Audi E-TRON: il SUV elettrico che si ricarica a 150 kW | Anteprima video

03 Ottobre 2018 87

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Audi e-tron sfiderà nello stesso segmento Jaguar I-Pace, Mercedes EQC e Tesla Model X. Presentato poche settimane fa a San Francisco, il primo SUV elettrico dei Quattro Anelli affronta il suo primo bagno di folla al Salone di Parigi in attesa della commercializzazione in Europa prevista entro la fine dell'anno con un listino prezzi a partire da circa 80.000 euro in Germania.

Il powertrain di e-tron è caratterizzato da un pacco batterie da 95 kWh e tensione nominale di 396 Volt che alimenta i due motori elettrici capaci di erogare complessivamente 408 CV (300 kW) e 664 Nm di coppia, disponibili in soli 250 millesimi di secondo. Tali valori consentono al SUV di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi e di raggiungere una velocità autolimitata di 200 km/h.

La vettura può essere ricaricata tramite colonnine AC con potenza standard fino a 11 kW, oppure scegliendo un secondo charger a 22 kW. Per la ricarica sono previsti due diversi cavi elettrici: uno per prese domestiche da 230 Volt con potenza di ricarica fino a 2,3 kW e l’altro per prese trifase da 400 Volt con potenza sino a 11 kW. Inoltre, e-tron è predisposto anche per la ricarica fast a 150 kW che consente un pieno di elettroni in circa 30 minuti.

Gli interni dispongono del doppio schermo del sistema MMI Touch da 10, 1 e 8,6 pollici, e possono essere equipaggiati con gli specchietti esterni virtuali dotati di due telecamere installate alle estremità che registrano le immagini che possono essere visualizzate su degli schermi OLED posizionati nella zona tra le portiere e la plancia. La strumentazione viene gestita dal Virtual Cockpit full HD (1.920 x 720 pixel).

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T è in offerta oggi su a 479 euro oppure da Amazon a 543 euro.

87

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Francesco

Ahahah ma sei serio??

Sterium

Parlo dello sfruttamento della manodopera e la terrificante distruzione del paesaggio... Il pompaggio di petrolio non causa di certo questi disastri sociali e ambientali

Francesco

e come viene estratto il petrolio? quante schifezze vengono prodotte?

Sterium

mi sa che non hai idea di come viene estratto.... ignoranza pura

Francesco

e a chi estrae il petrolio?? ma che discorsi demenziali

italba

Certo, tu dai della "sottosviluppata" a qualcuna senza neanche sapere perché e sono "str0nzate", come no. Complimenti!

Sterium

Vai a dirlo a chi estrae il cobalto e il litio...
poi la correte almeno in Italia mi dici come viene prodotta?
Non vediamo oltre il nostro naso!

qandrav

"Mi sai dare una spiegazione logica?"
si ma non ho certo tempo per ste str0nzate, ti ho dedicato fin troppe parole

MiniPaul
The_Th

discorso poco sensato, visto che è più facile che una persona percorra molti km rispetto al fatto che una persona debba trasportare 10 parenti...

non capita mai un viaggio più lungo, una gita fuori porta, in montagna, al mare? come fate in questi casi con le vostre elettriche, visto che non vedo molte spiagge con le colonnine per la ricarica?
Se andate in ferie ci mettete dei giorni?

basta vedere il test drive di qualche giorno fa, con la iPace, una agonia, sempre praticamente fermo tra autogrill e aree di sosta, ore e ore fermo, quando con un diesel avrebbe fatto tutto il giro con al massimo 2 soste da 5 minuti, una alla partenza (se riceveva la macchina a secco) e una durante il tragitto, in un posto qualsiasi senza pensiero della colonnina fast o non fast...

The_Th

con la piccola differenza che una tanica di benzina me la sono sempre potuta portare in macchina se affrontavo un viaggio dove non trovavo distributori, mentre portarmi una batteria supplementare non è fattibile...

sul fatto del tempo 20/30 minuti ti caricano l'80% se hai i 150kw, ma visto che in italia ci sono al massimo (poche) con 50kw i tempi aumentano, se poi consideriamo che molte sono a 22 o addirittura 7 capisci che caricare a 22 ti permette di recuperare 40/50km in 30 minuti, stai più fermo che in marcia...

per imprevisti non intendo la macchina rotta, ma imprevisti che ti obbligano a prendere la macchina al volo, una persona che sta poco bene, un evento o qualsiasi altra cosa...

italba

Se tutti avessero ragionato come te avrebbero dovuto aspettare che avessero asfaltato le strade e piazzato i distributori prima di cominciare ad acquistare le auto a benzina, e andremmo ancora in giro a dorso di Paolo Giulio. Non c'è alcun bisogno di aspettare per delle ore, a meno che non si stia facendo un viaggio estremamente lungo anche una ricarica parziale può andar bene, e conta che installare dei punti di ricarica è molto più facile che costruire dei distributori di carburante. Per le autostrade si diffonderanno presto le stazioni di ricarica da 50 o 100 KW, sono già in sperimentazione quelle da 350 e progettano di arrivare a 500.

P.s. Se fai il conto degli imprevisti guarda che ne possono succedere molti di più con le auto tradizionali

italba

E se per esempio viaggi sempre da solo ma una volta l'anno ti arrivano tutti i parenti dal paesello ti compri un pullman?

The_Th

rimane sempre un problema, se ti trovi in riserva di energia perchè un giorno hai percorso molta strada (e penso possa capitare a tutti) con una elettrica devi prevedere una sosta di almeno 20/30 minuti (soprattutto se non trovi un caricatore rapido), mentre con una macchina termica in 5 minuti fai il pieno...

Poi diventa difficile gestire l'emergenza, ipotizza che torni a casa scarso di energia pensando di caricare la macchina durante la notte, mentre invece hai un imprevisto...con un'auto "normale" non hai alcun problema, anche alle 3 di notte in 5 minuti ripristini l'autonomia, qui no...

per me saranno accettabili quando il pieno lo potrò fare in meno di 10 minuti ovunque, e non dovendo stare fermo delle ore o deviando il percorso per trovare una stazione di ricarica...

The_Th

quando i sostenitori delle elettriche non sanno cosa dire escono con queste inutili frasi...
la percorrenza media è appunto media...
se ad esempio uno non percorre alcun km durante la settimana per due settimane ma una volta fa 400 km potrebbe avere dei problemi...

poi uno che compra una macchina da 80k solitamente lo fa perchè fa molta strada, quindi avere un limite di autonomia e tempi di ricarica diventa per me difficilmente accettabile...

italba

La percorrenza media delle auto italiane è di TRENTA Km al giorno, I M B E C I L L E !

Sterium

azzzo che genio che sei

italba

Evidentemente non hai capito TU quello che TU STESSO hai detto. Hai dato della "sottosviluppata" ad una persona, lasciamo perdere che sia la Merkel... Perché? Mi sai dare una spiegazione logica? E se "la cosa non ti tocca" perché ti metti ad insultare qualcuno? Spiegamelo tu quello che intendi, se ne sei capace

daniele

Si sa il nero nasconde bene

qandrav

Per anni e anni....
ma tanto sa bene che il 90% degli italioti sbava dietro ad audi e VW (ed infatti il dieselgate non ha minimamente intaccato le loro vendite)

qandrav

Il fatto che in realtà sia una cul0na ovviamente non ha alcun legame con le sue capacità, non mi sembrava necessario scriverlo

"Se avesse il fisico di una modella ma avesse mandato in rovina l'economia sarebbe meglio?"

Se avesse fisico da modella e avesse mandato la germania in rovina la cosa non mi toccherebbe.

" Da cosa giudichi se qualcuno è "sottosviluppato" o no, dalle sue misure?"
evidentemente non hai capito quel che intendo se fai una domanda del genere

italba

Ma chi di@volo si sarebbe offes0? Voglio semplicemente capire che senso ha, secondo te, giudicare un politico che fa bene gli interessi del proprio Paese secondo il suo "oggettivo" aspetto fisico. Se avesse il fisico di una modella ma avesse mandato in rovina l'economia sarebbe meglio? Da cosa giudichi se qualcuno è "sottosviluppato" o no, dalle sue misure?

P.s. E cosa di@volo vorrebbe dire "triggerato"?

Claudio

"In Italia ci si deve accontentare..." non e` cosi`, io a casa ho il trifase da 15kw, quindi dipende dal tipo di contratto che fai con il fornitore elettrico

qandrav

ma ce la fai? tahahahahah ti sei offes0 perché ho descritto oggettivamente quella tizia?

A me del suo lato B interessa zero, sicuramente meno che a te che ti sei evidentemente triggerato

Tom Smith

Boh mai vista una Tesla del genere. Devi aver beccato un mockup dalle profondità di internet

sassi

https://uploads.disquscdn.c...

italba

E quindi? Se la Merkel fa bene il suo lavoro, per "asfaltare" gli altri paesi bisogna che l'economia sia molto meglio di quella degli altri, sarebbe "sottosviluppata"? E perché dovrebbe fregare qualcosa a qualcuno della dimensione del suo lato B?

sassi

hanno sbagliato cerchi, colore carrozzeria e differenziare colore passaruota da quello della carrozzeria. praticamente se la vedi nera con i cerchi più grandi il tuo giudizio probabilmente cambierebbe

https://uploads.disquscdn.c...

qandrav

Certo che ha gestito bene e sta gestendo bene la germania, i crucchi sono anni che asfaltano tutti gli altri paesi della UE (italia compresa btw)...

"scommetto anche di quello che fará il branco di smandruppati che abbiamo adesso"
ah non guardar me, io non li ho votati :)

MiniPaul

Non ho capito la tua risposta.
Lui ha scritto Tesla.
Quella che ti ho messo è una Tesla.

Non ha detto tutte le Tesla. Evidentemente si riferiva a quella.

Paolo Giulio

Nessuno ha detto che sia una tecnologia pronta... andando per iperboli, se è per quello, oggi viaggiamo su auto che sono dotate di serbatoi pieni di benzina... solo che oggi la tecnologia attuale non ci fa minimamente percepire il pericolo di una esplosione o similia.

I plus dell'idrogeno sono altrettanto "pesanti" e non è che le varie case automobilistiche non ci stiano investendo; si è scelto per il momento (?) e per una chiara facilità costruttiva l'elettrico, ma DI FATTO è una tecnologia ancora acerba con gli stessi limiti a livello di batterie che abbiamo anche nei nostri cellulari (la tecnologia di un SoC è andata molto più veloce di quella della batterie che sembrano, in confronto, ancora ferme alla Pleistocene)

Si tratta "solo" di investire in progresso... quando leggo DATI PALESEMENTE FALSATI NELLA PERCEZIONE (ricarica in 30 min quando così NON PUO' ESSERE) e si fa "percepire" come accettabile e "normale" una tale attesa per fare "benzina" quando nessuno utilizza più di 3 minuti per mettere un decino di carburante (30 min FALSI vs 3 min veri fatti percepire come "quasi" la stessa cosa...), mi salta la mosca al naso...

italba

Dico che determinati meccanismi di protezione verso le grandi aziende del proprio Paese sono comuni a tutti, é inutile scandalizzarsi

italba

Tuo nonno doveva essere stretto parente degli asini vista la qualità della sua progenie. Invece di sparare str...upidaggine a raffica, cosa ne diresti di scendere dalle montagne del sapone, come dicono a Milano, e rispondere qualcosa di sensato alle osservazioni che ti ho fatto?

The_Th

dici che mal comune mezzo gaudio?

LaVeraVerità

L'idrogeno ha solo il piccolo problema di riscaldarsi all'espansione, cosa che in caso di perdita (facilitata questa dalla pressione di 700 bar necessaria a tenerlo allo stato liquido) genera innesco spontaneo e riduzione allo stato atomico dello sfortunato guidatore e di tutti quelli che si trovassero nel raggio di un centinaio di metri.

Paolo Giulio

No, semplicemente mio nonno mi ha sempre insegnato che a lavar la testa agli asini, si perde tempo, acqua e sapone... si da loro ragione e li si fa contenti chiudendo una discussione che parte evidentemente da due piani assai lontani di vita, preparazione e conoscenze; non posso aspettare che dalle fosse delle Marianne in cui ti trovi tu ti possa mettere a discutere su chi viaggia in montagna... amen.
Auguri di buona vita; ne hai decisamente bisogno.

LaVeraVerità

Vista l'osservazione sul cappello, ipotizzo la tua probabile provenienza dal 19° secolo mediante qualche strana macchina del tempo e mi permetto di suggerirti un veicolo più adatto alla tua epoca.

https://uploads.disquscdn.c...

italba

Mentre invece noi quelle della Fiat o dell'ENI le abbiamo sempre perseguite col massimo rigore, vero?

Tom Smith

Che auto è? https://uploads.disquscdn.c...

The_Th

anche tenuto nascosto le magagne della VW...

MiniPaul

https://uploads.disquscdn.c...

Immagino intenda questa (tiro a caso)

italba

Pare proprio che la "cul0na sottosviluppata" abbia gestito il suo Paese molto meglio di quello che ha fatto il precedente governo, quello prima ancora, e scommetto anche di quello che fará il branco di smandruppati che abbiamo adesso

qandrav

Ne avevo sentito parlare, anzi so che quella cul0na sottosviluppata della merkel negli anni ha tentato più e più volte di rimandare il più possibile "la media", cioè l'entrata in vigore di misure stringenti...

italba

I bimbetti quando non sanno cosa rispondere passano agli insulti e scappano, ne ero sicuro

Paolo Giulio
italba

In quanto alle minkiate ti sarei grato se dicessi quali siano le mie, troppo facile sparare accuse generiche lasciando agli altri il compito di trovare a cosa ti riferivi, in quanto alle tue ti informo che di pozzi di idrogeno non ce ne sono proprio, l'idrogeno va prodotto e costa molto di più della benzina o dell'energia elettrica. Per quello che riguarda il cervello stando a quello che scrivi sto messo molto meglio di te, e ci vuole proprio poco, e per quello che riguarda la comprensione della lingua italiana avresti bisogno di ricominciare dalla scuola elementare, ammesso che tu l'abbia mai frequentata, spiegami dove nel mio post precedente mi preoccuperei dei muli. Per finire, invece di sparare slogan terroristici a caso "tecnologia non verde" prova a riflettere su quanta energia consumi un'auto elettrica rispetto ad una a benzina, su quanto inquini vicino a dove abita la gente e su quanta energia elettrica si produca già oggi da fonti rinnovabili

Paolo Giulio

Infatti io ho fatto l'esempio della Smart EV o della Zoe...
OGGI (e per molto) l'elettrico non è una alternativa valida e nemmeno sostenibile, se adottata in massa, dalla rete elettrica nazionale.

Paolo Giulio

Ti sei sfogato?
Hai scritto le tue ennesime minkiate?
Ok... Torna a cuccia e lascia gli adulti di parlare del mondo REALE e non di quello che vorresti o che al massimo sarà un futuro molto lontano... su, aria...

P. S.
... se avessi fatto la fatica di leggere seriamente quanto scritto, avresti letto che auspico altre soluzioni (idrogeno su tutti) e non certo rimanere ai muli tuoi simili per i quali evidentemente sei preoccupato...
Se avessi un cervello, prova a domandarti perché si preferisce investire in una tecnologia NON VERDE e attualmente non sostenibile nei numeri di massa come l'elettrico piuttosto che in alternative sicuramente più complesse, ma migliori sotto molti altri punti di vista..
Anzi: non farlo... sia mai che ti venga mal di testa..

LucaMW

Tutto bene eccetto l'estetica... È orribile !

italba

Lavoro da oltre 35 anni e di auto ne ho avute una dozzina, se proprio ci tieni a saperlo. Di gente come te con la "realtà" in tasca che non sa vedere più in là del proprio naso ne ho incontrata tantissima, da quelli che dicevano "PC? E cosa diavolo se ne fanno in ufficio dei PC? Dei bei terminali 5250, ecco quello che serve per lavorare!" a quelli che sostenevano che internet serve solo per giocare e che i telefonini sono giocattoli per ricconi. Se tu non sei in grado di pianificare le tue trasferte lavorative neanche per tenere l'auto rifornita o ricaricata quando serve sono affari tuoi, ti ripeto che per il 90% dei lavoratori anche un'autonomia di 250 Km è eccessiva. Ci sono i treni, gli aerei e le auto a noleggio, se devo fare una consulenza a più di 100 Km da casa faccio il possibile per evitare di usare l'auto, se proprio non posso intervenire da remoto. Per i rifornimenti su strada ti informo che le migliaia di distributori di carburante, almeno quelli con un'area di parcheggio, faranno a gara per installare anche le "paline" di ricarica, a loro interessa vendere agli automobilisti, se sia benzina, gasolio o elettricità non importa. Riguardo alla tecnologia immatura, costosa, ecc. ecc. (evidentemente sei un ingegnere specializzato nel settore) dai un'occhiata al nuovo minisuv Renault che produrranno in Cina dall'anno prossimo, e confronta le auto elettriche di oggi con quelle a benzina nei primi decenni dei 20# secolo. Sicuramente all'epoca ci saranno stati dei GENI come te che dicevano quanto fosse meglio continuare con i motori a vapore e con i carretti trainati dai muli

HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE