Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Caro carburante, piccolo segnale della discesa dei prezzi

15 Marzo 2022 495

La guerra in Ucraina continua ad avere pesanti conseguenze sulle tasche degli automobilisti alle prese con il caro carburanti. In questi giorni abbiamo addirittura visto come il costo del diesel abbia raggiunto e superato quello della benzina. Fare un pieno di carburante alla propria vettura ha raggiunto, purtroppo, costi elevatissimi che colpiscono duramente i bilanci sia delle famiglie e sia delle aziende. Andare a lavorare in auto ogni giorno costa sempre di più e per le aziende, il trasporto dei prodotti è sempre più oneroso.

Ci sono, comunque, alcune "buone notizie". Le quotazioni del petrolio stanno, infatti, calando. Attualmente, mentre scriviamo, il Brent è quotato a poco più di 101 dollari, ben lontano dagli oltre 130 dollari di alcuni giorni fa. Se la tendenza al ribasso dovesse continuare, importanti effetti sui prezzi della benzina e del diesel si vedranno, però, solo tra un po' visto che ancora si fanno sentire le conseguenze dei forti aumenti delle quotazioni del petrolio dei giorni passati.

Tuttavia, si segnalano già alcuni primissimi ribassi delle compagnie sui prezzi consigliati. Un primo segnale positivo. A tutto questo si aggiunge che il Governo sta lavorando per bloccare la corsa al rialzo dei costi del carburante. Sul tavolo, tra le tante misure all'esame, anche il taglio delle accise.

QUANTO COSTA UN PIENO OGGI?

Secondo gli ultimi rilevamenti di Quotidiano Energia, Eni ha tagliato di 5 centesimi i prezzi raccomandati di benzina e diesel. In attesa di vedere i primi effetti di questi primi correttivi al ribasso, l'ultima rilevazione di Quotidiano Energia mette in evidenza che in modalità self service, il prezzo medio della benzina è arrivato a 2,219 euro al litro, con diversi marchi compresi tra 2,184 e 2,269 euro al litro (no logo 2,191 euro). In modalità servito, la media è di 2,328 euro al litro, con prezzi medi praticati tra 2,248 e 2,404 euro al litro (no logo 2,236 euro).

Passando al diesel, in modalità self service la media nazionale ha raggiunto i 2,225 euro al litro con le compagnie posizionate tra 2,201 e 2,261 euro al litro (no logo 2,223 euro). Parlando dei prezzi del diesel in modalità servito, la media nazionale ha raggiunto i 2,342 euro al litro con prezzi medi praticati compresi tra 2,283 e 2,405 euro al litro (no logo 2,267 euro).

APP PER PROVARE A RISPARMIARE

Nel frattempo, per tentare di risparmiare qualcosina si può provare ad utilizzare alcune app per smartphone o siti web che permettono di verificare i prezzi praticati nelle stazioni di servizio più vicine, per poter scegliere quelle dove è possibile risparmiare qualcosina.

Ricordiamo, al riguardo, Prezzi Benzina o Waze. In alternativa c'è anche l'Osservatorio Prezzi Carburanti del Ministero dello Sviluppo Economico.

SEGUICI LIVE

495

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
DonatoMonty81

Allora chi lo ha aggiornato è un minchion&

Rettore Università di Disqus

Era aggiornato in data odierna.

negli ultimi 3gg zona Milano è scesa di 5 poi 5 e oggi altri 2 mai visto scendere così velocemente... è evidente che i pagliacci si stanno rendendo conto che per speculare all'inverosimile la stanno facendo un po' fuori dal vaso viste anche le minacce di tassazioni in aumento per chi lucra proposte dal governo

max76

Si, Diesel, faccio 60km al giorno x andare al lavoro

Daniele

Diesel anche la tua? La captur non è fatta per tirare, ed io voglio risparmiare hahaha

max76

Complimenti, io se faccio 500km è tanto, però ho 60cv più di te e non guido da pensionato (e nemmeno da sparone)

Daniele

Captur 110cv, misto città - extraurbano, piede leggero e scalando le marce senza tirare troppo ci faccio tra gli 800-900km da pieno a vuoto. Se faccio autostrada e non tiro troppo arrivo a fare anche 1000-1100 come quando andai in Baviera.

Maicol.Mar

Dalle mie parti già in alcuni distributori Diesel e Benzina sono entrambi sotto i 2 € (il più vicino a casa mia è a 1,988€ per entrambi).
Magari la prossima volta invece di urlare di essere "il nuovo messia" meglio riflettere un momento ;-)

utentepuntocom

il ministro cingolani è tutt'altro che un politico, è un tecnico. Inoltre è il fratello della mia ex prof di analisi matematica all'università. Antipaticissima ma rigorosissima e ligia al dovere come mai avevo visto prima, non dico che il fratello sia uguale ma provengono dalla stessa famiglia, i valori quelli sono

utentepuntocom

c'è extra gettito, la soluzione è calmierare

NaXter24R

Infatti è il motivo per cui aumenta subito

GianTT

La benzina è il classico esempio di bene anelastico al prezzo, che costi 1€ o che ne costi 2€ al litro, se hai bisogno di prendere la macchina per andare a lavoro o altro, il pieno glielo devi fare

NaXter24R

Bada, in autostrada. Quella me la ricordo, perchè i 2 li vedevi solo con le speciali, tipo 100 ottani, e sempre in autostrada, ma in quegli anni si alzava tanto d'estate

GianTT

Il tuo scontrino vs i dati del ministero dello sviluppo economico.
Sono sicuro che l'hai pagata quella cifra, ma non era il dato medio nazionale. E francamente io non ho manco mezzo ricordo che il carburante avesse raggiunto i 2€ al litro

max76

La spiegazione è semplice: speculazione ENORME sulla benzina (ma anche su energia e grano con lo stesso meccanismo).
i futures possono essere scambiati direttamente e senza che avvenga la consegna materiale dei prodotti con il meccanismo dell' "effetto leva", e per ogni barile reale acquistato, ce ne sono almeno 10 "virtuali" scambiati tramite futures.
È un meccanismo malato.
Anche le stesse compagnie petrolifere vendono/acquistano/speculano sui futures con il loro stesso petrolio.
Gli aumenti attuali sono relativi ai futures emessi nei mesi precedenti, gli effetti della guerra li vedremo più avanti....vedrai quando scadono i futures di aprile sul gas che mazzata che arriva!!!

max76

800km????ma che macchina hai?

max76

Beato te, io mi faccio 60km al giorno x andare al lavoro

max76

Ahahahah

max76

Bingo!!!
Ma a questi cosa gli possono fare?
Hanno fatto il bello e cattivo tempo fino adesso....e con i tempi biblici di commissione europea e corte dell' aja, prima che i prezzi tornano umani, fanno in tempo a mandarci in rovina

max76

Peccato che oggi in audizione alla camera, l' unica cosa che non hanno nominato sono proprio gli extraprofitti!

max76

Mi spiace dirtelo, ma la frase che circola "c'è più domanda di diesel e quindi costa più della benzina" è una bufala colossale.
Hanno ampiamente detto che le forniture (anche dalla Russia) non si sono mai interrotte, e dato che produrre il gasolio costa meno, la spiegazione è solo una: speculazione bella e buona!!
Sulla benzina, e ancora di più sul diesel!!
Cercate un po' di informazioni sul perché di questi aumenti e su chi sono "gli scommettitori" i fondi di investimento che con i future sui beni primari che stanno rincarando, ci fanno soldi a palate e condizionano il prezzo del barile, del grano, del kW/h...

Daniele

Ahahahaha simpatico lui

Aiitu kurosawa

Io pagherei la benzina 10 euro al litro per non aver più morti di fame con le loro carrette a intralciare il mio passaggio

al3xb3rg

Carburante olte i 2 euro e questi barboni abbassano di 5 centesimi... Pagliacci pezzenti!

Tiwi

spero torni a valori umani, ma nutro forti dubbi in merito

Body123

Vero, ma non sono molto il tipo da gita fuori porta (del tipo il lago o il paesello in montagna vicino la domenica) ma più da città comunque ben collegate per un vero weekend. Poi ripeto, magari tra qualche anno cambierò idea, chi lo sa. Per ora a 27 la macchina a Torino per me sarebbero tantissimi contro e pochissimi pro.

splarz

l'altro problema è che organizzare un giro fuori porta, senza auto, è un casino.

ce l'ho fatta fino ai 30 anni, in bocca al lupo!

Francesco

Va bene, ma allora come giustifichi l'aumento immediato rispetto al costo al barile, se comprano a Futures? Non dovrebbe mantenere il prezzo precedente fino alla fine delle scorte? Tanto non devi recuperare niente per quando costerà di più, visto che rincari il prezzo e sostanzialmente l'aumento lo scarichi sul consumatore, mantenendo i guadagni mediamente stabili. No?

valerio del basso

Va bene

Rollo Tommasi
valerio del basso

Quello che sostieni tu è teoria applicabile in generale, ma non tengono conto di quale auto possiedi!
Ho una 1.2 benzina, ove possibile nella mia città a strade maggiormente pianeggianti,sostengo una velocità massima di 30 km/h in terza, con una guida fluida e stabile, senza accelerazione per andare in quarta che mi costringerebbero a tenere una velocità sui 50 km/h,e senza frenate e decelerazioni per scalare dalla quarta in seconda, perché prima o poi devi rallentare e scalare agli incroci e Stop, e ciò significa consumare benzina!
Per cui al contrario andando a passo di lumaca come sto facendo in questi giorni, risparmio benzina!

NaXter24R

Posso cercare qualche scontrino se vuoi. Nel 2014 mi pare fu il momento con quell'aumento notevole. Se non è li, allora mi sarò confuso col 2012, ma ricordo chiaramente i 2€ in autostrada.
Anzi, direi fosse il 2012, quindi errore mio

NaXter24R

Son aumentate le accise. Quindi quel 2% va fatto su un'altra base, infatti 2/2.15 ci stanno tutti. Quello sopra no.
Non so che libertà ci sia nel fare i prezzi (per come la vedo io, se costa troppo non ci vado, molto semplice) ma alcuni hanno alzato troppo, altri no

Rollo Tommasi

Dubito che a 30kmh riesci a tenere innestato il rapporto più alto, quindi rompi solo le palle e non consumi di meno…. Roba da pazzi…..

GianTT

L'IVA è aumentata del 2%, il 2% su 2€ sarebbero 4 centesimi.
Praticamente abbiamo un prezzo al barile leggermente più basso del picco storico del 2012, un euro più debole di circa il 10-15% rispetto il dollaro e aumenti di imposte (iva e accise) che non superano il 3%

Il tutto potrebbe giustificare un prezzo intorno ai 2€ alla pompa, ma qui si è arrivati anche 30-40 centesimi oltre. E' solo speculazione

GianTT

Mi spiace, proprio perché ci sono gli storici ti bastano due secondi su google per scoprire che i 2€ te li sarai sognati. Il prezzo medio della benzina nel 2014 è stato di 1.71, con un picco di 1.75 sul terzo trimestre. Sono i dati del Ministero dello Sviluppo Economico, tu ne hai di migliori?

Alucard

Purtroppo vista la quantità di mentecatti che prolifera in rete è molto difficile stabilire quando ci sia o non ci sia sarcasmo o ironia nelle discussioni. Bisognerebbe specificarlo.

Riccardo sacchetti

Ma cosa.. é successo uguale qualche anno fa. Era arrivato a 2.10.

Effedi

Che spettacolo, ha pure bloccato ahahaha ignorante, negazionista e pure permaloso ahahahah

Body123

Certo che questi aumenti fanno passare la mia già poca voglia di comprarmi un'auto in città...in provincia è assolutamente obbligatoria, e lo so perchè al mio paesello natio del sud senza macchina non vai nemmeno a fare la spesa, ma per chi vive e lavora in città grandi al nord secondo me è una spesa non obbligatoria e io continuerò ad evitarla finchè potrò. Preferisco spendere 10-15€ di taxi (che se non vai da solo magari dividi anche) se proprio ho necessità di un'auto o affidarmi al car sharing ed ai monopattini a noleggio, oltre che ai mezzi pubblici. Probabilmente se mai avrò un figlio cambierà la mia ottica, ma per ora è una spesa che non intendo minimamente sobbarcarmi.

giovanni cordioli

A: Rettore Università di Disqus
A: Battlefield
A: Inter 82
A: DonatoMonty81

Mah!...
Ma ragazzi!.... Stavo scherzando, e mi pareva anche chiaro.

Undertaker

Italia, € 1.950, Slovenia € 1.580, parlo della della Benzina, In Friuli abbiamo anche le tessere per l’agevolazione benzina e varia dalla zona e quanto si è distante dal confine Sloveno, io che abito in Provincia di Udine ho uno sconto di 0,9cent unito allo sconto con tessera Conad 0,2cent, fa 0.11 da detrarre dal prezzo che ho menzionato sopra e quindi il prezzo diventa €1,840: Risparmio lo stesso se faccio 25KM per andare a fare il pieno in Slovenia.

DonatoMonty81

L'app è aggiornata da chi la utilizza, ti indica anche quando è stato aggiornato il prezzo per il singolo benzinaio quindi se l'ultimo aggiornamento è di un paio di settimane prima, soprattutto in questo momento non è molto affidabile

DonatoMonty81

Ottimo ragionamento, dovresti tenere dei corsi su come diventare ricchi:
"Sei Povero: compra un auto di lusso, vistiti firmati, mangiate nei ristoranti stellati e vedrete che la ricchezza vi verrà a trovare."

RAGAZZI, SONO VERAMENTE EUFOOOORICOOOO!!!!

Nyles

Nal caso non sia ironico, davanti a casa in questo momento 1,950

Tony Musone

Evidentemente non sono riuscito a spiegarmi. Me ne farò una ragione ma le "accise dell'età dei faraoni" non esistono più, sono anni che sono state inglobate nel bilancio dello Stato per pagare cose diverse per le quali sono state istituite. Però piuttosto che togliere tasse che servono, a chi più a chi meno, andrei a toccare gli extraprofitti delle aziende che su 'sta storia ci hanno e ci stanno speculando. Salùt

Giulk since 71' Reload

Ma magari :)

Daniele
Daniele

No, ho avuto la febbre la prima notte. Da lì il tampone... Ma poi dopo 4 ore stavo bene e ora non riesco più a negativizzarmi

sw3ntrax

ok, ma le accise non sono una tassa? Non penso sia legale tassare una tassa. E' come se oggi creiamo una seconda iva che so io al 10% che va sul prezzo finale comprensivo di accise, e iva vecchia.....

La cosa più sensata (sarebbe meglio togliere le accise dell'età dei faraoni) sarebbe: prezzo del carburante e poi ci aggiungo l'iva... quindi aggiungo le accise

Renault 5 E-TECH Electric: elettrica a meno di 25.000€... con l'asterisco | Video

MG4: prova su strada, consumi reali e quale versione scegliere | Video

Volkswagen Passat, nuova con ibrido Plug-in da 100 km, ma anche diesel | Video

Volkswagen ID.3 (2023): prova su strada del restyling con software 3.5 | Video