Dakar 2020: la prima volta per una moto elettrica e un camion ibrido

17 Dicembre 2019 18

Nel Rally Dakar (precedentemente noto come Parigi-Dakar) 2020 correrà per la prima volta nella storia una moto elettrica - anche se solo per l'ultima tappa - ed è italiana. Si tratta della nuova versione della Tacita T-Race Rally. L'azienda torinese, che ha già fatto la storia per essere stata la prima a partecipare a una corsa africana con una moto elettrica già sette anni fa (Merzouga 2012), non ha svelato grossi dettagli sulle novità e sulle specifiche tecniche della due-ruote.

Il 4 gennaio 2020 sarà il giorno cruciale per Tacita. Oltre a presentare la moto, la società illustrerà anche i propri piani per le Dakar dei tre anni a venire, quindi fino al 2023. Tacita ha detto che per il futuro vuole progettare una moto dedicata esclusivamente alle gare, invece di adattare un modello di serie. Sempre lo stesso giorno, la società presenterà a tutti la propria stazione operativa mobile, la T-Station, alimentata dall'energia solare. Il giorno della gara per la T-Race Rally sarà invece il 17 gennaio. La tappa sarà lunga 20 km.

Il debutto di una moto elettrica alla Dakar arriverà quindi a cinque anni di distanza dal primo veicolo a zero emissioni in senso generale: si tratta della ACCIONA 100% EcoPowered, che due anni dopo, quindi nella Dakar 2017, è riuscita a completare la gara in tutte le sue tappe.


Sempre nell'edizione del 2020 si verificherà un altro evento storico per la mobilità elettrificata: parteciperà alla competizione il primo truck ibrido. Sarà basato sul Renault C 460 e sarà preparato dal team Riwald.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 514 euro.

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
makeka94

ho 3 ruote per lato, è un problema marginale =)

Account Anniversario

E se fori? XD

makeka94

Non serve il 4 X 4, le rotelle da fuori strada le posso fare forando la plastica delle rotelle con un trapano (punta 2-3?) .

Stefano

se avesse gareggiato una model X avrebbe sbaragliato la concorrenza anche termica!

The Child

"Spostata" verbo al passato.

Aristarco

Duke Kaboom!

Stefano

BOOM!

Gianluca Dal Santo

Si é spostata in Arabia Saudita

Luca Lindholm

Dal 2008 si tiene in Sud America e dall'anno prossimo va in Asia.

Luca Lindholm

E dal 2020 si sposta in Asia...

Giorgio
Account Anniversario

Solo se hai le rotelle da fuoristrada. Ce le hai?
Hai le gambe con il blocco? E le ridotte come le metti?
Ed il 4x4? Ti metti i pattini anche sulle mani?
LoL

Account Anniversario
The Child

Spostata da Africa a Sud america per evitare zone dove rischiavi di morire per le pallottole più che per un incidente

Aristarco

sapevi sbagliato, non si è mai stoppata, ha solo cambiato continente ed in africa ha preso il suo posto un'altra gara

Tony Carichi

I sapevo che non si faceva più.
Troppe vittime.

makeka94

E allora io la faccio sui pattini

The Child

Le corse sono sempre servite per le sperimentazioni
Bene così.

Recensione NIU N-Series: è arrivata l'ora dello scooter elettrico

Recensione Honda X-ADV: prova tra strada e fuoristrada

Recensione Zero SR: nuova ricetta con un pizzico di pepe in più

Suzuki Burgman 400: anteprima a Torino e test ride