Tesla lancia il nuovo Wall Connector con connettività Wi-Fi

16 Gennaio 2020 11

Tesla offre ai suoi clienti la possibilità di poter acquistare il Tesla Wall Connector, cioè una WallBox attraverso la quale poter ricaricare facilmente l'auto elettrica nel box di casa. (Qui la guida su come ricaricare le Tesla)

Lo stesso dispositivo è utilizzato dagli esercenti per offrire un servizio di ricarica ai clienti Tesla. Un insieme di punti di ricarica dedicati conosciuto anche come rete "Destination Charging".

L'azienda di Elon Musk ha annunciato il lancio di una nuova versione della sua WallBox con connessione Wi-Fi ed un design rinnovato.

Per quanto riguarda l'introduzione del supporto al Wi-Fi, Tesla parla della possibilità di poter monitorare da remoto la ricarica, effettuare gli aggiornamenti dell'auto e ricevere assistenza in caso di necessità.

Trattasi sicuramente di una possibilità di utilizzo interessante sebbene queste funzionalità siano già accessibili dall'app Tesla per gli smartphone e dall'auto stessa. Ma conoscendo l'azienda americana è possibile che in futuro non possano arrivare altre sorprese.


Nuovo anche il design sebbene le differenze con il vecchio modello non siano molto marcate.

Sul fronte delle specifiche tecniche, il nuovo Tesla Wall Connector è sostanzialmente identico al precedente. Dunque, è in grado di offrire una ricarica con potenze sino a 11,5 kW (livello personalizzabile in base all'impianto elettrico di casa) e può essere installato sia in ambienti interni che esterni.

Ovviamente, piena compatibilità con le Model S, Model X e le Model 3.

Il nuovo Tesla Wall Connector è già in vendita in America a 500 dollari. Probabile che in futuro arrivi anche in Italia dove è disponibile il precedente modello acquistabile a circa 530 euro. Un costo molto competitivo rispetto ad altre soluzioni analoghe per ricaricare le auto elettriche. (Qui la guida alla ricarica delle auto elettriche).

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 515 euro.

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
andrewcai

Dipende, io ho speso circa 1000€ wallbox e differenziale incluso

andrewcai

Zappi

Groonge

Puoi leggere la risposta al post precedente

Groonge

In base all'auto che hai e alla potenza disponibie ci sono molte soluzioni, i cherger box si programmano per la potenza che hai disponibile.
In linea generale sotto i 30 kW di potenza il costo del kWh non ti permette grosse convenienze economiche. Oltre si inizia ad avere un costo più gestibile. Ovviamente non porti a 30 kW per una Smart, iniziamo a pensare ad auto con pacchi batteria di una certa importanza ma, in via indicativa i costi si aggirano, per stazioni ad 11 kW in alternata, dai 1400 € in su con collegamento internet. Molto dipende dai lavori di adeguamento al tuo impianto (normalmente non ci sono impianti che trasportano energia fino a 10 kW nei park auto) e i costi devo comprendere anche questa modifiche. Per il resto le variabili da considerare sono tutte comprese nello svilippo tecnologico. Valutando che molte auto sono contrattualizzate in comodato d'uso, il ricambio avviene circa ogni 2 anni, quindi presumibilmente il tempo vita medio di una tecnologia acquistabile oggi, per l'utente, diventa di circa 4 anni. Questo vale anche per chi le auto le acquista e comunque, una volta acquistata, sia l'auto che i charger box aggiornano i loro firmware per cui si può pensare a tempi vita di una stessa tecnologia più lunghi. Senza diventare troppo descrittivo, in essenza sono queste le cose da valutare.

LTL

a parte enelx ci sono altri produttori di colonnine che si interfacciano
col contatore e non superano mai la potenza massima erogabile dal
contatore (in base al proprio contratto)?

queste nuove di tesla supportano veichle to home?

Sandro Piergallini

Scrivimi su pms.ricerca@gmail.com.
noi le installiamo per privati, di molte marche diverse

Volt

Tutte le auto

GianL

Qualcuno in Italia ha provato a chiedere l'installazione per un semplice garage di una Wallbox con linea nuova dedicata? sarei curioso di conoscere tempi di attesa e costi solo per avere la Wallbox

GianlucaA

Ma è compatible solo con le Tesla o tutte le auto elettriche?

Aristarco

lo agganci ad un hotspot 5g...

marauder64

Ma io lo volevo 5G

Eventi

Porsche è sempre più Experience

Auto

Tarraco: il nuovo stile di Seat nel SUV spagnolo più comodo di sempre | Video

Curiosità

Aerei troppo inquinanti: quali le alternative e come sceglierle | Storie

Articolo

Un’Alfa Romeo Giulia elettrica affronta la sfida dell’ETCR