Alfa Romeo Tonale, la Plug-in Hybrid debutterà il 17 novembre

10 Novembre 2022 22

Alfa Romeo si appresta a portare ufficialmente al debutto la versione più attesa della nuova Tonale, quella dotata del powertrain ibrido Plug-in. Jean-Philippe Imparato, CEO della casa automobilistica, ha condiviso attraverso i suoi canali social un breve video teaser in cui annuncia la data di lancio di questo modello. Della nuova Tonale Plug-in Hybrid Q4 sappiamo già diverse cose visto che il marchio italiano aveva condiviso i primi dettagli al momento della presentazione del nuovo SUV.

TRAZIONE INTEGRALE

Il costruttore italiano aveva raccontato che il powertrain è composto da un motore endotermico turbo benzina 1.3 litri MultiAir abbinato ad un'unità elettrica (90 kW) che fornisce trazione alle ruote posteriori. Complessivamente, a disposizione ci saranno 275 CV (202 kW) che permetteranno al SUV di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi. Il cambio è un automatico a 6 rapporti. Vista la presenza del motore elettrico al posteriore, la Tonale PHEV potrà disporre anche della trazione integrale.

Il motore elettrico sarà alimentato da una batteria da 15,5 kWh che permetterà al SUV di poter percorrere in modalità solo elettrica fino a circa 60 km secondo il ciclo WLTP. L'accumulatore potrà essere ricaricato solamente in corrente alternata ad una potenza massima di 7,4 kW.

Con il lancio ufficiale del 17 novembre del modello PHEV è possibile che Alfa Romeo possa aggiornare leggermente i dati di percorrenza in elettrico a seguito dell'omologazione ufficiale di questo nuovo modello. La presentazione sarà probabilmente anche l'occasione per scoprire la data di arrivo nelle concessionarie di questa versione del SUV e pure il suo prezzo per il mercato italiano.

A questo punto non rimane che attendere ancora pochi giorni per scoprire tutti i segreti della versione Plug-in del nuovo SUV di casa Alfa Romeo.


22

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Non accontenta solo me , credo tutti gli italiani che vorrebbero in casa un brand prestigioso e importante è che lo diventi sul serio, e accontenterebbe anche te al 100% ne sono sicuro

Alex Li

Vorresti vedere....
Alla nascita delle due Giorgio dovevano seguire la sportwagon, una coupé 4 posti 2porte, una cabrio 4 posti di segmento D e altrettante segmento e più lo spider 2 posti Tempo una quindicina di anni avresti visto la ALFA ROMEO che desideri.....peccato che è mancata la guida e che il sostituto si sia preoccupato di denigrare l'unica cosa buona fatta per ALFA....investire soldi in una piattaforma degna di nota.
Finito l'azzeramento avrebbero dovuto continuare l'investimento nella sua totalità che comprendeva, oltre ALFA, MASERATI, Jeep e DODGE invece .....tra EV e euro7 e una fusione riuscirai a vedere una bsuv e tante chiacchere che renderanno TONALE il minore dei problemi.
Il designer lo hanno ricambiato per l'ennesima volta.
Vediamo se Mesonero riuscirà ad accontentarti.

No assolutamente ti sbagli. Io vorrei vedere alfa tra i grandi con merito e prepotenza come dovrebbe meritare questo marchio! Spero si diano una gran svegliata drizzando in tiro sulla qualità e cambino designer (richiami al passato meglio lasciarli stare). Alfa merita ben altro che Tonale. Ie mie critiche sono perlopiu di rabbia avere in casa un marchio che potrebbe sfondare ovunque per il fascino che ha, e non riesce a farlo!

Alex Li

Gli articoli sono fatti per informare...sicuranente
Il solito commento sulla non corrispondenza a render o concept ..... è inutile.
Nel caso di TONALE non ti ascolteranno
Lo sapevano già che non sarebbe stata uguale uguale.
e sono andati avanti lo stesso.
È già tanto che è uscita senza fare la fine del Doblò già pronto e cancellato per poi essere proposto cambiando le etichette del marchio al Berlingo.
Oltretutto avrà vita breve e sicuramente la sua erede sarà solo elettrica.
Sicuramente sarai tra quelli che si lamenteranno anche domani perché.

Cacciapuoti Mario
Alex Li

È certo che sono personali.....ma continuare a ripeterlo sotto ogni articolo non cambia una realtà prevedibile fin dall'inizio.
Era sufficiente leggere l'articolo 4R che descriveva una prova in pista del concept per capire che era un semplice esercizio di stile.

Certamente.. i commenti sono sempre puramente personali

Alex Li

Realtà brutta...
Forse è la tua aspettativa a renderla così.
L'estetica è soggettiva.
Quello che a te non piace può piacere ad altri.

Snelfo

Molto gentile, ti ringrazio

Questo sicuramente ma da un render bello ad una realtà brutta ce ne passa.. sinceramente in nessun altro brand ho mai visto questa enorme differenza tra render e vettura finale

Vae Victis

Devi cercare i video delle architetture 4XE.
Attenzione che sono due. Una per Renegade/Compass/Tonale.
L'altra per il Wrangler, che è un mondo a parte.

Vae Victis

Nel Compass la batteria è nel tunnel centrale, dove un tempo c'era l'albero motore per la trazione posteriore.

probabilmente perchè i render sono esercizi di stile poi arriva la realtà e le norme da seguire e dalla fantasia si passa al mondo terreno

Snelfo

dove posso trovare quel video?grazie!

PilotaFulmine

Dai video della presentazione ricordo che il pacco batterie era posto centralmente fino al serbatoio (che diventava più piccolo) ma il motore elettrico era messo sull'asse posteriore ed era un bel po' grosso! Ma non so se quel modellino è fedele alla realtà, se così fosse dovrebbe limitare lo spazio

Canguro Col Casco

Confermo. Brutta da qualunque angolo la si guardi.

Snelfo

Si sa niente del bagagliaio? la batteria ruberà spazio o sarà come la Compass, che invece la ha posizionata sotto il sedile passeggero?
Visto che condividono la stessa piattaforma...

Cpt. Obvious

E dal vivo non migliora

Alessandro De Filippo

Tonale Tombale.

saetta

E niente sta tonale è propio brutta

Auto

Cupra Born eBoost 231 CV: è lei l'elettrica più bella del reame VAG? Prova e video

Auto

Mild Hybrid, Full Hybrid e Plug-in Hybrid: le differenze spiegate bene!

Auto

Polestar 2: prova su strada, l'elettrica che copia Tesla (e non è un male) | Video

Auto

Auto Plug-in: come funziona la tecnologia PHEV e cosa significa ibrida ricaricabile