Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Voi Technology, il nuovo monopattino elettrico Voiager 5 è più sicuro e sostenibile

17 Marzo 2022 11

Voi Technology, azienda specializzata nella micromobilità che offre servizi di sharing in Europa, ha annunciato l'introduzione della sua ultima generazione di monopattini elettrici. Si tratta del modello Voiager 5 progettato per essere ancora più sicuro e sostenibile. In Italia, questo nuovo modello di monopattino elettrico sarà disponibile a Milano e a Roma. Vediamo le sue principali caratteristiche.

FACILE DA RIPARARE

L'azienda racconta che per progettare il suo nuovo monopattino elettrico è partita dai punti di forza del Voiager 4 che si caratterizza per essere già dotato di frecce. Uno degli obiettivi era quello di rendere il nuovo modello uno dei punti di riferimento per durata di vita. Voiager 5, dunque, è composto da elementi facili da riparare e riutilizzare e principalmente costituiti da materiali riciclati: più del doppio rispetto ai modelli precedenti. Questo significa che il nuovo monopattino elettrico è anche maggiormente sostenibile. Infatti, è completamente conforme al Circular Vehicle Programme, il piano strategico di Voi che mira a rendere l’azienda neutrale, per emissioni di CO2, entro il 2030.


Parlando delle altre novità, Voiager 5 presenta anche un design aggiornato della dashboard, un supporto integrato per lo smartphone e lo spegnimento automatico delle frecce di direzione. Per garantire maggiore sicurezza su fondi "difficili" come sul pavé di Milano o i sanpietrini di Roma, il nuovo monopattino ha una ruota frontale più grande rispetto al modello precedente, un battistrada più spesso e una migliore ammortizzazione.

Inoltre, distanza tra suolo e pedana è stata aumentata per permettere alle ruote di affrontare meglio le eventuali buche del manto stradale, consentendo all’utente di muoversi più agevolmente in città. Voi Technology ha prestato molta attenzione anche sui freni che sono stati ottimizzati per essere più resistenti e robusti. I cavi sono di ultima generazione, rinforzati a prova di vandalismo e garantiscono una più facile revisione dei freni.


Per il design del nuovo monopattino elettrico, l'azienda ha tenuto conto delle esigenze di mobilità di diverse community e target come donne, persone con abilità differenti e anziani. Per esempio, il nuovo modello dispone di un manubrio più ergonomico in cui i freni, l'interruttore delle frecce e il campanello sono più facili da raggiungere, anche per chi ha mani piccole.

L'intera flotta Voiager 5 è dotata della più recente tecnologia Internet of Things (IoT), grazie alla quale gli utenti potranno terminare le loro corse nei punti di parcheggio designati con una precisione inferiore al metro. Infine, sui monopattini gli utenti e i non utenti possono segnalare in modo diretto al team Voi eventuali parcheggi scorretti semplicemente scansionando il codice QR con la fotocamera del loro smartphone. In questo modo, il team dell’azienda potrà intervenire in breve tempo.


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
T. P.

è un giochetto chiaramente voluto...

Pooh Teen

Proprio a quelle ho pensato :)

domingo

Oramai il termine "sostenibile" è usato per ogni cosa venga prodotta, tanto per far credere al consumatore che faccia bene all'ambiente.

Daniele
ameft

C'erano già nel modello precedente, l'avevo provato a Milano la scorsa estate.

Filippo Vendrame

Non c'è nulla di cui scusarsi :-) Era sola una precisazione.

Stiamo invecchiando, a pensare al nome delle due sonde Voyager…

Pooh Teen

Non me ne ero accorto. Mi scuso.

Filippo Vendrame

No, il nome del monopattino è corretto. La prima parte del nome Voi-ager è un richiamo all'azienda Voi Technology.

Bellerofonte

Al posteriore ci sono gli indicatori di direzione?

Pooh Teen

Ma non sanno nemmeno scrivere Voyager...

BYD Seal, prova su strada e prezzi Italia ufficiali, da 46.890 euro | Video

Volkswagen ID.3 (2023): prova su strada del restyling con software 3.5 | Video

Hyundai IONIQ 6: prova su strada. Ottimi consumi e tanto spazio | Video

Polestar 2: prova su strada, l'elettrica che copia Tesla (e non è un male) | Video