BMW, Apple CarPlay disponibile su nuovi modelli USA

01 Settembre 2016 0


BMW USA ha reso disponibile Apple CarPlay su nuovi modelli della gamma americana tra cui Serie 2, 3, 6, 7 e X5 e X6 ad un costo di 300 dollari. Nessuna novità per ora per il mercato italiano.

BMW ha reso disponibile il protocollo Apple CarPlay per il collegamento del cellulare al sistema di bordo di nuove auto della sua gamma americana. I clienti USA infatti potranno installare il software sulla loro auto al prezzo di 300 dollari. Peccato per l'assenza di serie di un accessorio che con il tempo diventerà insostituibile ed è una mossa che non ci si aspetterebbe da un marchio premium. I nuovi modelli disponibili all'installazione sono: Serie 2, 3, 6, 7 e X5 e X6; nessuna menzione della Serie 4, 5 e di X1, X4, i3 ed i8.

Abbiamo contattato l'ufficio stampa italiano per capire se questa mossa sarà confermata anche in Italia e vi aggiorneremo quando avremo novità. Attualmente in Italia non ci sono modelli che prevedano l'installazione di Apple CarPlay mentre la concorrenza (anche quella stessa tedesca premium di Audi e Mercedes) si è portata avanti, includendo vari modelli tra cui A4, Q2, Q7 per la Casa dei quattro anelli e Classe A, Classe B e CLA per il marchio di Stoccarda.

Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact è in offerta oggi su a 475 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS

Auto

Polestar 1: autonomia record per la prima coupé sportiva ibrida plug-in

Auto

Toyota Concept-i: a Tokyo la famiglia di elettriche con intelligenza artificiale

Kia

Anteprima Kia Stonic: la prova del B SUV coreano