Scooter Sharing

Per scooter sharing si intende un servizio che permette di noleggiare a tempo determinato, solitamente per brevi tratte urbane, uno scooter in modalità free floating. Il free floating permette di utilizzare un'app o un sito per cercare il primo scooter disponibile nelle nostre vicinanze, prenotarlo, utilizzarlo e poi parcheggiarlo in un qualsiasi punto dell'area operativa al termine del noleggio. 

Lo scooter si può sbloccare tramite app o codice numerico/QR e include uno o più caschi, il sottocasco igienico e d'inverno può essere equipaggiato con la protezione anti-freddo e pioggia per le gambe. Alcuni servizi permettono di noleggiare non solo uno scooter elettrico ma anche un monopattino o una bicicletta a pedalata assistita.

Da maggio e fino al 31 dicembre 2020, con il buono mobilità, è possibile acquistare un abbonamento o un pacchetto di minuti per un servizio di noleggio scooter e ottenere il rimborso del 60% (fino ad un massimo di 500€), previo rispetto dei requisiti.

Tutte le nostre guide:

Nessuna notizia trovata.