Tesla entra nel mercato europeo dell'energia con Autobidder

01 Luglio 2020 16

Tesla entra ufficialmente nel mercato europeo dell'energia. Che la società di Elon Musk stesse progettando qualcosa di importante in questo campo era noto da tempo visto che aveva fatto richiesta presso il regolatore dell'energia inglese Ofgem per diventare un fornitore di energia nel Regno Unito. Adesso, la società americana ha ottenuto il via libera a poter operare all'interno del Vecchio Continente essendo stata accolta all'interno dell'European Power Exchange, una sorta di "borsa dell'energia" che opera in Germania, Francia, Regno Unito, Paesi Bassi, Belgio, Austria, Svizzera e Lussemburgo.

Tesla, dunque, potrà adesso portare la sua piattaforma Autobidder in Europa grazie alla quale i clienti della società americana potranno vendere e quindi monetizzare, l'energia prodotta attraverso, per esempio, i pannelli solari, e conservata all'interno dei Powerpack, Powerwall e Megapack. Chiunque, dunque, dal semplice cittadino alla grande industria potrà rivedere più facilmente l'energia.

Attualmente, la piattaforma Autobidder è già presente in Australia ed in America. Questa importante novità sembra una chiara mossa per ampliare le attività di Tesla Energy. Da anni la società americana sta vendendo i suoi sistemi di accumulo in Europa e, adesso, sembra voler offrire ai suoi clienti un modo per monetizzare i loro investimenti. Un progetto che potrebbe avere delle importanti evoluzioni nel futuro. Tesla potrebbe proporsi sul mercato come un vero e proprio fornitore, contando sulla sua ampia rete di clienti che cedono l'energia prodotta.


16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vespasianix

Beh forse sarebbe il caso di cambiare fornitore. Enel è proprietaria di centrali a carbone e quelle vuole far rendere.
Io ho energia 100% green certificata, oltre a 3kw di fotovoltaico con ricarica virtuale, e un ulteriore sconto per il passaparola.

esatto... proteste alla pene di segugio e poi ovviamente gli stessi si lamentano che il paese non avanza

trodert

No pale eoliche, no solare, no tav, no 5g, no vax. Si Medioevo

Ma che clima se poi mettiamo due pale eoliche e si blocca l’espansione perché deturpa il territorio. Come sempre si vuole la botte piena e la moglie ubriaca e si ottiene il nulla cosmico

trodert

Dalla mia bolletta vedo che il 17% dell'energia venduta dal mio gestore viene ancora dal carbone e il 60% da gas che penso per la gran parte sarà importato. Le rinnovabili sono solo al 16%. Intendo questo per svecchiare, l'Italia ha il clima e le caratteristiche per fare enormemente meglio con le rinnovabili

Grewal

Si questo lo so, il GSE é anche quello che paga lo scambio sul posto. Io intendevo dire che sarà da vedere come si potrà integrare questo servizio di tesla, se verrà introdotto in Italia. Perché se così fosse non sarebbe più il GSE a pagare l'energia immessa in rete ma sarebbe Tesla. È ovvio che ora come ora la cosa sembra impossibile, in futuro vedremo

Vespasianix

Hai ragione ma il concetto che volevo esprimere si è capito penso

an-cic

in realtà la lettura la fa il distributore (e-distribuzione nella stragrande maggioranza dei casi)

Vespasianix

Non hai capito nulla del sistema italiano.
è il GSE ad avere il controllo non il contrario.
È il GSE che ti fa, o non, la lettura, per dire una. E non è che arrivano gli americani a salvarci.

Vespasianix

1) vorrei capire cosa vuol dire svecchiare
2) ci sono realtà di tutti i tipi: grossisti, multi utility, aziende nate come produttori di impianti fv e poi allargatesi a fornitori, cosa ti manca?

trodert

Mi auguro che arrivi ad investire anche da noi per svecchiare il nostro mercato dell'energia

Signor Rossi
Grewal

Speriamo, così da rendere il solare un ancor miglior investimento

an-cic

manca tutta la parte che trasforma la teoria in pratica... in base a quella può essere un successo o un flop

SuperDuo

Le comunità energetiche sono già normate e saranno una rivoluzione nei metodi di consumo e di investimento sul solare. Ci vorrà qualche anno ma la strada è segnata.

Grewal

Sarà interessante come verrà introdotto in Italia, se lo sarà, se si sarà da vedere come gestiranno la cosa con il GSE

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren

Moto

Askoll NGS: abbiamo provato la nuova generazione di scooter elettrici | Video

Mobile

Recensione Amazon Echo Auto: per portarsi Alexa anche in macchina

Video recensione

Recensione Nilox DOC Twelve: per andare ovunque, ma con qualche sacrificio