Rolls-Royce: addio a Dawn e Wraith. Tutto su Spectre

25 Marzo 2022 0

La Rolls-Royce Dawn e la Rolls-Royce Wraith usciranno dalla produzione nel 2023 ma già da oggi non si possono più ordinare, ha confermato il capo dell'azienda Torsten Müller-Ötvös.

Entrambe le vetture; la Dawn (decappottabile a due porte) e la Wraith (coupé a due porte) hanno raggiunto la fine della loro produzione e non saranno sostituite dall'Azienda, concentrata com'è sulla Spectre, la coupé elettrica, prevista per il quarto trimestre del 2023.


Müller-Ötvös ha, inoltre, affermato che la Spectre non sarebbe una discendente della Dawn e della Wraith, ma svolgerà comunque il ruolo di coupé nella gamma dell'azienda, d'ora in poi, con in dote una sua identità peculiare cosi da offrire qualcosa di unico alla gamma Rolls.


In effetti, Rolls vede la sua Spectre come un successore della versione coupé della Rolls-Royce Phantom di settima generazione, e non una semplice rivisitazione in chiave elettrica della Dawn o della Wraith.

Müller-Ötvös ha, inoltre, specificato che l'azienda sarebbe in grado di sostituire velocemente gli utili delle vendite dei suoi modelli in Russia, a causa del suo attacco all'Ucraina, in altri mercati aggiungendo che, sorprendentemente, la produzione non ha subito rallentamenti e che c'è un buon flusso di cablaggi e componenti in arrivo dall'Ucraina, nonostante un primo stop dovuto all'invasione.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Mercedes C300 e, una wagon ibrida plug-in come si deve | Recensione e Video

Auto

Audi Q3 Sportback 45 TFSI e S tronic, per chi la usa più in città | Recensione e Video

Guide

Guida all'acquisto di una bici elettrica da città, cosa guardare, quanto spendere e come non farsi fregare | Video

Auto

Nissan Ariya (63 kWh): ottima efficienza e autonomia nella prima prova | Video