Porsche 911 Turbo S Cabriolet ancora più esclusiva grazie a Exclusive Manufaktur

25 Aprile 2020 0

Per chi non si accontenta di una "comune" Porsche 911 Turbo S Cabriolet, il reparto Exclusive Manufaktur ha realizzato qualcosa di ancora più esclusivo. Del resto, la personalizzazione è sempre stata per il marchio tedesco un aspetto molto importante delle sue attività per andare a soddisfare nel migliore dei modi i clienti. Circa il 90% di tutte le 911 vengono personalizzate e il 25% passa sotto la "cura" del reparto Exclusive Manufaktur.

Entrando nei dettagli, le modifiche sono state apportate soprattutto a livello degli interni che sono stati rivestiti con materiali pregiati. Sono disponibili diverse tonalità a contrasto: Bordeaux Red/Crayon, Black/Slate Grey, Slate Grey/Iceland Green e Graphite Blue/Mojave Beige. La scelta di puntare su una colorazione bi-tono è stata fatta per far risaltare la configurazione 2+2 dei sedili. Nelle immagini condivise dal costruttore si può ammirare l'effetto che crea il contrasto tra il colore Bordeaux Red applicato alla plancia, al volante e alla console centrale e la tonalità bianco Crayon presente sui sedili.


Questa esclusiva personalizzazione si potrà presto richiedere sull'intera gamma del modello. Al riguardo, si ricorda che la Porsche 911 Turbo S Cabriolet è una piccola sportiva che dispone di un potente motore 3.8 biturbo in grado di erogare 650 CV e 800 Nm di coppia.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 484 euro oppure da Unieuro a 569 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Nuova Skoda Octavia 2020: stupisce sotto tanti aspetti | Prova Wagon 2.0 TDI

Elettriche

Recensione Askoll eB5: bici elettrica semplice e concreta

Auto

Ford Puma Hybrid: convince in tutto...ma l'ibrida è necessaria?

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren