BMW i3: più autonomia per il 2016

02 Maggio 2016 0


La rivoluzionaria compatta di Monaco di Baviera riceve una nuova versione ad autonomia maggiorata, che consente di raggiungere i 200 km di autonomia nell'utilizzo reale, mantenendo inalterate le prestazioni.

Come abbiamo anticipato qualche settimana fa, BMW ha deciso di ampliare la gamma della propria monovolume compatta i3 con l'introduzione di una versione con autonomia maggiorata di oltre il 50%. Nessun range-extender stavolta: ad aumentare l'autonomia dichiarata (si passa da 190 a 300 km nel ciclo NEDC) ci pensa una batteria da 94 Ah, con densità aumentata e capacità di 33 kWh.

BMW dichiara per la i3 94Ah un'autonomia in condizioni reali che, anche con condizioni meteorologiche avverse e l'utilizzo del clima o del riscaldamento, potrà raggiungere i 200 km. Grazie ad un consumo di 12,6 kWh/100 km (sempre nel ciclo NEDC), la i3 risulta anche la vettura più efficiente della categoria. Il tutto mantenendo le prestazioni che abbiamo già imparato a conoscere: il motore elettrico sincrono sviluppa 170 CV, consentendo un'accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 7,3 secondi.


La BMW i3 con batteria da 94 Ah affiancherà l'attuale versione da 60Ah. Anche per l'ultima novità sarà possibile montare, in opzione, il motore bicilindrico a benzina di 650 cc e 9,5 litri di serbatoio, che assicura un'autonomia aggiuntiva di 150 km, garantendo un consumo combinato di 0,6 l/100 km ed emissioni di C02 di 12 g/km (13 g/km nel caso della i3 con 60 Ah).

Restano invariate tutte le caratteristiche che distinguono la i3 dalla concorrenza a zero emissioni: lunga 4 metri e costruita con una struttura che fa ampio uso di fibra di carbonio, ha una carrozzeria in materiale polimerico e pesa solamente 1200 kg, batterie al litio incluse.


Interessante il fatto che, grazie alla struttura modulare e flessibile della rivoluzionaria elettrica di BMW, sia possibile far installare il nuovo pacco batterie maggiorato anche sulle BMW i3 meno recenti.

In concomitanza con l'aggiornamento della gamma, inoltre, BMW iPerformance propone nuove stazioni di ricarica più efficienti da installare direttamente nel garage di casa.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Kia Sportage: proviamo la rivoluzione coreana sotto forma di SUV | Video

Auto

Recensione Dacia Sandero Streetway TCe 90 CVT, quella automatica | Video

Auto

Recensione Jeep Compass 4xe PHEV: SUV ibrido plug-in a trazione integrale | Video

Auto

Recensione Audi Q2: il restyling della #untaggable. Test 35 TDI 150 CV | Video