Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Al MIMO 2023 debutta la Grassi 044S, ispirata alla Delta S4

17 Giugno 2023 61

Al MIMO 2023 è stata svelata la 044S, un progetto della Grassi Scuderia Milanese. La vettura è stata disegnata dal designer Giuseppe Armano che dal 1994 al 2012 ha lavorato al Centro Stile Alfa Romeo. Il designer ha dunque ricreato le linee e gli elementi distintivi tipici delle vetture che hanno fatto la storia dei Mondiali Rally Gruppo B. In particolare, è la Delta S4 ad aver ispirato le forme della nuova 044S.

La Grassi 044S sarà prodotta in serie limitata, solo 44 esemplari. Ogni vettura sarà unica e personalizzabile da parte dei clienti. Il prezzo non è stato comunicato.

STILE DA AUTO DA RALLY

Dunque, per realizzare la 044S si è partiti dalle forme della Delta S4 che sono state rielaborate in chiave moderna. Vale la pena di notare che l'azienda ha evidenziato che la vettura è un progetto nuovo. Telaio e carrozzeria sono originali. L'azienda descrive in questo modo la sua nuova sportiva.

I contorni scolpiti, le forme sinuose e le finiture impeccabili conferiscono all’auto il giusto equilibrio di stile: un aspetto aggressivo e dinamico, che contribuiscono a dare alla nuova 044S una presenza scenica e un’anima sportiva senza precedenti.

La 044S dispone di un motore 4 cilindri in linea da 3 litri di cilindrata in grado di erogare 650 CV di potenza. Stando a quanto raccontato, la velocità massima supera i 300 km/h e per accelerare da 0 a 100 km/h bastano 2,9 secondi. La trazione è integrale ed è presente anche un cambio meccanico o sequenziale a 6 marce (a scelta del cliente).

Per contenere il più possibile il peso (1.100 kg / 1.200 kg in ordine di marcia), è stato fatto largo utilizzo dell'alluminio e della fibra di carbonio. L'azienda aggiunge anche che la sua sportiva può contare su di un sistema di controllo della trazione intelligente che adatta costantemente la distribuzione della potenza alle ruote per massimizzare l’aderenza e la stabilità in curva.

La nuova 044S misura 4,18 m lunghezza x 2 m larghezza (esclusi gli specchietti) x 1,26 m altezza, con un passo di 2,6 metri. I cerchi sono da 19 pollici e l'impianto frenante è costituito da 4 dischi autoventilati.

[Immagini: Grassi Scuderia Milanese]


61

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ACTARUS

Beh anche la kimera

pollopopo

Ricordavo male

Alex Li

Non è un restomod...
Questa non avrà niente della Delta S4 originale.
Giusto, giusto le somiglia.

Alex Li

La Delta S4 non aveva un telaio monoscocca ma un telaio a traliccio in tubi.
Questa carrozzeria è solo somigliante quindi possono fare ciò che credono senza intaccare alcuna originale Delta S4

Alex Li

La carrozzeria è solo somigliante....
Il motore previsto non è neanche lontanamente uguale....
Il telaio della Delta S4 era un traliccio di tubi quindi replicabile senza scomodare l'originale.
Frettolosa deduzione?

Alex Li

Quando usa il termine originali intende dire che....non sarà usata una auto donatrice ma una scocca e un motore specifici per questa Grassi.
Questa... è una show car...sembra sia costruita sopra una ALFA ROMEO Brera.
SHOW CAR.....

Nix87

plausibile per me un prezzo da 3 milioncini, vista l'esclusività.

Ingegnere Elettrotecnico

0-100 in 2,9 secondi
La Tesla S Plaid 2,1

Signor Rossi
Nix87

Se non sbaglio vi erano anche delta S4 stradale…fatte in pochi pezzi se non sbaglio.

Disqutente

Come diceva Bob Marley?!?

tommaso

dietro una Lancia, davanti una Camaro

Signor Rossi
pollopopo
Aristarco

Se intendi scocca originale di delta, direi di no, era un telaio di tubi, detto questo ne hanno fatte 200, è impossibile che ne trovino 44 da cannibalizzare

pollopopo

Il telaio era un pezzo di scocca originale tagliuzzato davanti e dietro per montare/saldare poi un telaio modificato, se si parla di telaio e carrozzeria originale ci vuole una 'donatrice' a regola

Aristarco

No, direi di no:
Il telaio aveva una struttura reticolare di tubi saldati al Ni-Cr,

pollopopo

? È una scocca come quella delle auto moderne, il classico telaio monoscocca autoportante, non per nulla la stradale aveva problemi di fratture se sollecitata e molti amanti del brivido saldavano dei fazzoletti di rinforzo.

Aristarco

La scocca presumo siano solo tubi saldati, quindi con una dima è fattibile che sia fatto tutto in casa, anche perché di s4 in giro ce ne sono pochissime

pollopopo

La scocca (carrozzeria/telaio) è improbabile la possano stampare loro starebbero producendolo una lancia delta su licenza, improbabile...la versione s4 è la solita scocca con dei rinforzi e traverse varie

Alex Li

...per radiatori e scambiatori.

Aristarco

Ma sono riproduzione degli originali o originali cannibalizzati? No perché una s4 originale penso valga sul milione di euro e farla fuori per crearne una così mi sembra una roba da pazzi

eidolon

convogliatori d'aria

pollopopo

Telaio e carrozzeria sono originali, ergo anche questa parte sul vecchio....

Daniele

Non è la Delta integrale, ma una Delta S4..

Antonio

Apprezzo questa molto più delle varie Delta Futurista e Kimera Evo37 che hanno bisogno di un'auto donatrice da cannibalizzare. Le vecchiette devono essere lasciate in pace!

Cromage

Bella l'idea, brutta la realizzazione.
Peccato!

Alex Li

Non sono appendici aerodinamiche....
Il motore posteriore centrale prendeva da loro aria per raffreddare gli animi caldi

RavishedBoy

Non è un restomod, " la vettura è un progetto nuovo. Telaio e carrozzeria sono originali"

Franari Teto

https://uploads.disquscdn.c...

Franari Teto

https://uploads.disquscdn.c...

Franari Teto

https://uploads.disquscdn.c...

ACTARUS

Bella la topolino, una citroen ami' con i fari diversi

Johnny

I restomod di Delta, insieme a quelli di 911, mi hanno veramente stancato.
Specie se poi sono bruttini.

Curioso che venga da una Brera, chissà come la convertono a motore centrale, e curioso anche il I4 da 3l, chissà da dove lo prendono.

T. P.

ok visto qualcosa! :)

meno brutta di questa ma comunque non bella...
proprio non mi convince! :(

Alex Li

È una rivisitazione della Delta S4 protipo rally gruppo B da 600 CV con motore posteriore.....che aveva poco a vedere con la Delta Integrale.

Giuseppe

Che noi il passatismo

ACTARUS

Guardati qualche video della delta s4 su youtube

mah...sicuramente bravi perchè ci hanno provato, ma sono lontani dalla roba che riesce a fare Amos Automobili sempre con le Lancia...

T. P.

non riesco a condividere, mi spiace! :(

acitre

4x4

pol206

Ma è ripresa dalla S4 non dalla Delta Integrale. Sono "leggermente" diverse.

ACTARUS

È il restomod di un mito da Rally come la kimera 037...le macchine vincenti sono tutte belle, anche se sono mostri

T. P.

ho spiegato! :)

T. P.

su questo concordo ma l'auto non mi piace per nulla a livello estetico dico...

Lettore espatriato

Non lo standard di stile che mi piace di piu' , ma nel suo ambito , mi pare molto ben riuscita . Almeno per me, molto più di certi "restomod" odierni .

Aniene

Perché non sai nulla di storia dei rally e di gruppo B. Ti hanno già risposto sotto ma io non capisco il bisogno impellente di dover commentare a tutti i costi quando palesemente si é ignorante in materia.

eidolon

Perché non fa riferimento alla integrale, ma alla S4 gruppo b con doppia sovralimentazione volumex+turbo che aveva, si, quelle strane appendici aerodinamiche sui montanti posteriori...

Signor Rossi
Alessandro De Filippo

Renault 5 E-TECH Electric: elettrica a meno di 25.000€... con l'asterisco | Video

MG4: prova su strada, consumi reali e quale versione scegliere | Video

Volkswagen Passat, nuova con ibrido Plug-in da 100 km, ma anche diesel | Video

Volkswagen ID.3 (2023): prova su strada del restyling con software 3.5 | Video