Audi RS Q e-tron E2, il nuovo prototipo elettrico per puntare alla Dakar 2023

02 Settembre 2022 19

Audi correrà anche l'edizione 2023 della Dakar. Dopo la partecipazione all'edizione 2022 di questa massacrante competizione, la casa dei 4 anelli ha deciso di sfruttare quanto appreso per far evolvere la sua RS Q e-tron e realizzare una vettura ancora più efficace con cui tentare l'assalto alla prossima edizione della Dakar.

Il costruttore tedesco ha dunque annunciato la nuova Audi RS Q e-tron E2, evoluzione del prototipo elettrico dotato di range extender. Vettura che, stando a quanto dichiarato, è più leggera, più aerodinamica e più efficiente. Con questa nuova auto, inizia la seconda fase del programma sportivo Audi nei raid.

Audi sperimenterà molto presto le prestazioni della nuova RS Q e-tron E2 visto che dall'1 al 6 ottobre sarà al via del Rally del Marocco con tutti gli equipaggi ufficiali.

PIÙ EFFICIENTE

Axel Löffler, Responsabile Design di Audi RS Q e-tron, racconta che la nuova Audi RS Q e-tron E2 non condivide nemmeno un componente della carrozzeria con la prima generazione della vettura.

Stiamo riducendo in modo radicale gli ingombri della sezione inferiore del cofano posteriore, a sinistra e a destra dei montanti B. Questa soluzione, in combinazione con nuove tecniche di lavorazione dei compositi, in primis inedite stratificazioni di fogli e tessuti in carbonio, permette di contenere sensibilmente le masse.

Audi ha potuto ridurre un po' il peso della nuova vettura anche se i prototipi di categoria T1U dovranno pesare 2.100 chilogrammi contro i precedenti 2.000 kg. Questo è stato comunque possibile in quanto la prima generazione di Audi RS Q e-tron era caratterizzata da un peso superiore al minimo regolamentare.

Il costruttore tedesco ha lavorato molto anche sul fronte dell'aerodinamica arrivando a migliorare l'efficienza della vettura (la resistenza aerodinamica complessiva è stata ridotta del 15%).

L’aerodinamica non va sottovalutata nei rally raid. Da regolamento, la velocità massima resta limitata a 170 km/h. Ciò che cambia è piuttosto il fabbisogno energetico, inferiore rispetto al primo step del prototipo elettrico. Abbiamo ottenuto questo risultato grazie alla fluidodinamica computazionale (CFD, Computational Fluid Dynamics in inglese), ovvero allo sviluppo mediante simulazioni al computer piuttosto che in galleria del vento, con conseguenti vantaggi in termini di rapidità e precisione d’analisi.

Dal punto di vista tecnico troviamo sempre tre unità elettriche: due MGU (Motor Generator Unit), una in corrispondenza di ciascun assale, si occupano della trazione, mentre una terza unità agisce quale generatore per contribuire alla ricarica della batteria ad alto voltaggio. Come range extender, troviamo sempre il quattro cilindri TFSI – turbo a iniezione diretta – di derivazione DTM.

Audi si è poi concentrata sull'ottimizzazione dell'elettronica della vettura per gestire al meglio la potenza erogata dai motori anche nelle condizioni più estreme. Ottimizzazione che ha riguardato anche i servizi ausiliari. Per esempio, la climatizzazione dell'abitacolo era fin troppo efficace. Dunque, è stato modificato il funzionamento cosa che ha permesso pure di risparmiare energia.

E parlando dell'abitacolo, Audi lo ha rivisto per poter offrire maggiore comfort ai piloti. Inoltre, gli equipaggi possono ora intervenire più rapidamente in caso di foratura.


19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giuseppe Capozzi

non e' elettrica

Driver

Ma che discorsi sono, questa è una “finta” macchina elettrica con i tubi di scarico.
Per il resto la penso come DjMarvel

DjMarvel

si beh, non è che una vettura a benzina va in giro con una trivella nel bagagliaio.
mentre questa ha un motore per muoversi ed un motore per generare energia per muoversi, con una batteria ed un serbatoio.
quando con il solo motore a benzina andrebbe meglio, peserebbe di meno ed avrebbe più autonomia. qualcosa di non sense...

DjMarvel

però è anche stupido fare un mezzo del genere che non ha alcun senso nella vita reale.

Zeronegativo

fuori roma si può usare comodamente

Zeronegativo

quindi è spinta da motori elettrici alimentati a benzina. Non fà una piega.

IceMatrix

Se ce li hai ben venga :D

Lorenzo

Quando si gira per Roma forse è necessaria una auto del genere!

TheDukeMB

Quindi se l'energia con cui carichi la batteria della tua auto elettrica derivasse da combustibili fossili allora non sarebbe veramente un auto elettrica? Ma che ragionamenti sono?

Driver

Ma brucia carburante

TheDukeMB

Avere la trazione elettrica vuol proprio dire che è elettrica.

TheDukeMB

La Dakar non nasce come gara green, ma come un rally endurance aperto ai prototipi e con praticamente zero limitazioni, infatti spesso viene usato come dimostratore tecnologico dalle case che competono per provare determinate tecnologie o architetture.
Che poi nella logica delle emissioni un'auto elettrica alimentata da un generatore a motore endotermico abbia poco senso sono d'accordo, ma non credo che fossero le emissioni il progetto di Audi in questo caso.

L0RE15

Non ha veramente senso. Che facciano una Dakar parallela con tappe più brevi solo per auto elettriche. Un mezzo del genere elettrico che poi ha un motore termico 4 cilindri in linea da gara, è qualcosa che manderebbe in cortocircuito anche Greta.

TheDukeMB

e invece no, è elettrica con motore endotermico che funge da generatore, quindi è elettrica range extended.

IceMatrix

Soprattutto in Città :D

Alberto Moschin

È ibrida non elettrica

Driver

Non è elettrica, ha solo la trazione elettrica ma brucia carburante.

T. P.

beh dai, per portare il bambino a scuola va più che bene! :)

GeneralZod

Un po' sottodimensionata per lo stato delle strade italiane ma è già un passo.

Auto

Honda HR-V eHEV: spaziosa, pratica ed efficiente | Recensione e Video

Auto

La nostra avventura con un van camperizzato (e che van!) | Video

Auto

10 auto elettriche interessanti con prezzi sotto i 35 mila euro

Auto

Mercedes C300 e, una wagon ibrida plug-in come si deve | Recensione e Video