disporre di una gamma sempre più ampia, Kia Sportage è da oggi disponibile in versione GPL, affiancando le varianti diesel elettrificate a 48 Volt con motori 1.6 e 2.0 CRDi Mild Hybrid. Il produttore olandese ha stavolta equipaggiato il pluricollaudato 1.6 GDi con un impianto a doppia alimentazione, in grado di erogare 127 Cv e garantendo un’autonomia di circa 1.200 km (sommando la capacità di entrambi i serbatoi) con emissioni di 151 g/Km di CO2 nel ciclo combinato.


Oltre ai soliti 7 anni di garanzia forniti da Kia, Sportage ECO-GPL è dotata di tecnologia “Valve Care” che, grazie all’immissione di uno speciale additivo stivato in un apposito serbatoio, protegge le valvole dall’usura nel corso del tempo.

"Questa grande novità nella gamma Sportage rappresenterà un indubbio vantaggio competitivo sia per l’ancora forte domanda delle motorizzazioni GPL, specialmente tra i clienti privati, che rappresenta più del 7% del mercato, che per l’assenza di veri concorrenti di Sportage con alimentazione bi-fuel", ha riferito l’amministratore delegato di Kia Motors Company Italy, Giuseppe Bitti.

GAMMA, PREZZI E ALLESTIMENTI

Per mantenere un alto livello di competitività, il prezzo delle versioni ECO-GPL sarà superiore di 2.000 euro rispetto alle versioni benzina 2WD. Kia Sportage ECO-GPL sarà disponibile all'acquisto a partire dal mese di ottobre nelle due versioni Business Class ed Energy con le medesime possibilità di personalizzazione già presenti nella gamma 1.6 GDi.

Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 532 euro oppure da Amazon a 759 euro.

37

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
wrg

I motori italiani della Fiat non hanno bisogno di additivi per andare a gpl o metano.
Mi sa che questo motore non è così robusto, per quanto riguarda le valvole, come i motori della fiat

Mr. G

Che ha lo stesso peso di questo SUV?

Marco Rossi

Perché il motore non nasce per andare a gpl o metano, quindi valvole e/o sedi valvole si rovinano alle temperature più alte del gpl/metano (che è anche più "secco"). Per proteggere valvole e sedi valvole si utilizza questo additivo (molto simile come composizione ad un olio esausto) che viene spruzzato nel motore insieme col gpl: funziona ma, come scrivi, si tratta di una soluzione sporca, quella pulita sarebbe stato usare valvole e sedi valvole in acciaio.

saetta

Non so come si comporterebbe un benzina, ma della mia sono pienamente soddisfatto, e non sono uno che si accontenta

Marco Rossi

7 anni di garanzia non significano nulla se poi ti tocca stare in concessionaria per risolvere i vari problemi, né cambiano la vita all'utente qualora (e questo non è dato saperlo leggendo l'articolo) il motore usato è a iniezione diretta e quindi usa spruzzate di benzina continue, che si traducono in un maggior consumo per l'utente (che quindi consumerebbe anche benzina). Né è dato sapere in che modo ha inciso sulle prestazioni l'impianto qualora sia un sequenziale gassoso anziché liquido. Il valvecare funziona, non è che non funziona, ma oltre ad essere una soluzione sporca costringe l'utente ad un costo e una preoccupazione in più, ovvero rifornire il serbatoio del valve care ogni tot km ...

Stefano

100cv è un paicere se hai una macchina da 1 tonnellata...

Healer78

Chi ha parlato delle elettriche, ma mi viene da ridere che un'auto da 140 cv è ferma. Io viaggio con una macchina da 100 cv e viaggia che è un piacere. 140 cv nelle nostre strade servono solo a buttare soldi allo stato.

Stefano

contenti loro, contenti tutti, io finchè potrò permetterlo continuerò con un turbodiesel da almeno 150cv...poi le elettriche hanno millemile cavalli, meglio ancora...

Healer78

Certo morta...la gente viaggia con auto a metao da 75 cv...

Healer78

Quindi la gente che viaggia con auto da 75 cv si devono sparare un colpo. Che ci dovrete fare con ste auto che si viaggia a 130..

Healer78

Quando anche gli altri fanno 7 anni di garanzia allora possiamo parlare di progetto alla buona….

Stefano

la coppia di 140cv diesel non è lontanamente paragonabile a 140cv benza...

saetta

Yesss

Stefano

sono sempre stao abituato a turbodiesel da 150cv...140cv benzina era inchiodato...

Stefano

diesel?

Marco Rossi

La Prins è un'ottima casa di gpl, ma credo sia stata obbligata a lavorare su un motore che mal si presta ad essere trasformato

Marco Rossi

Non la comprerei neanche morto. Alla Kia evidentemente piace far le cose fatte male, il fatto che usano il valve care significa che, a differenza dei loro competitor, alla Kia hanno pensato bene di usare un motore a benzina e aggiungerci il gpl anziché progettare un motore ad-hoc. E questo perché il gpl è usato in pochi paesi (tra cui l'Italia), quindi hanno fatto le cose arronzate. Il valve care sta ad indicare che le valvole e le sedi valvole sono di un materiale che si sciupa alle alte temperature (a differenza dell'acciaio, pure usato in molti motori per valvole e sedi valvole) e quindi per evitare l'usura si ricorre all'additivo. Ma questo significa che - forse - tutto il progetto è stato "alla buona": dubito fortemente sia un impianto a iniezione liquida, sarà un vecchio impianto a iniezione gassosa sequenziale e sospetto pure che il motore usato sia un motore benzina a iniezione diretta il che, se confermato, significa che per funzionare il sistema ricorre a "spruzzate" continue di benzina per evitare di bruciare gli iniettori a benzina. L'assenza del turbo inoltre significa un sicuro decremento di potenza e coppia. Ad ogni modo sia BRC che Prins (soprattutto Prins) sono 2 brand molto seri, avranno certamente cercato di ottenere il meglio nonostante le limitazioni progettuali. Servono comunque conferme o smentite a questi dubbi e le specifiche tecniche del motore e del tipo di impianto montato prima di capire se è una fregatura o una opportunità.

wrg

Però è un motore con la coppia ad un regime molto in alto rispetto ad un diesel o benzina con turbina

IlGixxer

Olandese. Sul giardinaggio novità?

DefinitelyNotBruceWayne

Se sognavi una supercar può darsi, ma 140 CV nella vita di tutti i giorni bastano e avanzano.

saetta

te lo posso assicurare da possessore che i 141 cv sul gtline la rendono davvero piacevole da guidare , pieno carico in salita in autostrada tira come un mulo stabile come una petroliera sara anche merito dei 245/45 R 19.

Stefano

certo! al ring!

Stefano

con quel peso la vedo dura...ho avuto un'astra gpl 140cv ed era ferma...

Snapdragon

Ovviamente no, automatico GPL solo le Ssangyong

rockerey

L'unico ad essere olandese è il produttore dell'impianto a GPL con cui collabora Kia.

Desmond Hume

cambio automatico c'è sulla gpl?

saetta

infatti non è

saetta

non tanto , forse il 116 cv diesel , questo ha gia 10 cv in +, certo con 141cv ti diverti di +

wrg

Mi sembra strano l'additivo per salvare le valvole, è la prima volta che lo sento su una vettura a gas

Mr. G

Sarà completamente morta in ripresa con un 1.6 senza turbo e tutta quella massa. Non per colpa del GPL ma per il motore di partenza. E no, la ripresa non serve solo in pista

Nick126

Non sapevo fosse olandese

Aristarco

con uno sportage ci devi girare in pista?

Stefano

sarà un chiodo...

Aristarco

spero e penso sia una svista

SuperQuark

Giornalai che vogliono fare i giornalisti senza capire un piffero di motori: classificare come "olandese" il più grande costruttore di automobili della Korea del Sud fa capire con quanta pressapochezza e nessuna competenza certa gente si mette a scrivere articoli di giornale...

Aristarco

zlatan approved

Zlatan10

Gran bel mezzo!

Sony

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"

Linate chiude per tre mesi e trasloca a Malpensa: ecco tutti i motivi | Video

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Recensione Xiaomi M365 Pro: anche il miglior monopattino elettrico ha dei difetti