Michelin VISION: entro il 2048 il 100% dei pneumatici sarà riciclato

31 Maggio 2018 50

La sostenibilità viaggia anche per gli pneumatici, un elemento spesso al centro dei discorsi su inquinamento e impatto ambientale ma in realtà già oggi ben più virtuoso rispetto ad altri settori. Basta considerare che, oggi, il 14% dei contenitori o degli imballaggi di plastica viene recuperato, un dato molto basso se si considera che il 70% dei pneumatici viene recuperato e il 50% riciclato: la quota riciclata consente il riutilizzo ad esempio nelle pavimentazioni, il restante 20% - che rientra nel concetto più generico di "recupero" - implica la trasformazione in energia a partire dai materiali.

Al Movin'On 2018, l'evento che guarda alla mobilità futura con un'attenzione particolare tra ambiente e tecnologia, Michelin ha annunciato che vuole raggiungere il 100% della quota riciclata entro il 2048. Per ottenere questo risultato i francesi hanno già iniziato a stringere accordi e acquisire diverse aziende nel settore, in modo da trasformare il pneumatico dandogli nuova vita.

Oggi i prodotti Michelin sono composti per il 28% da materiali sostenibili, quota che si divide nel 26% di materiali da fonti sostenibili (caucciù, limonene, olio di semi di girasole) e per il 2% da materiali riciclati come acciaio o pneumatici polverizzati. L'obbiettivo per il futuro è portare la percentuale di materiali sostenibili all'80% con un programma che è già iniziato.

Nel 2012 Biobutterfly ha avviato lo studio per produrre elastomeri sintetici partendo da biomasse (legno, barbabietola, paglia). L'acquisizione di Lehigh, una delle ultime mosse in questo senso, ha portato in azienda il know how nelle micropolveri derivate da pneumatici riciclati.

I numeri del riciclo

L'economia circolare ha fortunatamente associato la sostenibilità all'aspetto economico. La spinta che è arrivata da questo cambio di rotta, ancora da completare, ha aumentato le aziende coinvolte nel "green", attirando investimenti che hanno fatto da driver principale per lo sviluppo tecnologico.

Raggiungere gli obbiettivi fissati da Michelin (80% di materiali sostenibili e 100% di pneumatici riciclati) significherebbe risparmiare 33 milioni di barili di petrolio o 54.000 GWh, l'energia consumata in un mese in Francia. Proseguendo con gli esempi, si tratta di recuperare energia per 225 chilometri ad ogni auto presente in Europa, o 54 km ad ogni auto nel mondo (su una stima di 1.2 miliardi di auto).

Va inoltre segnalato come nella roadmap dei francesi ci sia una progressiva diminuzione della percentuale di energia ricavata dal recupero dei pneumatici, così da ridurre l'impatto ambientale e la produzione di CO2: se oggi la quota è del 20%, l'obbiettivo per il 2038 è di ridurla al 10% per farla poi sparire dall'equazione nel 2048 grazie al completo riciclo.

VISION Concept

Michelin VISION è il concept che rappresenta un punto di arrivo perfettamente in linea con gli obbiettivi dei francesi. Realizzato tramite stampa 3D, il pneumatico "non pneumatico" fa ameno dell'aria e si compone di materiali riciclati uniti a quelli da fonti sostenibili. Connesso in ottica V2X e V2V, VISION stacca rispetto ai modelli tradizionali perché non produce rifiuti legati alla carcassa da smaltire ma può accompagnare l'auto per tutta la sua vita utile.

Il battistrada, infatti, si rinnova tramite una stampante 3D, riducendo l'impatto ambientale nell'intera filiera, dalla nascita al fine vita. L'energia per rinnovare il battistrada è infatti notevolmente inferiore rispetto a quella impiegata dalla produzione allo smaltimento, passando per le fasi intermedie di trasporto da fabbrica a punti vendita e dal cliente al centro di smaltimento.


Il top gamma 2018 più completo sul mercato? Samsung Galaxy S9 Plus, in offerta oggi da Clicksmart a 449 euro oppure da Amazon a 549 euro.

50

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tony Musone

Se niente vieta di usare entrambi gli articoli vuol dire che non è "sbagliato" e a giudicare dalla data di quel post non è da ora ma da almeno 16 anni ;)

Ulisse Orsato

Ah vabbè, quindi ora si accetta anche la forma "sbagliata".

Qubit

Hai ragione pensavo volessi fare il professorino.
Ma questa risposta è carica di umiltà quindi non posso fare altro che scusarmi.
Ciao

Porco Zio

Eddai queste fanno proprio senso

Porco Zio

Si ...mi fa letteralmente schifo

Suppanam

É un indovinello?

Top Cat

Sembra una torta senza candeline.

saetta

orribile, vero, ma siamo agli inizi

saetta

ricordati che devi predere la pastiglia prima di uscire di casa,
mannaggia te lo dimentichi sempre, cmq è molto bello il tuo pneumatico, tranquillo

Simone

In entrambi i versi...
Non essendoci area...
Mi ricorda le ruote il plastica del mio taglia erba...
Se prendi una buca con quello lo apprezzi due e ti rompo anche la testa

ca600lg

longitudinalmente o trasversalmente intendi?

Simone

Non sarebbe troppo rigido come pneumatico?

ca600lg

ho sempre voluto una barchettina a vela... mi accontento di un 13-14metri

Simone

Non so fino a che punto sia più ecologico

Simone

Scusate ma ora dice sicuri depositare il mio pneumatici? Non credo all'indifferenza... Il gommista lo prende? Sennò dice? A che prezzo?

claudio

ma stai zitto per favore, evita di condividere le tue stupide opinioni, grazie

saetta

Tra tutti i prototipi di pneumatici visti fino ad ora questo e il più brutto

Mario

Sarò pessimista, ma io per il 2048 spero di esserci ancora!

Castoremmi

Nel 2048 probabilmente una buona parte delle terre emerse sarà sott'acqua,ci vorranno le barche altro che gli pneumatici

RiccardoII

tripofobia?

Castoremmi

E la blockchain?

Tony Musone

Ho incollato questa "cosa" soprattutto per pigrizia e per dare un'informazione in più rispetto a quanto ho fatto poco dopo rispondendo ad altri commenti altrettanto scandalizzati.

E comunque potevi "semplicemente" rispondere al tizio piuttosto che rimproverare me.

Qubit

Secondo te per un articolo su un "giornale" nazionale si dovrebbe utilizzare un registro familiare oppure un linguaggio scritto o formale? Senza bisogno di incollare queste cose possiamo semplicemente dire che la lingua si modifica con noi, e "LO PNEUMATICO" è leggermente cacofonico e visto che molti giornalisti oramai utilizzano la forma "IL" non c'è più da scandalizzarsi.

ironmel

Eh Eh ho fatto il promoter Marangoni da giovane per pagarmi le vacanze, il materiale formativo da studiarsi era un librone xD

Tony Musone

Si può dire anche IL pneumatico ma è meglio scrivere LO pneumatico ;)

Tony Musone

È corretto pure IL, solo che LO è più formale e adatto alla lingua scritta.

Tony Musone

"Il pneumatico / lo pneumatico

Per quel che riguarda l'uso dell'articolo (e quindi della preposizione articolata) col sostantivo pneumatico, si può dire che l'alternanza degli articoli il/lo e un/uno (e naturalmente dei plurali corrispondenti i/gli, dei/degli) corrispondono i primi a un registro più familiare, mentre i secondi appartengono ad un uso più sorvegliato della nostra lingua. Niente quindi vieta di usare gli uni o gli altri anche se, nello scritto e negli usi più formali, si ritiene che siano più indicate le forme lo pneumatico, uno pneumatico, gli pneumatici, degli pneumatici.

A cura di Raffaella Setti
Redazione Consulenza Linguistica
Accademia della Crusca

30 settembre 2002"

Pip

L'accordo di governo c'è da una settimana

Tk Desimon

Questa è una bella notizia. Accelerare i tempi sarebbe una notizia ancora migliore

Alessio Ferri

Se continua così per quella data l'alleanza di governo sarà formata da M5s, Salvini, Meloni, Berlusconi, LEU, Renzi, PD, PaP, EU+ con Macron, Le Pen & Tsipras che votano la fiducia da esterni.
Rappresenterebbero così il 250% degli elettori.

steek

per il 2048 speravo nella levitazione magnetica ed addio gomme.

Porco Zio

che senso che mi fanno quelle ruote

Batman

Non stai capendo niente

Raphael DeLaghetto

Ma la terra finira nel 2047

Top Cat

I know man.

Ulisse Orsato

Bah, neanche troppo sinceramente.

Madfranck (Android/MacOs)

si dice "lo" pneumatico

il Gorilla con gli Occhiali

Una buona notizia.

The

Nemico dei tripofobici

luca bandini

c'è chi dice che per quella data dovremmo avere un accordo di governo ;)

Super Farro Vintage

Per essere veramente ecologici bastano 4 ceppi di legno... https://uploads.disquscdn.c...

Top Cat

Comunque esteticamente è lo schifo assoluto.
Ovviamente per me.

Top Cat

Si, ne sa più di Michelino.

Top Cat

Veramente sottolineavo la frase presa da una pubblicità anni 80, 'il tessuto non tessuto'.

ally

e da piu' di 10 anni che michelin ci sta lavorando con prodotti già in produzione come tweel. Ne sai di piu' di michelin?

PassPar2

Grafene + stampa 3d + nanotecnologia = soluzione a ogni problema al mondo per sempre.

Michele Vitelli

Lo pneumatico

Giulk since 71'

Chissà se lo faranno anche quelli della Marangoni.........

leo1984

Michelin VISION, sarà anche un concept, ma dalle foto siam ancora parecchio indietro... quel coso non farebbe 10 metri..

Top Cat

Il pneumatico "non pneumatico" .... copioni.

Jeep

Jeep Renegade: recensione e prova su strada del restyling 2019

Euro 6D vs TEMP, differenze RDE, WLTP, emissioni NOx e CO2: cosa cambia | Guida

HDBlog.it

Kia e-Soul: prova su strada e prezzi in Italia, la nuova sarà solo elettrica | Video

Ford

Ford Mondeo Hybrid Vignale: wagon ibrida per risparmiare con la gamification | Video