Volkswagen ID.3: le auto sono pronte ma il software no | Video

18 Marzo 2020 42

Volkswagen sta continuando a produrre le sue nuove auto elettriche ID.3 che arriveranno nei concessionari in estate. L'obiettivo del costruttore tedesco è quello di consegnare praticamente in contemporanea tutte le prime 30.000 unità prenotate dai clienti. Ma per farlo è necessario che le auto costruite vengano intanto stoccate in qualche luogo in quanto lo sviluppo non è ancora stato ultimato del tutto. Nextmove, una società di noleggio tedesca, ha individuato uno di questi magazzini dove le compatte elettriche sono state parcheggiate in attesa di essere consegnate agli acquirenti.

Questa società ha anche girato un video che mostra centinaia di questi veicoli a batteria fermi in un luogo vicino a Lipsia. Il colpo d'occhio è sicuramente impressionante ma permette anche di verificare che la produzione delle auto sta proseguendo secondo la tabella di marcia. Certamente ci saranno altri luoghi come questi in Germania in cui le auto costruite vengono parcheggiate provvisoriamente.

Tuttavia, prima della consegna, le ID.3 (Qui la nostra anteprima) dovranno venire aggiornate a livello software. Come noto, infatti, Volkswagen sta lavorando ancora sul software della sua auto elettrica. Un lavoro non facile visto che si tratta di un modello molto sofisticato che prevederà anche gli aggiornamenti OTA. La versione finale sarà comunque pronta in tempo per le consegne che avverranno nel corso dell'estate anche se una data precisa ancora non c'è.

Il costruttore tedesco si aspetta molto da questo modello che dovrebbe consentire a molte più persone di potersi avvicinare al mondo della mobilità elettrica. Di recente, Volkswagen ha affermato che i costi di gestione della sua ID.3 saranno uguali o addirittura inferiori di quelli di un'equivalente auto endotermica.

VIDEO


42

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
abcd

Quindi quelle macchine stanno tutti sti mesi all'aperto??! Non rischiano di rovinarsi??!

Felipo

No, per fortuna :D

Fabrizio

Ovvio dai si scherzava. Ma è molto probabile che questo problema sia emerso a ridosso della produzione, altrimenti non avrebbe avuto senso produrle già “difettate” e pagare tutti i costi di tenerle in stock, anche potendole aggiornare

MatitaNera

Adesso.

MatitaNera

Positivi anche dopo?

MatitaNera

Perché?

Aristarco

Sinceramente hanno avuto dei ritardi nello sviluppo del software ma dubito che le consegneranno per poi fare un richiamo due giorni dopo

Fabrizio

comunque mi sarei aspettato di produrle direttamente con il SW pronto, non penso qualcuno prevedesse di tenerle ferme nei piazzali

Adri949

beh, purtroppo succede molto spesso. Senza contare quanto sono convinti quelle che si comprano una vw o derivate

Felipo

Mah, secondo me ti abitui in 5 minuti, e poi non ne puoi più fare a meno.
Il commento di amici che hanno provato elettriche negli ultimi giorni prima del COVID-19 sono stati sempre molto positivi, anche da persone abituate a guidare macchine molto sportive.

Aristarco

No no, le producono, le vendono, le consegnano, per poi richiamarle il giorno seguente tutte in officina

Bad3ull

Io sono del veneto...ho visto al massimo 2/3 macchine che occupano il posto delle elettriche

Andrea Bernardo

Questa estate ho viaggiato senza problemi fino in Sicilia... Dopo più di 30k km non ho mai trovato tutte le colonnine occupate visto che vi sono sempre numerosi stalli (a differenza di Enel x)... Chi dice il contrario è perché non ha mai avuto un auto elettrica...

Kingopinno

Lo so purtroppo.. speriamo che con la produzione di massa si abbassino i prezzi o sviluppino batterie migliori, come quelle a stato solido.

Kingopinno

io giudo attualmente una yaris e una prius, entrambe ibride con il cambio automatico, non tornerò mai più a comprare un auto con il manuale, troppo comodo l'automatico :)

Fabrizio

Dipende da quali centraline e componenti SW riescono ad aggiornare via OTA, non è sempre così semplice come nei cellulari soprattuto per motivi di functional safety.
Ma sicuramente ci avranno pensato prima di produrle, ci mancherebbe

daniele

Io credo più alla strategia Toyota con l'ibrido. L'elettrico è più un test per adesso dato che è costosissimo e offre meno del benzina...

italba

Forse non hai ben chiaro cosa voglia dire OTA...

21cole

Mi aspettavo più ignoranti tra i commenti. Torno tra un po'

TheChild

e tu?
Nella zona del sud italia sono zero o quasi sempre fuori uso, mentre al norde sempre occupate.

leonida73

e tu che tesla hai?

Fabrizio

Oppure in futuro chiedono ai clienti di tornare dai concessionari per aggiornare la centralina causa problemi SW.
Ah no, VW non mi pare abbia mai fatto nulla di simile…

momentarybliss

Io purtroppo a prescindere dai discorsi sulla ricarica mi troverei male a guidare un auto priva di cambio

teda

Senza dubbio

GianlucaA

No mettono il cd dentro l'autoradio

italba

Il prezzo al KWh delle celle al litio è sui 150 $, e si prevede a breve che scenderanno sotto i 100. Una batteria da 90 KWh costerebbe così 8000 o 9000 €, più o meno quanto costa un motore nuovo

Fabrizio

Spero per loro che possano aggiornarle tutte contemporaneamente via OTA..

italba

Senza l'elettrico è praticamente sicuro che le perderebbe tutte

Dimetiltriptamina

Adesso 20-25k è il prezzo delle batterie che possono garantirti 600km. La vedo dura.

Fabios112

A Berlino l'ho vista in un autosalone.
E' davvero bella.

teda

Wv con l elettrico ha buone possibilita di perdere grandi fette di mercato ..staremo a vedere

teda
TheChild

ci sono 3 colonnine a sud di roma, mentre trovarne una libera anche nel nord italia è una impresa.

Paolo C.

E' pronta per stare dove si merita: ferma in un salone.

Paolo C.

L'invidia per una VW, allora meritiamo davvero l'estinzione.

Kingopinno

Le Auto Elettriche mi piacciono davvero tanto, Non appena ci saranno auto con 600km di autonomia reale sui 20-25k allora sarà arrivato il momento di comprarne una!

MatitaNera

Beh l'assurdo è che l'infrastruttura sia proprietaria

MatitaNera

Dettagli, è pronta.

Giulk since 71'

Quando uscirà nei concessionari di sicuro vado a vederla :)

Super Rich Vintage

Qui si vede tutta la serietà di vw che ha deciso di produrre più esemplari possibili, poi in un secondo momento aggiorneranno il software evitando di vendere auto con software incompleti. Tutti i 37000 acquirenti che hanno preordinato la 1st le riceveranno nello stesso momento senza distinzioni. Poi la pubblicità è presto fatta ci saranno un sacco di ID.3 nelle strade, la acquisterà il vicino, poi l'altro vicino anche lui perchè è invidioso e così via...

TheChild

" l'infrastruttura di ricarica! Con Tesla oggi è possibile effettuare qualsiasi viaggio senza alcun tipo di problema grazie ad una fitta rete di ricarica rapida."

MA DOVE?

Andrea Bernardo

Sono contento che inizi un po' di concorrenza ma il problema rispetto a Tesla resta sempre e solo uno: l'infrastruttura di ricarica! Con Tesla oggi è possibile effettuare qualsiasi viaggio senza alcun tipo di problema grazie ad una fitta rete di ricarica rapida. Con qualsiasi altra auto elettrica questo non è possibile... Quando si decideranno a piazzare seriamente almeno lo stesso numero di stazioni di ricarica Tesla in Italia? Ionity è ottima ma il numero di stazioni è ridicolo e da qui a 2 anni non vedo alcun piano concreto se non annunci su annunci...

Auto

La differenza tra kW e kWh e perché è importante | Guida auto elettriche

Auto

Fiat 500e elettrica 2020: caratteristiche, prezzi e i preordini | Video

Auto

Auto elettriche Italia 2020: modelli in commercio, prezzi e autonomia

Moto

Scooter elettrici 2020: guida completa, prezzi, incentivi elettrici e ricarica