Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Husqvarna Skutta, il nuovo monopattino elettrico ad EICMA 2023

07 Novembre 2023 17

In un mondo sempre più orientato alla mobilità sostenibile, Husqvarna Motorcycles si distingue nel settore dei mezzi di trasporto 100% elettrici con il lancio del suo nuovo monopattino elettrico Husqvarna Skutta, svelato in anteprima mondiale ad EICMA 2023.

Il nuovo mezzo rappresenta un salto di qualità nella visione urbana del produttore, già vista nel concept Vektorr, coniugando eleganza e funzionalità. Il design pulito e moderno del nuovo Skutta si concretizza in un telaio in alluminio di qualità superiore, caratterizzato da un innovativo sistema di ripiegamento che garantisce facilità di trasporto e stivaggio.

VANTA UN MOTORE BRUSHLESS DA 350W

La sua struttura leggera, unita ad un'altezza del piano di calpestio di soli 90 mm, garantisce una guida sicura e reattiva, massimizzando l'agilità nelle strade cittadine. Il cuore pulsante è il suo motore brushless da 350W, efficiente e senza bisogno di manutenzione, integrato nel mozzo della ruota posteriore e alimentato da una batteria agli ioni di litio Husqvarna AB 36V, intercambiabile in meno di 10 secondi.

L'autonomia massima di circa 20 km e la rapidità di ricarica (4 ore e 20 minuti per un pieno di energia) rendono questo monopattino elettrico un alleato affidabile per gli spostamenti quotidiani. Per adattarsi alle esigenze di ogni utente, lo Husqvarna Skutta offre tre modalità di guida selezionabili da un intuitivo cruscotto SmartLED: Pedone, Economy e Sport. Queste opzioni, unite alla certificazione IPX4 per la resistenza all'acqua, al campanello, al cavalletto laterale, alle luci a LED integrate e ai freni a tamburo, pongono lo Skutta al vertice della sua categoria per sicurezza e praticità d'uso.

Le specifiche tecniche, con la ruota anteriore da 10 pollici e quella posteriore da 8 pollici (entrambe progettate per resistere alle forature), offrono stabilità e controllo eccezionali. Il manubrio è studiato per garantire manovrabilità e comfort mentre l'esclusivo assortimento di accessori, quali terminali del manubrio, staffe per smartphone e contenitori aggiuntivi, arricchiscono l'esperienza di guida.

Con Skutta, Husqvarna Motorcycles si propone di attrarre nuovi clienti nel panorama della micro-mobilità. Limitato a una velocità massima di 25 km/h e non richiedendo patente di guida, il nuovo monopattino elettrico si configura come un mezzo innovativo, omologato per la circolazione nel traffico urbano.

DISPONE DI UN BARICENTRO OTTIMIZZATO

Il progetto si fonda su una filosofia di design essenziale e contemporaneo, che riflette l'estetica minimalista e discreta caratteristica del costruttore svedese. Non solo, la geometria del veicolo è stata studiata per offrire maneggevolezza e stabilità, con un baricentro ottimizzato grazie al piano di calpestio basso che favorisce l'integrazione tra conducente e veicolo.

Lo Husqvarna Skutta si impegna a definire un nuovo standard nel settore dei monopattini elettrici con un pacchetto che si distingue per efficienza e sostenibilità ambientale. Questo, unito alla possibilità di personalizzare il proprio monopattino con accessori dedicati e la garanzia di qualità Husqvarna, lo rende la scelta ideale per chi cerca un partner affidabile nella mobilità urbana. Sarà presto disponibile presso tutti i concessionari Husqvarna Motorcycles.


17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
pollopopo

Con una bici da città devi 'pedalare' e non poco per tenere quella media, e si parla di un mezzo che ciclisticamente frena meglio e gestisce meglio le asperità.

Poi ovvio che il buon senso è alla base di tutto ma strumenti che vanno a 20km/h che circolano OVUNQUE sono pericolosi e il continuo crescere di lamentele credo possa bastare come prova.

Ps: non sono nemmeno a favore dei ciclisti che vanno in gregge o che usano la bicletta pensando di essere al gran prix......

Alex

Ma voi avete la targa sul vostro mono pattino?

MeddLife

vorresti una velocità minore di 20km/h? fai prima ad andare a piedi

Disqutente

Vedo troppi detrattori, voi non capite. Questo ha pure il campanello e il cavalletto!!! E poi non avete visto quel manubrio speciale "studiato per garantire manovrabilità e comfort" praticamente un bastone orizzontale senza alcuna curvatura!
Vogliamo poi parlare del baricentro ottimizzato? Mica come quei "bagagli" cinesi con pedana a un metro e 27 di altezza da terra!

Yanav Jiqoike

Sembra il motorino di Pierino,… Solo che è più brutto.

gaelom

incredibile, io quando ne vedo uno in strada, faccio inversione a U modello gatto nero

gaelom

ancora sti cosi?

Robbie

Bella sta velina rieditata

RavishedBoy

Penso che Skutta sia una pronuncia/dizione che deriva da Scooter

Alessandro De Filippo
Strefano Bianchi

ma che nomi sono

pollopopo

.... la velocità è troppo alta per quel tipo di mezzo che viene usato spesso come un motorino su strade in cui non ci dovrebbero stare.... spesso visti in zone con limiti a 70/90 km/h

Aristarco

Ci metterei due ruote da 17, un motore a scoppio e una sella, oltre che 3 freni a disco

pollopopo

Hanno senso ma andrebbero 'reinventati' a livello di normativa...

who's who

pare di si, i disagiati non finsicono mai

Marco B.

Ma ancora fanno queste trappole mortali ?

T. P.

la mitica T-Bane

BYD Seal, prova su strada e prezzi Italia ufficiali, da 46.890 euro | Video

Volkswagen ID.3 (2023): prova su strada del restyling con software 3.5 | Video

Hyundai IONIQ 6: prova su strada. Ottimi consumi e tanto spazio | Video

Polestar 2: prova su strada, l'elettrica che copia Tesla (e non è un male) | Video