Per battere la crisi, l'estate di Skoda è all'insegna di Free3

11 Luglio 2020 6

Il Governo è ancora alle prese con l'approvazione dei nuovi incentivi per le Euro 6 ma molti costruttori hanno deciso di anticipare l'arrivo di questi bonus proponendo ai loro clienti nuove opportunità ed agevolazioni. L'obiettivo, ovviamente, è quello di stimolare l'acquisto di nuove auto. Skoda, per rilanciare il mercato, ha deciso di lanciare per questa estate la nuova offerta "Free3".

FREE3

In questo periodo di ripartenza del mercato, caratterizzato da molte incertezze economiche, il marchio ha voluto agevolare i suoi clienti proponendo questa nuova formula di acquisto. Free3 si basa su Clever Value con valore futuro garantito e prevede un TAN del 3,99% per i soli esemplari di Octavia della precedente generazione disponibili in rete e del 5,49% per il resto della gamma.

I clienti avranno la possibilità di non dover versare alcun anticipo e riceveranno, poi, il rimborso delle prime 3 rate versate. Grazie all’assicurazione Alter Ego Duo Plus, potranno ottenere la copertura del debito residuo in caso di impossibilità di poter continuare a pagare le rate per cause di forza maggiore. Skoda ha poi voluto aggiungere un ulteriore vantaggio. Infatti, sarà possibile sommare le altre iniziative che il marchio ha già predisposto in questo periodo per molte delle sue autovetture disponibili in pronta consegna presso le concessionarie.

La campagna promozionale si concentrerà, inizialmente, sui modelli G-TEC dotati di motorizzazione a metano: Scala 1.0 G-TEC, Kamiq 1.0 G-TEC e Octavia 1.5 G-TEC. Successivamente, sarà ampliata a tutti i veicoli Skoda. Tutti i dettagli commerciali dell'iniziativa del marchio sono disponibili all'interno del suo sito ufficiale.


6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mr. G - No OIS no party

Queste sono promozioni di facciata.
In tempi di crisi di certo non si va a prendere una macchina per restituirla dopo 3 anni.

Vae Victis

Questi sono i normali sconti che hanno sempre fatto.
Per i veri incentivi bisogna attendere l'approvazione della legge.

Desmond Hume

il fatto è che chi fa informazione dovrebbe metterci del proprio senza limitarsi a fare copia/incolla dei soliti comunicati stampa. Questo vale anche per gli altri siti del settore che hanno dato la "notizia". Ce ne fosse uno che esamina anche gli aspetti negativi, tutti articoli scritti con la copia carbone.

Luigi Melita

Da sempre ci sono queste proposte, credo che ormai tutti sappiano come funzionano, con il solito "a fine finanziamento/chiamalocomevuoi puoi scegliere se pagare la maxi rata, ri-finanziare l'importo residuo o riconsegnare l'auto".

L'attacco a Filippo mi sembra un po' gratuito, lo prendo però come spunto per riflettere sul fatto che non tutti potrebbero saperlo ed evidenziare maggiormente cosa succede dopo quelle rate ;)

Desmond Hume
Stepa
Elettriche

MotoE, a Misano vince l'energia: il nostro racconto dal circuito | Video

Auto

Recensione Tesla Model Y: la migliore, ma ha dei difetti | Video e confronto Model 3

Auto

Citroen C3 Aircross 2021: piccola ma pratica, nuova ma sente il peso degli anni

Elettriche

Salone dell'Auto di Monaco: ecco 3 concept interessanti (+ 1) | Video