Segway Ninebot E22E: nuovo monopattino elettrico che punta su comfort e sicurezza

05 Giugno 2020 75

Ninebot ha, di recente, portato al debutto in Italia un nuovo monopattino elettrico. Si tratta del modello Segway Ninebot E22E, il primo della nuova Serie E, un modello di fascia media adatto per i brevi spostamenti nei centri urbani.

SPECIFICHE TECNICHE

Ninebot E22E arriva in un momento in cui si sta puntando molto sulla mobilità dolce nelle città. Proprio per questo, il Governo ha istituito degli appositi incentivi (Qui la guida) che permettono di ottenere uno sconto anche sull'acquisto dei monopattini elettrici.

Questo mezzo dispone di nuovi pneumatici Flat-Free da 9 pollici, a prova di foratura, che migliorano il comfort e la sicurezza durante la guida. Il parafango posteriore è stato ampliato. Dunque, in caso di asfalto bagnato, proteggerà molto meglio dagli schizzi. Certificazione IPX4 e quindi nessun problema in caso di pioggia improvvisa.

Il motore dispone di una potenza di 300 W. La velocità massima raggiunge i 20 Km/h ma il dato interessante è la possibilità di poter affrontare pendenze sino a 15 gradi. Due i freni a disposizione: quello anteriore è del tipo elettrico e rigenerativo, mentre quello posteriore è meccanico a piede. Di serie anche un utile campanello per avvisare ciclisti e pedoni della propria presenza. La batteria da 5.100 mAh permette un'autonomia sino a 22 Km. Presente la compatibilità per l'installazione della doppia batteria che permette di incrementare sia la percorrenza massima che le presentazioni.

Il nuovo Ninebot E22E offre 3 modalità di guida: Eco, Normale e Sport. Con la prima è possibile raggiungere la velocità massima di 15 Km/h e i migliori risultati in termini di autonomia. La seconda permette di ottenere un buon compromesso tra percorrenza e prestazioni. La terza, con il pacco batteria aggiuntivo, consente di raggiungere una velocità di 25 Km/h.

Ovviamente, il monopattino elettrico, come tutti i Ninebot, è stato progettato per poter essere ripiegato rapidamente per un trasporto facile. Il peso è di 13,5 Kg. Di serie anche catarifrangenti frontali, laterali e posteriori certificati E-MARK, un nuovo display a colori con pannello di controllo e luci anteriori e posteriori. Non manca nemmeno una comoda app attraverso la quale gestire il mezzo.

  • dimensioni e peso:
    • aperto: 111 × 42 × 112 cm
    • chiuso: 114 × 42 × 36 cm
    • peso: 13,5 kg
  • peso trasportabile: 25-100 kg
  • velocità max: 20 km/h (25 Km/h con batteria aggiuntiva)
  • batteria:
    • 5.100 mAh
    • autonomia: 22 km (45 Km con batteria aggiuntiva)
    • tempi ricarica: 3,5 ore
  • pendenza max: 15%
  • certificazione: IPX4
  • motore: potenza nominale 71W-300W
  • luci freno: LED
  • modalità: Eco, Normale e Sport
  • gomme: 9 pollici

Il nuovo Segway Ninebot E22E può essere già acquistato al prezzo di 449 euro.

VIDEO


75

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
NikZak
Ricky

Capisco, si puó ricarcare a una colonnina?

Lukinho

Beh, abito in una città che è sempre nei primi 3 posti d'Italia come qualità della vita. Quindi mi ritengo fortunato.
E comunque ho delle manette molto buone :-D

DonBurioni

Lasci un monopattino da 800 euro affidato ad una banale catena?
Devi vivere in un bel posto.
Perché a Milano ci trovi solo la catena quando torni a prenderlo.

Lukinho

I 65 km dichiarati sono in modalità Eco con una persona di 70 kg e tutti in pianura.

Io vado quasi sempre a modalità Sport, e faccio qualche salita e peso 85 kg.
Quindi si...non arrivo ai 65 km dichiarati, ma va bene lo stesso.

Lukinho

In che senso 800 con catena?

DonBurioni

800 euro con catena, dove vivi?

Ricky

Io ho un powerbank con attacco 220v

Ricky

Tra poco arriva anche a me

Ricky

Io ormai ho deciso e prendo il g30 max

Ricky

Davvero non arrivi ai 65 dichiarati?Speravo almeno a 60

Lorenzo Bini

In realtà questo modello sarà il nuovo es1, e ad agosto uscirà il nuovo es2 al prezzo di 550

Trotten

Beh prima di attaccare, potresti prima avere un pó di senso critico, più che altro per creare un discorso costruttivo. Questo modello ha delle ruote in gomma, perciò teoricamente non dovrebbe avere bisogno di ammortizzatori (anche gli xiaomi o il ninebot max g30 non dispongono di ammortizzatori)

Giuseppe De Giorgi

Ma secondo te possibile che una batteria di un cellulare alimenti un monopattino ? ....cambia il voltaggio la batteria di un cellulare e 4 volt il monopattino almeno 36volt, quindi sono tipo 20/30 batterie da cellulare se vogliamo fare il confronto con i cellulari

beppe90

ATTENZIONE!! Questo nuovo modello non ha nemmeno gli ammortizzatori anteriori e posteriore come l’es2!! Ma comfort è sicurezza cosa?? Giornalai!! Costa come l’es2 ed’è inferiore in tutto tranne che nella dimensione delle ruote!

Trotten

È marketing. Chi rilascia un nuovo e fiammante modello in pieno momento ecobonus, vince tutto

beppe90

Ma perché fare questo modello se un ES2 è meglio? Sarebbe bastato mettere le ruote da 9” sull’es2 et woila!!

Lukinho

Il marketing funziona da sempre così...come il Big Mac di McDonald's, che lo vedi in foto perfetto, grandissimo, succulento...e poi quando te lo presentano davanti, pare la metà della metà di quello che sembrava nella foto.

Lukinho

Anche tu non riesci a superare i 40 Km con il G30 max? Credevo di essere l'unico :D

Lukinho

Ti dirò...secondo me è più "facile" stare in equilibro su un monopattino anzichè su una bici. Il G30 Max in mio possesso sembra stare in equilibro quasi da solo, anche a basse velocità come 5-6 Km/h non fa una piega e riesco a destreggiarmi anche tra i pedoni...mentre con la bici ti confesso che avrei delle difficoltà.

Lukinho

Comunque da ignorante in materia...possibile che la batteria sia così piccola come quelle presenti nei cellulari odierni (o di poco maggiore) ? Credevo che le batterie sui monopattini fossero molto più grandi. Se con il G30 max, sempre a SPORT, riesco a fare 40-45 Km (peso 85 Kg), con questo sicuramente non farei oltre i 15-18 Km.

Lukinho

Sto usando da 2 settimane un Ninebot G30 Max...e mi trovo molto bene. Per delle commissioni in città mi è molto utile. In 4 min sono in città, lo incateno da qualche parte e faccio quello che devo fare. Senza stare attento alle ZTL, a dove parcheggiare la macchina e via dicendo. Certo, ho la fortuna di abitare in una città che è quasi al 100% tutta ciclabile.

Gark121

si, ok, è un tamburo, errore mio.
ma è comunque molto meglio che premere la pedana sulla ruota...

Gabriele

sul g30 non c'è alcun freno a disco

ilmondobrucia

Il monopattino occupa meno spazio della bici .
Chiaramente va usato su asfalto liscio .non di certo su strade disconnesse.
Se c'è 40 gradi in estate torna bene .
Se sei pigro torna bene .
Se vuoi toglierti uno sfizio va bene .
È più veloce di una bici e torna bene.
Io preferisco una bici .ma sono punti di vista ..

ilmondobrucia

Secondo me sei fuori di testa

xpy

Sei in piedi a 10 cm da terra, se con la bici cadi ti fai male sicuro, col monopattino è come saltare un gradino in corsa

Gark121

Non capisco la scelta di perseverare con motore davanti + "freno" dietro, quando è evidente sul g30 che la soluzione migliore sia avere un freno a disco davanti e il motore dietro...

Gark121

Si, è la soluzione migliore. Oltretutto in questo modo aggiungi una sicurezza: solitamente le prese smart si staccano in caso di grosse variazioni di corrente o tensione, agendo come una specie di salvavita. Non sono esattamente infallibili, ma è meglio che niente :)

Kamille

secondo me i fondi stanziati già sono buttati per queste trappole

Kamille

i tricicli sono pure più stabili delle biciclette :)

Perché il barbiere non dovrebbero fartelo portare dentro? A meno che non sia pieno di palta, lo metti vicino al portaombrelli e non intralcia nessuno.
Comunque chiedi al singolo negozio prima di dare le cose per scontate :)

ghost

Roba da fashion victim a meno che non si lavori sotto casa

DjMarvel

Forse col modello ES2 che ha la batteria supplementare puoi ricaricarla in ufficio. Quella si collega come una powerbank

Baronz

Lo puoi chiudere con un lucchetto corto ad U. Certo che io lo lascio solo dove lo posso vedere e non per molto tempo.

Foffolo

Esci il cane che lo piscio

konami7
DjMarvel

l'alimentatore necessità della 220v

DjMarvel

Mi auguro quindi che lo stato faccia la dovuta verifica prima di erogare bonus a ca.z.zum

DjMarvel

è un po' una rogna, potrei collegare una presa intelligente che dopo 7 ore si stacca in automatico

konami7

Domanda , batteria da 5000mAh e 22 km... Se mentre lo tengo parcheggiato ci collego un power bank la batteria si carica? Cioè teoricamente posso allungare i km? Grazie

DjMarvel

Si come no.... il G30 sono riuscito a farlo andare a 32.. ma di più non va. Per farlo andare più veloce dovrei montare una batteria da 52v e non 36 come l'originale

Mattia A.

Gomme in doppio materiale antiforatura, vel. max. di 20 anziché 25 (i 25 si possono raggiungere solo mettendo la batteria aggiuntiva), affronta fino al 15% di salita (ES2 garantisce fino al 10%), pesa 1 kg in più, ruote da 9" al posto che 8+7,5

DjMarvel

Devo anch'io trovare una catena per poterlo legare in qualche modo. Al momento me lo porto in ufficio.

DjMarvel

E dato che si parla di una discreta potenza di carica a me spaventa che possa prendere fuoco durante la ricarica

Diabolik82

In ufficio quasi certo che te lo fanno portare dentro, magari il problema può essere se tutti hanno il monopattino ma non credo sia probabile che ogni dipendente lo abbia. Invece in mobilità in città, l'unica la vedo attaccarlo ad un palo panchina o altro, non so se sia legale farlo però. In ogni caso se lo lasci libero è garantito che non lo trovi più questo mi pare ovvio, ma non solo in Italia, ovunque. Ad Amsterdam le bici non legate scompaiono dopo 60 secondi esatti, per dire un esempio di paese"civile"

Diabolik82

Vabbè ma chi è così stupido che si aspetta in una metropoli di usare il monopattino (o qualunque altro mezzo di trasporto) in totale solitudine? È chiaro che queste non sono aspettative, è solo una pubblicità che si fa per fare risaltare il prodotto... Poi chiunque sa che le città sono sovraffollate, che ci sono le buche (almeno in Italia, resto del mondo civilizzato anche no), pedoni e automobilisti indisciplinati, bambini, traffico e ostacoli di ogni sorta. A 20 kmh su una ciclabile il rischio non è insormontabile in ogni caso. È tollerabile, nel senso che ok puoi farti male, ma non è così frequente dai.

Alien

Io ammetto di essere ignorante in materia, idea del monopattino elettrico la trovo ottima, accessibile e utile. Unica cosa che mi ferma è :dove lo metto quando esco? Oggi vado dal barbiere, di sicuro non me lo fa entrare dentro... E questo vale credo in ogni esercizio... Chi lavora in ufficio lo può portare? Di sicuro non lo si può lasciare in una zona comune. Insomma non voglio che me lo rubino.

Diabolik82

Differenze sostanziali con l'ES2?

Mattia A.

Uno Xiaomi a 45 km/h? Chechèzz

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren

Recensione Nilox DOC Twelve: per andare ovunque, ma con qualche sacrificio

Le migliori bici elettriche da città da comprare | Giugno 2020

Bonus mobilità per biciclette e monopattini elettrici | Come funziona, sito e FAQ