Seat presenta la nuova Leon: ibrida e connessa

28 Gennaio 2020 225

Seat ha presentato la quarta generazione della sua Leon, un modello molto importante per il costruttore spagnolo che ha voluto sottolineare con forza che l'auto è progettata e costruita a Barcellona.

La Seat Leon è sempre stata un punto di riferimento per il segmento come dimostrano le oltre 2,2 milioni di unità vendute sino ad ora.

La quarta generazione di questo modello è stata progettata per continuare questo successo e per offrire alle persone un prodotto che alzi l'asticella per quanto riguarda connettività, efficienza, dinamismo e sicurezza.

NUOVO DESIGN

La nuovissima SEAT Leon porta con sé una forte evoluzione del design rispetto al modello precedente. Il nuovo look dona a questo modello un carattere decisamente più forte.

A colpire è soprattutto il frontale dove spicca la nuova mascherina. I fari a LED sono stati arretrati creando una sorta di "effetto sopracciglio" che rende l'auto immediatamente riconoscibile.

Anche il cofano, che è leggermente più lungo della generazione precedente, contribuisce a caratterizzare il look dell'auto. Il posteriore, invece, è enfatizzato dalla presenza delle luci LED “coast-to-coast” con un elemento luminoso che unisce i due fari triangolari.

Questa cura nel design non è solo estetica ma anche funzionale in quanto ha permesso di migliorare l'aerodinamica. Il coefficiente di penetrazione è migliorato, infatti, dell'8%.

Nella sua variante a 5 porte, la nuovissima Seat Leon è lunga 4.368 mm (+ 86 mm), larga 1.800 mm (-16 mm) e alta 1.456 mm (-3 mm). L'interasse è di 2.686 mm, che è 50 mm in più rispetto alla terza generazione della Seat Leon.

Nella sua versione Sportstourer, la nuovissima Leon è lunga 4.642 mm (+ 93 mm), 1.800 mm (-16 mm) e 1.448 mm di altezza (-3 mm). L'interasse è di 2.686 mm, che è 50 mm in più rispetto alla generazione precedente.

INTERNI

Gli interni della nuova Seat Leon sono stati realizzati per essere minimali, funzionali ed eleganti. Tutto, all'interno, è stato progettato per essere perfettamente ergonomico e per migliorare il comfort dei passeggeri, fornendo anche un senso di grande sicurezza.

Il protagonista principale degli interni è lo schermo centrale dell'infotainment da 10 pollici, che include il riconoscimento dei gesti, offrendo una precisa interazione con gli occupanti e riducendo il numero di pulsanti fisici richiesti.

Anche la luminosità ambientale è stata studiata nei dettagli. Una striscia luminosa a LED corre su tutta la plancia sino alle portiere. Non si tratta solo di una luce decorativa ma anche di una soluzione che permette di identificare gli angoli ciechi dell'auto.

Molta attenzione è stata posta sul raggiungimento di un perfetto equilibrio nell'uso dei materiali per il cruscotto, i sedili ed i pannelli delle portiere.

La nuova Seat Leon è anche pratica. La versione a 5 porte offre una capacità del bagagliaio di 380 litri (identica alla generazione precedente), mentre la Sportstourer offre 617 litri di capacità del bagagliaio, 30 litri in più rispetto alla generazione precedente.

TECNOLOGIA

La nuova Seat Leon può vantare tanta tecnologia ed è la prima Seat completamente connessa. Dietro al volante si trova il Digital Cockpit, un maxi schermo da 10,25 pollici dove sono visibili tutte le principali funzionalità dell'auto. Il sistema infotinament è gestito attraverso uno schermo da 8,25 pollici o da 10 pollici a seconda della versione scelta.

Grazie alla eSIM integrata sarà possibile ricevere aggiornamenti, accedere ad una serie di informazioni in tempo reale come le condizioni del traffico e disporre del servizio di chiamata di emergenza eCall.

Inoltre, grazie all'applicazione per smartphone "SEAT Connect", le persone potranno gestire l'auto da remoto. E per chi acquisterà la versione Plug-in, dall'app sarà possibile gestire pure la ricarica e controllare il funzionamento del climatizzatore.

Il numero di servizi in auto e online aumenterà nel corso del tempo man mano che l'ecosistema digitale si espanderà. Il sistema infotainment supporta Apple CarPlay ed Android Auto. Inoltre, in auto sarà possibile interagire attraverso un sofisticato sistema di riconoscimento vocale. Opzionalmente è possibile inserire un box per la ricarica induttiva degli smartphone.

MOTORIZZAZIONI

La nuova Seat Leon sarà offerta con una vasta gamma di motorizzazioni per soddisfare le necessità di tutti i clienti.

Ci saranno modelli a benzina (TSI), diesel (TDI), metano (TGI), mild hybrid (eTSI) e ibrido Plug-in (eHybrid).

I modelli che utilizzeranno la trasmissione automatica DSG beneficeranno della tecnologia shift-by-wire. Il sistema è progettato in modo tale che il selettore del cambio non sia collegato meccanicamente al cambio. Il sistema utilizzerà segnali elettronici per cambiare marcia.

L'offerta a benzina è costituita da unità turbocompresse a iniezione diretta con potenze comprese tra 66 kW / 90 CV e 140 kW / 190 CV.

I due motori da 66 kW / 90 CV e 81 kW / 110 CV di potenza sono unità a tre cilindri TSI da 1,0 litri, che vengono utilizzate per la prima volta nella Seat Leon.

I motori da 1,5 litri dispongono, invece, di potenze di 96 kW / 130 CV e 110 kW / 150 CV.

Le due unità da 1,0 litri e la 1,5 TSI da 96 kW / 130 CV utilizzano un processo di combustione a ciclo Miller e un turbocompressore a geometria variabile per migliorare l'efficienza. Al top il motore da 2,0 litri da 190 CV con trasmissione a doppia frizione.

Per quanto riguarda le motorizzazioni diesel, sia la versione a 5 porte che quella Sportstourer possono optare per un motore da 85 kW / 115 CV in abbinamento ad un cambio manuale. Il motore da 110 kW / 150 CV è offerto sia con il cambio manuale che con quello automatico.

La Sportstourer è anche disponibile con un'unità da 110 kW / 150 CV abbinata a un cambio DSG e un sistema 4Drive.

Le unità TDI introducono un nuovo sistema SCR a doppio dosaggio che include una doppia iniezione AdBlue per ridurre significativamente le emissioni di NOx rispetto ai motori diesel della generazione precedente.

La Seat Leon sarà proposta anche con una motorizzazione a Metano. Nello specifico, un'unità TGI di 1,5 litri da 96 kW / 130 CV di potenza. Il veicolo integra 3 serbatoi di metano con una capacità netta totale di 17,3 kg per 440 Km di autonomia.

La quarta generazione della Leon offre anche diverse soluzioni mild hybrid a 48 V. Due le unità disponibili: la prima è un 1.0 TSI da 81 kW / 110 CV e la seconda è un 1,5 litri da 110 kW / 150 CV. Questo sistema permette all'auto di poter veleggiare, recuperare energia in rilascio e supportare il motore.

Presente anche una soluzione Plug-in. Il powertrain è composto da un motore termico a benzina TSI da 1,4 litri e da un motore elettrico alimentato da una batteria agli ioni di litio da 13 kWh. Potenza complessiva di 150 kW / 204 CV. L'autonomia in modalità solo elettrica è di 60 Km secondo il ciclo WLTP (Qui la nostra guida)

SICUREZZA

La nuova Seat Leon è stata progettata per garantire un alto livello di sicurezza grazie alla presenza di molteplici sistemi ADAS tra cui tra cui Dynamic Chassis Control (DCC), Predictive Adaptive Cruise Control (ACC), Emergency Assist 3.0, Travel Assist e Side ed Exit assist, che, insieme, possono proteggere il veicolo e i suoi occupanti durante la guida o ad auto ferma.

In particolare, grazie al nuovissimo Dynamic Chassis Control della Set Leon, l'assetto del veicolo può variare a seconda delle condizioni e delle esigenze del conducente, rendendo il viaggio più confortevole.

COMMERCIALIZZAZIONE

Seat non ha ancora comunicato i prezzi. La commercializzazione inizierà nella seconda parte del 2020. L'auto sarà disponibile negli allestimenti Reference, Style, Xcellence o FR.

PRESENTAZIONE

Articolo originale

A partire dalle ore 19 di oggi, Seat presenterà in diretta streaming il lancio della sua nuova Leon. Un modello molto atteso realizzato sulla nuova piattaforma MQB Evo, la stessa utilizzata dalla nuova Golf 8.

Proprio per questo, la nuova Seat Leon disporrà di molte delle tecnologie presenti all'interno della "cugina" Golf. Nel corso delle ultime settimane, il costruttore spagnolo aveva anche condiviso alcuni teaser per offrire una serie di indizi sul design di questo suo nuovo ed atteso modello.

L'auto si dovrebbe caratterizzare per dimensioni maggiorate, per un frontale più deciso, per linee più morbide e per un posteriore con "elementi scolpiti".

Sicuramente saranno presenti un infotainment connesso e nuove motorizzazioni, anche ibride. Un modello molto importante per Seat visto che giusto lo scorso settembre ha festeggiato i 2.000.000 di esemplari venduti.

Per gli interessati, il suggerimento è quello di seguire la diretta della presentazione della nuova Leon direttamente da questa pagina. A seguire arriveranno tutte le informazioni di questo nuovo modello.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 526 euro.

225

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Certo hai ragione.
Ma quindi in questi ultimi 10 anni un po' e' migliorato?
Mi pare strano ma non parlo piu' senza prima provare.

Fabrizio

Se solo la Mazda avesse motori da uomini

Fabrizio

Molto molto simile alla nuova Focus di profilo e anche frontalmente, meglio come interni ma in generale preferisco la Ford.
Interessanti i motori, da vedere i prezzi calcolando la solita strategia degli optional del gruppo VAG che fa raddoppiare il prezzo finale

sgarbateLLo

Io anche ci provo, ma suggerirei un aggiornamento dei parametri giusto per non parlare per luoghi comuni, poi fai tu.

Ratchet

FR con scarichi finti, che schifo..

Toscano? :)

Devo dire che dal vivo le mie battute le capiscono tutti molto meglio ^^

Cerca di capirmi.
L'ultimo iPhone che ho provato era proprio del 2010 :)

Ahahahah consoliamoci cosi' :)

peyotefree

allora tutti i suoi video sono cosi strutturati :
1-prende una qualsiasi news del mondo dell automotive
2-la "commenta" omettendo il prezioso "secondo me" , ma esponendo verità assolute che solo lui detiene perchè lui sà e tutti noi siamo degli idiOti.
3-è vero che è idiotA chi ancora lo segue

Hoyz

LOL

Hoyz

Significa che dovresti sapere il significato delle parole prima: ciarlatano è uno che parla senza cognizione di causa, cosa che proprio non si può dire di lui. Che poi abbia un modo di fare pessimo e da saputello lo riconosco anche io, motivo per cui dei suoi video ne guardo uno ogni 50.

Nicohw

Dai, ho guidato per anni una punto van 1.9 aspirata 60cv...non ti racconto oltre

teo

Per carità .... È veramente un fenomeno ... Ma credo sia un troll non voglio immaginare un mondo dove una persona possa partorire simili pensieri

21cole

Ci sono foto ufficiali della non fr?

Account Anniversario

L'urea però viene iniettata dopo la combustione, quindi... La massima apertura delle palette... Qui hai ragione. È un motore tappato. Lo hai confermato tu stesso. E non venirmi a dire di no. 115CV su un 2.0L diesel sono ridicoli. Roba che si ottiene quasi con un aspirato tra poco

Igioz

ma guarda
paghi molto meno di bollo, hai la palla dei 200€ di revisione bombole ogni due anni
alla fine come costi siamo li

sgarbateLLo

Apparentemente anche la giustizia italiana lo conosce

sgarbateLLo
sgarbateLLo

Immaginavo... un buon motivo per guardare al segmento inferiore

Giorgio

Se la gente è ignorante affari suoi, le auto e le motorizzazioni ci sono.

Phoenix

Stai ragionando per stereotipi. In Italia accostiamo il rosso alla sportività perché abbiamo Ferrari e Ducati. Per la Lamborghini è il giallo o il verde. Per la BMW è il celeste (dimmi se una BMW rossa ti sembra sportiva come una celeste. In realtà non cambia nulla ma quella è la sensazione). Per la kawasaki è il verde e così via. Come vedi ogni colore sa essere sportivo.

teo

E ti pare poco una seg b che pesa come una c station ?????? Almeno in una c station ci carichi il mondo cosa che non puoi fare diverto con un Captur Per esempio.
Basta sapere cosa comprare ?!?! Ma se le migliori motorizzazioni non ci sono più e la gente poi viene spinta a prendere la peggiore ?!?!?! Il punto è proprio questo le persone sono più ignoranti in materia e le case propinano solo auto peggiori tanto i polli dello schermo abbocca

teo

Cosa c'entra questa cosa con la Germania e intedescchi e la vw di oggi ?? Una fava ... I tedeschi si vantano sempre delle poche cose buone che fanno... In questo caso non sono riusciti a stare sotto il limite di legge ed hanno BARATO. Ma siccome non sono italiani si sono fatti beccare. PUNTO se a te piace dare del "bravo" ad un ladro buon per te evidentemente ti senti preso nel gruppo

Giorgio

Vero ma se guardate i pesi la maggior parte dei b SUV pesano come un segmento C station
Che siano voluminosi non significa che siano più pensanti, non sono fuoristrada quindi non hanno telai o rinforzi come una Land Rover.
Che siano 1.0 o peggio 3 cil. fanno ridere perché la gente spingerà di più per andare come prima e consumerà di più.
Come ho già detto, basta sapere come e cosa comprare

Nicohw

Nel caso di questo motore hanno studiato una doppia iniezione separata di urea per ottimizzare il lavoro in camera di scoppio.
Ripeto, qualsiasi cat, fap o silenziatore non sono nulla se paragonati ad una turbina a geometria variabile alla massima apertura delle palette.

Account Anniversario

Si ma non esiste solo quello. Collettori più stretti, ricircolo dei gas, due/tre catalizzatori, silenziatore... A voglia filtri... Comunque ok

Nicohw

Ecco, hanno affinato quel sistema

Account Anniversario

Parli dei sistemi SCR ad urea? Li vedo un giro dal 2014-2015 sui pullman EEV. Bello schifo

Desmond Hume

fuori era meglio prima ma almeno non è orrenda come la "nuova" golf.

Nicohw

Secondo me, se la materia ti appassiona, puoi informarti meglio sui nuovi sistemi di abbattimento emissioni.

Super Rich Vintage

Anche la "soluzione finale" dei tedeschi durante la seconda guerra mondiale fu tenuta nascosta dalla propaganda alla popolazione comune. Se consideriamo che VW nasce dalle stesse persone, il "dieselgate" è una semplice riproposizione di un progetto antico, si tratta di un fenomeno di lunga durata, per raggiungere l'ideale con qualsiasi mezzo.

sgarbateLLo

Questo personaggio si vanta di trarre beneficio dallo spionaggio industriale, per cui non mi stupisco che giri il discorso in questo senso. Bene hai fatto a sottolineare i fatti rispetto alla sua narrazione allucinata, ma non riuscirai a ricondurlo alla ragione.

fire_RS

che poi senza quel tablet è peggio della vecchia leon

fire_RS

Ci sono interni e interni. Non è solo il colore, ma anche la forma sa di vecchio, come sempre in casa seat. Poi se il rosso non è sportivo quale colore lo sarebbe?

teo

Dare il meglio segretamente ?? Cioè hanno taroccato la centralina per fare "passare"un omologazione che non avrebbero raggiunto con i loro fantastici motori super evoluti !! Ma da quando un tedesco fa una cosa in più e non se ne vanta ?? Da quando ??

Super Rich Vintage
teo

La peggio Mercedes mai vista .... Plastica da utilitaria ...

teo

Bhe insomma, pur non essend fan del tipo, c'è da dire che oggi fanno ridere SUV (vedi ateca mi pare) con un 1.0 turbo pompato e 1000 aggeggi francamente inutili per il 90% ... Poi il senso di continuare andare auto grandi e pesanti con i problemi di consumo CO2 traffico parcheggi è assurdo. Visto la evoluzione dei materiali e della tecnica si dovrebbe girare su auto leggerissime che fanno 50km/l invece sempre peggio

teo

Prove devi portare le prove ... Le prove delle centraline truccate esiste le tue del complotto dove sono. Tra le altro la cara vw ha ammesso tutto ... Ma a te questo non basta perché tu cogli la vera essenza ... Complimenti

Account Anniversario

Se è lo stesso motore non vi sono costi inferiori. è lo stesso, depotenziato.
I tappi li ha eccome, altrimenti non sarebbe €6.
Anche il 150 è tappato, ma soffre meno.
Sul fatto dei progetti dei peracottari, ne parliamo quando e *se* quei motori arrivano a 200-250mila km

Nicohw

Di suo già il 115cv è la versione meno spinta del 150. Serve per avere una fascia dai costi inferiori e consumi più bassi. Non ha nessun tappo, semplicemente è meno spinto del fratello, che poi la turbina stessa è un tappo se proprio vogliamo vedere le cose.
Sono motori costruiti per funzionare con quelle emissioni, mica sono progettati da peracottari.

DefinitelyNotBruceWayne

Una cosa che riesce a rovinare anche il migliore dei design.

Antonio_bck

Beat te, a me quella generazione è sempre piaciuta, dal day 1, sguardo cattivo e sostanza!

daniele

Presa a ottobre con il 28% di sconto!

daniele

Nn saprei, io ho impostato 21 da quando ho preso l'auto e nn l'ho quasi mai modificato

Antonio_bck

Aspetto di vederla dal vivo, ma da questi primi video mi sembra meno bella del modello precedente (lo stesso dicasi, a mio avviso, per Golf 8, anche se quest'ultima la trovo in assoluto molto più brutta della Nuova Leon!). Se solo potessi permettermela, sarebbe il momento ideale per portarmi a casa la Leon uscente ad un ottimo prezzo!

Lorenzo Cot

a vederli in funzione non sembrano molto comodi

Ginomoscerino

dopo questa addio

Super Rich Vintage

Il dieselgate è stato un complotto ordito ad hoc dagli americani e da fiat per far abbassare la cresta a VW. La verità è che venivano vendute auto con prestazioni migliori rispetto a quelle dichiarate, per i consumi, nessuno dice il vero, Volkswagen ha dimostrato di saper fare le cose meglio degli altri con la sua scienza. Dopo il dieselgate il mio apprezzamento per VW è salito e i clienti dovrebbero essere contenti che esistono aziende del genere che addirittura truccano i dati per dare qualcosa di più.

Auto

Auto elettriche Italia 2020: modelli in commercio, prezzi e autonomia

Moto

Scooter elettrici 2020: guida completa, prezzi, incentivi elettrici e ricarica

Eventi

Porsche è sempre più Experience

Auto

Tarraco: il nuovo stile di Seat nel SUV spagnolo più comodo di sempre | Video